Connect with us

Cerca articoli

Calcio

L’Addio di Francesco Totti: la Roma perde un Capitano e un Capitale

“Mai più nessuno come Francesco Totti. Non ci sarà mai un altro come lui”.  Le parole che James Pallotta ha rivolto verso l’ormai ex capitano della Roma, sono sembrate parole sincere. Del resto il finanziere di Boston è un uomo abituato a ragionare con i numeri e quando si parla di Francesco Totti sono i numeri che parlano per lui : in 25 anni di carriera e tutti con la maglia giallorossa l’ex ragazzo di Porta Metronia ha messo a segno la bellezza di 307 reti, in  oltre 720 gare ufficiali disputate. Mai nella storia della Roma, qualcuno è arrivato a segnare così tanto. Così come nella storia del calcio italiano, nessuno ha mai realizzato così tante reti e tutte con la stessa maglia. Insomma, se è vero come è vero, che la matematica non è un’opinione, difficilmente, si può dar torto a Pallotta. Almeno nella storia della Roma non ci sarà mai nessuno come Francesco Totti. 

Perché Francesco Totti per la Roma non è stato soltanto il miglior calciatore della sua storia ma al di là dell’aspetto sportivo è stato il miglior “marchio di fabbrica”. Il brand che negli anni ha portato non pochi soldi nelle casse della società giallorossa. E anche in questo caso, per Totti parlano i numeri. Dati alla mano, riportati anche dal sito Calcio&Finanza, la maglia numero 10 della Roma quella appartenuta a Totti, è stata la più venduta. Dal 1997 sono state vendute infatti qualcosa come 850 mila magliette per un valore complessivo di oltre 50 milioni di euro. Pochi o tanti, per la Roma, in termini commerciali resta comunque il miglior risultato di sempre. Dato che, come riportato da fonti ufficiali del club anche alla fine del 2016, quella di Totti è stata la casacca giallorossa più venduta anche nel 2016. Un mercato vastissimo quello costruito intorno al “capitano”, che sarebbe ancora più grande se venisse considerato tutta la mole di merce contraffatta che viene venduta nei negozi e nelle bancarelle.

Ma il brand Totti è ormai da anni un’azienda che cammina a prescindere dalla Roma. Una holding composta di sette società operanti in settori diversi (dall’immobiliare al marketing) che nel 2016 ha fatturato oltre 3 milioni di euro. Senza dimenticare la famosa scuola calcio la “Totti Soccer School” che Totti ha aperto ormai da 14 anni e nel tempo è arrivata a vantare fino a 400 iscritti. Ecco, chissà se una volta deciso di appendere gli scarpini al chiodo, Totti non decida di dedicarsi ad insegnare calcio ai bambini. Del resto per tanti, è rimasto un po’ “pupone” anche lui

 

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Il viaggio di Javi Poves: la storia di un calciatore anti-sistema Ha compiuto da poco 34 anni Javi Poves, il talento spagnolo che a...

Calcio

“Rudi Voeller. Il tedesco volante”: biografia d’amore del mito giallorosso Dopo il grande successo di “Un secondo dopo l’altro” e “Nonostante tutto”, Gabriele Ziantoni...

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 44 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma che, dopo aver lasciato...

Calcio

Socrates alla Roma: Sogno di una notte di mezza estate Socrates in giallorosso. Forse una semplice suggestione giornalistica, al limite del provocatorio. Forse qualcosa...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 se ne andava all’età...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Calcio

Compie oggi 58 anni Renato Portaluppi, il brasiliano arrivato a Roma per spaccare il mondo, ma rivelatosi in pochi mesi uno dei “bidoni” più...

Pugilato

Cleveland Williams, la strada spezzata di “Big Cat” Il 3 settembre 1999 moriva Cleveland Williams, considerato uno dei più grandi pugili della storia a...

Calcio

Tributo a Francesco Rocca, il Kawasaki giallorosso Per ricordarsi di Francesco Rocca, escludendo gli appassionati incalliti e gli addetti ai lavori, bisogna avere qualche...

Basket

Compie oggi 34 anni Brandon Roy, uno dei talenti più forti della NBA recente, la cui ascesa è stata fermata solo da una serie...

Calcio

Le meteore della Serie A: Adrian Pit, 41 minuti per entrare nella storia della Roma Compie oggi 37 anni Adrian Pit, l’esterno romeno che...

Calcio

“La strage e il il miracolo – 23 giugno 1994, la Mafia all’Olimpico”: la partita che poteva cambiare tutto E’ uscito oggi il nuovo...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro