Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Totti: “Spero che la Lazio abbia un blackout”

<strong>Francesco Totti</strong> sta trascorrendo la quarantena insieme alla famiglia, nella sua villa nei pressi dell’EUR. Sono ricorrenti le videochiamate sul suo canale Instagram insieme ad alcuni ex compagni di squadra come Vincent Candela e Alberto Aquilani. Questo pomeriggio il Pupone è stato ospite di Sky per <strong>raccontare</strong> come vive questi giorni <strong>dentro casa</strong> insieme a Ilary e i figli, ma anche per esprimere un’opinione sul campionato di Serie A:

&nbsp;

<em>

<blockquote>”La giornata è lunga, però fortunatamente ho una famiglia che mi sostiene. Dobbiamo stare sempre dietro ai bambini, tra compiti, giochi e palestra il tempo passa velocemente. In questi venti giorni di isolamento abbiamo praticamente finito tutte le serie tv e film online. Da stasera comincia La Casa di Carta, saremo tutti incollati allo schermo… Con Inzaghi ho un bellissimo rapporto, c’è sempre rispetto reciproco. È uno degli allenatori più forti della serie A, sta facendo grandissime cose. Da tifoso della Roma spero che la Lazio si possa fermare il prima possibile, sono quelle annate dove gli va tutto bene: ma dopo la fortuna non si può dire nulla alla Lazio, spero in un blackout il prima possibile!”.</blockquote>

</em>

RedazioneNews
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Da non perdere

Calcio

Roma – Milan: la distanza non è solo nei chilometri Roma – Milan. Roma e Milano. Una splendida dicotomia. Difficile che chi ami una,...

Azzardo

Calcio e gioco d’azzardo: nuova partnership tra As Roma e Leovegas.News Un accordo che era nell’aria, anticipato dalla pubblicità comparsa sui cartelloni dello stadio...

Calcio

Chiamatelo Garellik: La storia di Claudio Garella Para e basta. Para più che puoi. La parte del corpo coinvolta non conta: para ed esulta....

Calcio

Francesco Acerbi: storia di una rinascita Compie oggi 33 anni Francesco Acerbi, colonna difensiva della Lazio, la cui storia, oggi più che mai, ci...

Calcio

C’era una volta un Leone con un Mitra: Batigol Se non fosse per l’intensità dello sguardo, caratterizzato da profondi occhi chiari, sarebbe difficile per...

Calcio

“La strage e il miracolo – 23 giugno 1994, la Mafia all’Olimpico”: la partita che poteva cambiare tutto “La strage e il miracolo –...

Calcio

Dino Viola, l’educatore Il 19 Gennaio 1991 moriva Dino Viola, indimenticabile presidente della Roma, che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei tifosi...

Calcio

Luciano Re Cecconi: il tragico destino di un giocatore che veniva dal futuro Il 18 Gennaio 1977 se ne andava Luciano Re Cecconi, iconico...

Calcio

La Tigre Arkan e un sogno chiamato Champions League Il 15 Gennaio del 2000 moriva Željko Ražnatović, meglio conosciuto come la Tigre Arkan, il...

Calcio

Neve, Black out e colpi di pistola: i 5 episodi del Derby di Roma che (forse) non conoscete Il derby non è mai una...

Calcio

Franco Citti: l'”Accattone” che amava il calcio Il 14 gennaio 2016 moriva a 80 anni il grande Franco Citti. Per ricordarlo vi raccontiamo la...

Motori

Tanti auguri “Fisico”, ultimo patriota della Formula 1 231 gran premi disputati in Formula 1, 19 podi, 4 pole position e 3 gare vinte;...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro