Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Verona-Napoli 0-2, Spal-Cagliari 0-1, Genoa-Parma 1-4, Torino-Udinese 1-0 | Video

Il Napoli espugna il Bentegodi di Verona e sale a quota 42 punti in classifica, momentaneamente a – 3 dal quinto posto occupato dalla Roma. Gli uomini di Gattuso, contro un buon Verona, proseguono la striscia positiva dopo la vittoria della Coppa Italia e guadagnano i tre punti con due colpi di testa vincenti, il primo di Milik al 38′ e il secondo del subentrato Lozano al 90′. 

Verona-Napoli 0-2 | Il tabellino
Verona (3-4-2-1): Silvestri 6,5; Rrahmani 6,5, Kumbulla 6, Empereur 6,5; Faraoni 6,5, Amrabat 6,5 (84′ Stepinski sv), Veloso 6, Lazovic 6,5 (84′ Di Marco sv); Verre 6 (77′ Pessina 6), Zaccagni 6,5 (70′ Salcedo 5,5); Di Carmine 5,5 (70′ Pazzini 5,5).
Allenatore: Juric 6,5
Napoli (4-3-3): Ospina 7; Di Lorenzo 6, Maksimovic 6,5, Koulibaly 6,5, Hysaj 6 (67′ Ghoulam 6); Zielinski 7, Demme 6 (72′ Lobotka 6), Allan 6 (67′ Fabian Ruiz 6); Politano 6,5 (84′ Lozano 6,5), Milik 6,5 (72′ Mertens 6), Insigne 6,5.
Allenatore: Gattuso 6,5
Arbitro: Pasqua
Marcatori: 38′ Milik (N), 89′ Lozano (N)
Ammoniti: 53′ Faraoni (V), 58′ Koulibaly (N)
Espulsi:

___________________________________________

Il Cagliari torna alla vittoria grazie a un gol segnato allo scadere da Giovanni Simeone. Alla Spal non basta una prova volenterosa, ora per i ferraresi lo spettro della Serie B è più vicino.  

Spal-Cagliari 0-1 | Il tabellino
Spal (4-3-3): Letica 6,5; Cionek 5, Vicari 6, Bonifazi 6, Sala 5,5 (18′ Reca 6); Valoti 6,5 (18′ Fares 6,5), Valdifiori 6, Castro 5 (11′ st Missiroli 5,5); D’Alessandro 5,5 (11′ st Dabo 6), Petagna 5, Strefezza 6 (34′ st Cerri 6,5). A disp.: Meneghetti, Thiam, Felipe, Tomovic, Murgia, Tunjov, Floccari. All.: Di Biagio 5.
Cagliari (3-4-1-2): Olsen 7; Walukiewicz 6, Pisacane 6 (27′ st Cacciatore 6), Klavan 6; Mattiello 7 (27′ st Ragatzu 6,5), Nandez 6,5, Rog 7, Pellegrini 6 (21′ st Lykogiannis 6); Ionita 5,5 (21′ st Birsa 6); Joao Pedro 6,5 (49′ st Carboni sv), Simeone 6,5. A disp.: Rafael, Cragno, Ladinetti, Lombardi, Paloschi, Gagliano.All.: Zenga 6,5.
Arbitro: Abisso
Marcatori: 48′ st Simeone§
Ammoniti: Strefezza, Bonifazi, Valdifiori (S), Ionita, Nandez, Rog (C)
Espulsi: –

_______________________________________

In serata il Parma travolge il Genoa a Marassi. Un inarrestabile Andreas Cornelius fa ammattire la difesa dei grifoni segnando una tripletta prima della rete della bandiera del Genoa (che sbaglia un penalty con Criscito nel primo tempo) da parte di Iago Falque, su rigore. Kulusevski chiude i conti all’87’.

Genoa-Parma 1-4 | Il tabellino
Genoa (3-5-2): Perin 5,5; Romero 5, Soumaoro 5, Masiello 5,5 (dal 28’st Barreca sv); Biraschi 5,5, Sturaro 5,5, Schone 5, Cassata 6 (dal 1’st Iago Falque 6,5), Criscito 5 (dal 12’st Behrami 6); Pandev 6 (dal 12’st Pinamonti 6), Favilli 5,5 (dal 22’st Destro sv). A disp.: Ichazo, Radaelli, C.Zapata, Goldaniga, Lerager, Jagiello, Ghiglione.All.: Nicola 5
Parma (4-3-3): Sepe 7; Laurini 7 (dal 22’st Darmian sv), Iacoponi 5,5, Bruno Alves 6 (dal 33’st Dermaku sv), Gagliolo 6,5; Hernani 6,5 (dal 18’st Kucka sv), Brugman 6 (dal 33’st Scozzarella sv), Kurtic 6; Kulusevski 7, Cornelius 8, Gervinho 6,5 (dal 22’st Barillà sv). A disp.: Colombi, Radu, Regini, Karamoh, Caprari, Sprocati, Pezzella. All.: D’Aversa 6,5
Arbitro: Giacomelli
Marcatori: 18’, 33’ e 8’st Cornelius (P), 14’st rig. Iago Falque (G), 42’st Kulusevski (P)
Ammoniti: Iacoponi, Laurini (P); Cassata (G)
Espulsi: –
Note: al 29’ Criscito sbaglia un calcio di rigore

________________________________________________

Respira in classifica il Torino che grazie a Belotti conquista tre punti d’oro contro l’Udinese.  I friulani colpiscono un palo in apertura con Strygen Larsen e non si sono mai arresi dopo il gol del Gallo, ma i problemi realizzativi restano gravi: per i bainconeri la classifica si fa difficile. 

Torino-Udinese 1-0 | Il tabellino
Torino (3-4-1-2): Sirigu 6,5; De Silvestri 6, Izzo 6, Nkoulou 6,5, Bremer 6,5; Edera 7 (20′ st Ola Aina 6,5), Meité 6,5 , Rincon 6, Berenguer 7; Zaza 5 (30′ Lukic 6), Belotti 7. A disp. Ujkani, Rosati, Lyanco, Ansaldi, Singo, Greco, Millico, Ghazoini, Djidji, Adopo.
All. Longo 6,5.
Udinese (3-5-2): Musso 5; De Maio 6 (31′ st Becao 6), Nuytinck 5,5, Samir 6 (31′ st Teodorczyk 5,5); Stryger Larsen 6,5, De Paul 5,5, Mandragora 6 (9′ st Jajalo 6), Fofana 6, Sema 6; Okaka 5, Nestorovski 5,5 (10′ st Lasagna 5,5). A disp. Perisan, Nicolas, Ekong, Walace, Ter Avest, Mazzolo, Palumbo, Zeegelar.
All. Gotti 5.
Arbitro: Maresca
Marcatori: 16′ Belotti
Ammoniti: Meité, Edera (T), Fofana, De Paul (U)
Espulsi: –

RedazioneNews
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Da non perdere

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande palmarès,...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Calcio

Quando Diego Armando Maradona stava per andare alla Juventus Con l’apertura della sessione estiva di Calciomercato, cominciano a uscire come sempre nomi di ogni...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Calcio

Compie oggi 58 anni Renato Portaluppi, il brasiliano arrivato a Roma per spaccare il mondo, ma rivelatosi in pochi mesi uno dei “bidoni” più...

Calcio

Chi era Gaetano Scirea Il 3 settembre 1989 moriva  Gaetano Scirea, un campione vero, uno sportivo d’altri tempi, tragicamente scomparso in un incidente stradale...

Calcio

“We will Ruud you”: il calcio ai tempi di Gullit Se Marco Van Basten è la fiaba da raccontare ai figli la sera mentre...

Calcio

Il Benfica e la Maledizione del “ballerino” Bela Guttmann Il 28 agosto 1981 moriva a Vienna Bela Guttmann, leggendario allenatore ungherese, che dopo aver...

Ultime Notizie Calcio

Dove eravamo rimasti? Dopo oltre tre mesi di astinenza causa pandemia da covid-19, il prossimo 20 giugno, salvo clamorose complicazioni, ripartirà finalmente il campionato...

Calcio

Mario Corso, il poeta maledetto del calcio italiano Avrebbe compiuto oggi 79 anni Mario Corso, il funambolo dell’Inter, soprannominato “Mandrake” per le sue doti...

Motori

Enzo Ferrari: Storia d’Inverno Il nostro tributo alla leggenda Enzo Ferrari nel giorno della sua scomparsa, datata 14 agosto 1988. “Perché a vent’ anni...

Calcio

“E’ stato un colpo maligno della sorte”. Così Mario Cecchi Gori, padre di Vittorio, commenta a caldo la debacle della retrocessione in Serie B...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro