Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Tutte le combinazioni per la Champions in caso di arrivo a pari punti

[themoneytizer id=”27127-1″]

Tutte le combinazioni per la Champions in caso di arrivo a pari punti

Si scrive Champions League ma per 3 delle 4 squadre speranzose di entrare nella massima competizione europea si legge soldi e significa aria fresca per il bilancio e sopravvivenza della continuità aziendale.

A due giornate dal termine col campionato deciso ad agosto e matematico da quattro settimane, sono solo due le lotte ancora vive, accese e emozionanti. Quella per la salvezza e quella per l’Europa che conta. La seconda però vive di incroci matematici e di possibili classifiche avulse da far prendere carta, penna e calcolatrice a milioni di italiani.

“La matematica non sarà mai il mio mestiere” cantava Antonello Venditti nell’indimenticabile “Notte prima degli esami”. Beh i suoi compagni di tifo giallorossi dovranno prendere confidenza alla svelta con numeri e combinazioni perchè la Roma, che sta sotto negli scontri diretti con il Milan e sotto per differenza reti con Atalanta e Inter, ha davvero bisogno di un miracolo e di incastri particolari e poco probabili.

Se Inter e Atalanta sono artefici del proprio destino, Roma e Milan devono fare 6 punti e sperare nel passo falso di chi le precede in classifica. Ma cosa succede in caso di arrivo a pari punti con più di tre squadre. Scatta la classifica avulsa ed ecco gli esiti delle possibili combinazioni.

Inter-Atalanta-Milan-Roma: si qualificano Inter e Milan

Inter-Atalanta-Roma: in CL la squadra di Gasperini e quella di Ranieri

Inter-Atalanta-Milan: avanti nerazzurri e bergamaschi

Inter-Roma-Milan: qualificate le milanesi

[themoneytizer id=”27127-28″]

 

A cura di

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Mourinho, quei due partiti così fastidiosi Due partiti, più che due correnti di pensiero e, “romanisticamente” parlando, vale sempre la pena precisare che non...

Calcio

Ronaldo: Manifesto di un Futurismo “fenomenale”  Compie oggi 45 anni, Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo. Il Fenomeno che per il suo modo...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A di Paolo Valenti (quarta giornata) La domenica della Serie A si conclude con l’1-1 tra Juventus e...

Calcio

A Ovest di Socrates: Gol e droghe di Walter Casagrande “Quando guardi a lungo nell’abisso l’abisso ti guarda dentro.”  Friedrich Nietzsche Cosa fosse più...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Avrebbe compiuto oggi 101 anni l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Calcio

La nascita della Coppa dei Campioni E’ iniziata ieri la 30esima edizione della Champions League. Per l’occasione vi raccontiamo la storia del glorioso trofeo...

Calcio

Milan, Napoli e Roma in testa a un campionato che parla toscano Due tonfi segnano la terza giornata di campionato: quello dell’Atalanta, che viene...

Calcio

11 Settembre 2001: il calcio nel giorno in cui il Mondo cambiò per sempre Alle 14,46 (ora italiana) di venti anni fa, un aereo...

Calcio

Ha compiuto ieri 59 anni Renato Portaluppi, il brasiliano arrivato a Roma per spaccare il mondo, ma rivelatosi in pochi mesi uno dei “bidoni”...

Calcio

Il Campionato Romano di Guerra: il calcio a Roma durante e dopo l’occupazione nazista Con l’Armistizio firmato da Badoglio l’8 settembre del 1943, iniziava...

Calcio

C’era una volta l’U.S. Milanese, la terza forza di Milano L’8 Settembre 1928 l’Inter, per volere del Regime fascista, cambia la sua denominazione in...

Calcio

Roberto Rosato, “Faccia d’angelo” rossonera Piemontese, nato il 18 agosto 1943. Campione d’Italia, d’Europa e del mondo con il Milan. Ma non è Gianni...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro