Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Uragano Raiola: nel mirino Thohir e Pallotta

Mino Raiola, il re del mercato, è un fiume in piena nell’intervista rilasciata a Rai Sport. Il procuratore più famoso al mondo si scaglia contro l’operato degli investitori/presidenti stranieri approdati in Serie A nelle ultime stagioni. Parte con Thohir definendolo “falso” e calcando la mano sul suo avvento alla presidenza dell’Inter. Un episodio inutile per il calcio italiano: “Thohir non è stato un bene per il calcio italiano, io non ho mai creduto al suo progetto“. Per l’agente cresciuto in Olanda le uniche azioni intraprese dal magnate indonesiano sono state quelle di aver sistemato l’Inter e averlo quotato in Asia. Tutte cose che, secondo lui, potevano essere fatte da un italiano. Continua poi parlando del Presidente della Roma James Pallotta, al centro della critica anche dell’opinione pubblica capitolina. “Deve ancora decidere cosa fare da grande“, avvicinando l’operato dell’imprenditore americano a quello del suo collega neroazzurro. Per lui il bostoniano non ha ancora le idee chiare e deve decidere se investire veramente nel club giallorosso o vendere ai cinesi, proprio come ha fatto Thohir.

L’intervista continua poi parlando del suo pezzo pregiato Paul Pogba, passato dalla Juventus al Manchester United per una cifra monstre di 105 milioni di euro (più 5 di bonus), di cui 25 finiti proprio nelle tasche del procuratore nativo di Nocera. A riguardo, Mino invita Aurelio De Laurentiis a ringraziare il suo assistito in quanto solo attraverso la sua vendita al club allenato da Mourinho, Agnelli ha potuto versare i 94 milioni per Higuain e il suo Napoli incassare l’intera clausola rescissoria.

Infine, finalmente parole dolci per il giocatore a cui è più affezionato, Mario Balotelli, passato al Nizza la scorsa estate e redivivo in Francia con goal a ripetizione. “Per me è come un figlio, l’ho mandato a Nizza, anche se lo volevano in tanti, anche in Italia, perché lì può tornare ai suoi livelli, da Pallone d’Oro

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 44 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma che, dopo aver lasciato...

Calcio

Napoli – Genoa: inizio e fine del gemellaggio più longevo della Serie A Oggi pomeriggio si giocherà al San Paolo Napoli – Genoa, valevole...

Calcio

Socrates alla Roma: Sogno di una notte di mezza estate Socrates in giallorosso. Forse una semplice suggestione giornalistica, al limite del provocatorio. Forse qualcosa...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 se ne andava all’età...

Calcio

Sandro Tonali e i sogni che si avverano “Santa Lucia io vorrei un completo del Milan pantaloncini, maglietta e calzettoni”. È un freddo giorno...

Calcio

Quando Didier Drogba poteva diventare il Bomber del Chievo In clima di Calciomercato, ecco una storia incredibile che ha visto anni fa il bomber...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande palmarès,...

Calcio

Ronaldo: Manifesto di un Futurismo “fenomenale”  Compie oggi 44 anni, Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo. Il Fenomeno che per il suo modo...

Calcio

Quando Le Roi Michel Platini era praticamente dell’Inter Siamo sul finire degli Anni Settanta. Sandro Mazzola ha smesso soltanto da pochi anni con il...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Calcio

Quando Diego Armando Maradona stava per andare alla Juventus Con l’apertura della sessione estiva di Calciomercato, cominciano a uscire come sempre nomi di ogni...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro