Connect with us

Cerca articoli

TV

A tu per tu con Valeria Valentini

A Tu per Tu con Valeria Valentini, modella e guidatrice di cavalli al trotto. Valeria fin da piccola ha una grande passione per i cavalli che conserverà anche da grande, passione trasmessa da suo padre che era un driver. Ragazza decisa, schietta, sognatrice, è molto legata alla sua famiglia e vanta la partecipazione a Miss Italia in qualità di Miss Eleganza Marche, poi finalista nazionale con fascia nazionale Miss Equilibra Italia nel 2015. Oltre ad essere una modella, è una studentessa modello dato che è laureata in Logopedia e lavora come logopedista. Inoltre ha partecipato anche a Uomini e Donne nell’edizione 2020-21 nel ruolo di corteggiatrice.Ecco cosa ci ha raccontato in esclusiva

Ciao Valeria, intanto come stai?

Sto molto bene e sono molto felice. È il periodo più bello della mia vita, mi sento realizzata. La mia famiglia, che per me è un punto di riferimento importante è con me a Roma (compreso il mio adorato cane Jianji) dove lavoro come Logopedista con i bambini e sono specializzata nella sordità (conosco la lingua dei segni) e studio. Mi sento al posto giusto e tutto quello che ho realizzato e che sto realizzando è tutto merito mio e mi fa doppiamente piacere. Poi ho il sogno di studiare Medicina e voglio realizzarlo.

Sin da piccola hai la passione per i cavalli. Come e quando nasce?

La mia passione per i cavalli nasce da quando sono nata. Mio padre (romano di Primavalle ndr) faceva il driver e mio nonno anche aveva la passione per i cavalli e me l’hanno trasmessa.

Restando in tema sport, sei in formissima. Che tipo di allenamento fai per rimanere così in forma?

In realtà sono due mesi che non mi alleno e se attualmente sto bene fisicamente devo ringraziare Madre Natura (ride ndr). Purtroppo non è semplice conciliare studio e allenamento ma prossimamente voglio tornare ad allenarmi con il personal trainer verso Settembre/Ottobre.

Nel tuo giorno libero in cui puoi mangiare quello che vuoi di quale cibo non puoi fare a meno?

Premesso che sono una mangiona e a casa mia lo dicono tutti (ride ndr), se devo mangiare un cibo non ne ho uno in particolare, ma adoro il cibo salato.

A proposito di bellezza, hai partecipato a Miss Italia. Che ricordi hai di quella esperienza?

Di tutte le esperienze che ho avuto ho bei ricordi, ma all’epoca di Miss Italia ero molto piccola e l’esperienza fu positiva anche se non mi trovai a mio agio con l’ambiente, ma ora che sono cresciuta in tutti i sensi mi piacerebbe riprovare non per un risultato utile ai fini della bellezza, ma per vedere quanto sono migliorata caratterialmente.

Sempre in TV hai partecipato a “Uomini e Donne” nel ruolo di corteggiatrice nella scorsa edizione 2020-21. Che ricordo hai e torneresti nel programma magari in un altro ruolo (tronista ndr)?

Ho bei ricordi del programma e lo rifarei. Da quando ho partecipato a Miss Italia nel 2015 la redazione mi contattò costantemente, ma rifiutai sempre ,fino a quando mi trovai in un momento in cui decisi di mettermi in gioco e mi colpì il tronista (Davide Donadei ndr), che è il prototipo del mio uomo ideale e ci ho provato anche se l’esperienza con lui non fu delle più rosee.

Sei una sognatrice. Dove ti vedi tra qualche anno? Nel mondo televisivo o al di fuori?

Per il futuro non mi vedo in TV. Sono una persona che ad oggi ha tante qualità, una gran voglia di fare e ho un sogno nel cassetto che è quello di studiare Medicina. E poi vorrei avere anche una famiglia tutta mia, con la persona giusta al mio fianco.

A cura di

Da non perdere

Altri Sport

Futsal, a tu per tu con Jorge Braz: In Nazionale è come se fosse sempre la prima volta Mancano esattamente due giorni all’Euro Futsal...

Calcio

Che squadra tifava Sergio Leone? Avrebbe compiuto ieri 93 anni uno dei più grandi e conosciuti registi italiani di tutti i tempi: Sergio Leone,...

Calcio

C’eravamo tanto a(r)mati – Storie di calcio della Germania Est Intervista agli autori del libro “C’eravamo tanto a(r)mati”,  Fabio Belli e Marco Piccinelli. Si...

Calcio

Mourinho: lo Special One visto dal Portogallo Quando l’estate scorsa la A.S. Roma ha annunciato l’arrivo di José Mourinho a Trigoria, il clamore è...

Altri Sport

A tu per tu con Filippo Ganna, il fenomeno azzurro delle due ruote Stagione intensa quella vissuta dal ciclismo che ha vissuto le canoniche...

Varie

Due chiacchiere con l’Avvocato Alberto Foggia per parlare del suo libro “Il nuovo Codice di Giustizia Sportiva FIGC – Istruzioni per l’uso”. Avvocato, il...

Interviste

A tu per tu con Corrado Barazzutti, il “Soldatino” del Tennis italiano In questa magica estate in cui è lo sport italiano si è...

Eventi

A tu per tu con Sofia Borgato, fotomodella e studentessa amante dell’arte A Tu per Tu con Sofia Borgato, modella e studentessa. Sofia, che...

Interviste

A tu per tu con Davide Mazzanti, CT dell’ItalVolley femminile Seduta nel degli imputati della spedizione azzurra alle Olimpiadi di Tokyo c’è stata, dopo...

Altri Sport

A tu per tu con Ferdinando “Fefè” De Giorgi, il timoniere dell’ItalVolley Campione d’Europa Rivivendo il film di questa lunga ed incredibile estate sportiva...

Calcio

Quelli che sono stati anche figli di Beppe Viola Il 17 Ottobre 1982 ci salutava quel genio giornalistico, ma non solo, di Beppe Viola....

Interviste

A Tu per Tu con Paolo Scalera, direttore di GPOne. Paolo, che oltre ad essere giornalista, è laureato in giurisprudenza, è stato anche atleta...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro