Connect with us

Cerca articoli

Inchieste & Focus

Ultima ora: Lo Stadio della Roma potrebbe bloccarsi. Ecco le motivazioni

Lo Stadio della Roma è un argomento che non riposa neanche il sabato. Arriva oggi infatti l’intenzione da parte della Sopraintendenza delle Belle Arti di avviare un procedimento per vincolare la zona di Tor di Vallea causa del suo riferimento con la storia dell’arte (architettura), della scienza, della tecnica e dell’industria di questo Paese”. Queste le motivazioni rilasciate da Margherita Eichber, sopraintendente e architetto. I punti fondamentali sono due: salvaguardare il valore storico dell’Ippodromo e la sua visuale. Nello specifico il valore storico si riassume nella tribuna costruita da Lafuente, considerata un unicum architettonico ( inserito anche nelle guide turistiche) ma anche il “sedime della pista”, in poche parole la sabbia che all’epoca costituiva il la superficie su cui si gareggiava. Per quel che attiene la visuale invece si vuole salvare la possibilità che i cittadini possano usufruire del panorama storico dell’impianto. In più si sottolinea come non debbano essere “alterate le condizioni di inserimento nel contesto agrario attuale”. Ma lo stato attuale di quelle zone è, innegabilmente, lasciato all’estremo degrado e non si capisce quale contesto storico e agrario possa avere.

Per adesso siamo ancora all’inizio del procedimento amministrativo che avrà durata di 120 giorni al termine dei quali potrà essere imposto il vincolo e, quindi, far naufragare l’intero progetto per impossibilità di costruire sopra una zona, per l’appunto, “vincolata”. Le perplessità relative a questa richiesta sono collegate al fatto che le criticità evidenziate potevano essere portate all’attenzione ai tempi della Conferenza dei Servizi preliminare del 2014, durante la quale, però, la Sopraintendenza non fece nessuna menzione al riguardo. Ora la Roma ha 30 giorni per presentare una memoria difensiva  in cui potrà essere sottolineato questo aspetto.

Attendiamo ulteriori sviluppi

Avatar
A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

“Rudi Voeller. Il tedesco volante”: biografia d’amore del mito giallorosso Dopo il grande successo di “Un secondo dopo l’altro” e “Nonostante tutto”, Gabriele Ziantoni...

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 44 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma che, dopo aver lasciato...

Calcio

Socrates alla Roma: Sogno di una notte di mezza estate Socrates in giallorosso. Forse una semplice suggestione giornalistica, al limite del provocatorio. Forse qualcosa...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 se ne andava all’età...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Calcio

Compie oggi 58 anni Renato Portaluppi, il brasiliano arrivato a Roma per spaccare il mondo, ma rivelatosi in pochi mesi uno dei “bidoni” più...

Calcio

Tributo a Francesco Rocca, il Kawasaki giallorosso Per ricordarsi di Francesco Rocca, escludendo gli appassionati incalliti e gli addetti ai lavori, bisogna avere qualche...

Calcio

Le meteore della Serie A: Adrian Pit, 41 minuti per entrare nella storia della Roma Compie oggi 37 anni Adrian Pit, l’esterno romeno che...

Calcio

“La strage e il il miracolo – 23 giugno 1994, la Mafia all’Olimpico”: la partita che poteva cambiare tutto E’ uscito oggi il nuovo...

Calcio

Pierino Prati, il mestiere di far goal Ci ha lasciato all’età di 73 anni Pierino Prati, l’attaccante del Milan e della Roma, campione d’Europa...

Altri Sport

I rivoluzionari dello Sport: Bill James, l’inventore dell’algoritmo vincente Il 17 giugno 2003 veniva pubblicato il libro “Moneyball” in cui l’autore Michael Lewis racconta...

Calcio

4 giugno 1944, Roma Liberata: i destini incrociati di Attilio Ferraris IV e Bruno Buozzi Il 4 giugno 1944 terminava, dopo quasi nove mesi,...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro