Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

A tu per tu con Carolina Stramare, tra moda e sport

A tu per tu con Carolina Stramare, tra moda e sport

A Tu per Tu con Carolina Stramare, Miss Italia 2019. Carolina è una modella che ha collaborato con stilisti del calibro di Paul Marciano e Philipp Plein e per brand importanti quali Guess, Colmar, Tezenis ed è stata testimonial per FCA a Shangai per una campagna globale del marchio Alfa Romeo. Ecco cosa ci ha raccontato in esclusiva.

Ciao Carolina, sei stata Miss Italia 2019. Che ricordi hai di quell’esperienza e come è nata?

Ho partecipato a Miss Italia nel 2019 e la mia agente mi consigliò di partecipare. Vinsi le selezioni regionali e arrivai direttamente alle fasi finali. Questa esperienza ha svoltato in positivo il mio percorso.

Oltre ad essere una Miss, sei una splendida modella e pratichi molto sport. Prima di una campagna pubblicitaria o di una sfilata fai un allenamento specifico?

Non ho diete specifiche o allenamenti precisi e mi reputo fortunata perché non mi sono privata mai delle “schifezze” anche se cerco di mangiare più proteine e più fibre ed evito alimenti che mi possano gonfiare.

A proposito di sport hai praticato equitazione a livello agonistico.

Sì, per ben 9 anni ho praticato equitazione a livello agonistico. Poi gli studi e il lavoro mi hanno obbligata a renderla più passione che sport ma sicuramente la continuerò anche solo come hobby. Amo il rapporto con gli animali e l’intesa che si crea tra “amazzone” e cavallo.

Restando in tema sport segui il calcio e tifi per la Juventus.

La Juventus è la squadra di famiglia e per questo motivo la tifo. Da donna non seguo h24 ma sono informata visto il seguito bianconero in famiglia.

Sei giovanissima ma hai già avuto tante esperienze. Tornassi indietro rifaresti tutto quello che hai fatto fino ad ora o cambieresti qualcosa?

Per quanto mi riguarda rifarei tutto perché quello che ho fatto di sbagliato mi è servito a capire che non bisogna rifarlo.

Cosa consigli a chi vorrebbe intraprendere la carriera da modella o che vorrebbe essere la nuova Miss Italia?

Consiglio innanzitutto di terminare gli studi e di dare tempo al tempo. È un lavoro con i suoi pro e come tutti i lavori e bisogna avere la testa sulle spalle.

In ultimo ti chiedo di chiudere gli occhi e di pensare alla Carolina tra 10 anni. Dove ti vedi? Sempre nel mondo della moda oppure magari in Tv o al Cinema?

Non sono mai stata di larghe vedute ma sicuramente mi vedo con una bella famiglia e nel campo della moda che amo, ma non escludo nulla. So che per la TV e il cinema ci vuole una base teorica anche e mi piacerebbe tanto intraprendere questo percorso.

A cura di

Da non perdere

Altri Sport

Un Gentiluomo chiamato Larry Lemieux: quando per vincere devi perdere Il 24 Settembre 1988 alle Olimpiadi di Seul, Larry Lemieux, un uomo che a...

Calcio

La Leggenda di Pelé che “ferma” la Guerra del Biafra in Nigeria Si è celebrata ieri la Giornata Mondiale della Pace Onu. Per l’occasione...

Pugilato

Billy Collins e quel pugno “dopato” che ha distrutto la sua vita Il 21 settembre 1961 nasceva il pugile di origini irlandesi Billy Collins,...

Pugilato

Raccontami di Sugar Ray, di Scorsese e del revolver di Babbo Natale Il 19 Settembre 2017 ci lasciava a 95 anni Giacobbe LaMotta, meglio...

Calcio

L’Atlético Madrid ha usurpato l’identità dell’Athletic Bilbao? Oggi nella Liga spagnola si incontreranno Atletico Madrid e Athletic Bilbao, una delle sfide più antiche del...

Calcio

Christian Pulisic, l’oro americano scoperto ‘per sbaglio’ Compie oggi 23 anni Christian Pulisic, giovane talento statunitense, per anni gemma preziosa del Borussia Dortmund, oggi...

Calcio

A Tu per Tu con Diana Di Meo. Diana, che è arbitro, per precisione assistente, ha una grande passione per il calcio e fa...

Calcio

A Ovest di Socrates: Gol e droghe di Walter Casagrande “Quando guardi a lungo nell’abisso l’abisso ti guarda dentro.”  Friedrich Nietzsche Cosa fosse più...

Calcio

Sempre jogando, Dirceu Il 15 settembre 1995 moriva in un incidente stradale a soli 43 anni il calciatore brasiliano Dirceu, vecchia conoscenza della Serie...

Calcio

La nascita della Coppa dei Campioni E’ iniziata ieri la 30esima edizione della Champions League. Per l’occasione vi raccontiamo la storia del glorioso trofeo...

Inchieste & Focus

Il 13 Settembre 2007, la FIA condanna la McLaren al pagamento di una multa di 100 milioni di dollari e l’azzeramento dei punti nel...

Altri Sport

Jesse Owens: il nero che incantò Hitler Il 12 settembre 1913 nasceva Jesse Owens, leggendario corridore statunitense che alle Olimpiadi del 1936 nella Berlino...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro