Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Tifosi, coronavirus e porte chiuse: l’appello del Movimento Consumatori e Federsupporter

Tifosi, coronavirus e porte chiuse: l’appello del Movimento Consumatori e Federsupporter

MOVIMENTO CONSUMATORI E FEDERSUPPORTER: LE SOCIETA’ DI SERIE A SEGUANO ESEMPIO DEL PARMA E LASCINO AI TIFOSI LA SCELTA DI DEVOLVERE I RIMBORSI PER L’EMERGENZA SANITARIA

Movimento Consumatori e Federsupporter chiedono alle società di Serie A che hanno disputato partite a porte chiuse di seguire l’esempio del Parma Calcio 1913.

La società emiliana nei giorni scorsi ha offerto il rimborso della quota dell’abbonamento relativo alla partita Parma – Spal, giocata senza spettatori durante l’ultima giornata di Serie A o, in alternativa, la scelta di destinare le stesse somme all’Ospedale Maggiore di Parma.

E’ un gesto importante che allo stesso tempo tutela i consumatori e che dà un segnale di condivisione di questo momento difficilissimo per il Paese.

L’8 marzo scorso sono state disputate anche Juventus-Inter, Sampdoria-Verona, Milan-Genoa, Udinese-Fiorentina. Movimento Consumatori rappresenta 200 abbonati bianconeri e acquirenti di biglietti per la partita Juventus-Inter che nei giorni scorsi hanno chiesto, formalmente, i rimborsi alla società torinese, senza ottenere alcuna risposta.

MC, insieme a Federsupporter, chiede che l’iniziativa del Parma sia replicata da tutte le società per le gare già disputate a porte chiuse e per quelle che potranno essere annullate o giocate senza pubblico.

“Riteniamo che la lodevole iniziativa del Parma afferma Marco Gagliardi del servizio legale MC debba essere seguita da tutte le società di Serie A, non solo come segno di rispetto dei diritti dei tifosi, perché il rimborso è dovuto, ma anche come opportunità. La scelta di devolvere agli ospedali quanto pagato per l’abbonamento o il biglietto è uno strumento concreto per aiutare i medici e il personale sanitario che stanno giocando una partita ben più importante di quella dell’ultima giornata di campionato”

I tifosi della Sampdoria hanno già formulato richiesta alla società genovese di devolvere direttamente al Policlinico San Martino i loro rimborsi.

Auspichiamo che anche tutti i tifosi anche delle altre squadre sollecitino in tal senso le società sportive.
Simili interventi da parte dei tifosi, oltre ad offrire un concreto contributo all’emergenza – afferma Alfredo Parisi, presidente di Federsupporter – costituiscono un significativo esempio di solidarietà che contribuisce all’aggregazione di un’importante componente del mondo sportivo che, di recente ha visto riconoscere il diritto al rimborso, sancito da un preciso orientamento della magistratura e oggetto di procedimenti dell’Agcm, diritto al quale non possono essere frapposte condizioni, e/o problematiche pseudo-amministrative”.

Per sostenere l’iniziativa o chiedere i rimborsi, i tifosi possono contattare il Movimento Consumatori scrivendo a rimborsi@movimentoconsumatori.it e/o  info@federsupporter.it

A cura di

Da non perdere

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A di Paolo Valenti (nona giornata) Dai big match che hanno chiuso la domenica di campionato escono due...

Storie di Sport

Roma-Napoli: una storia di calcio, cinema, musica e passione Si gioca oggi alle ore 18 all’Olimpico Roma-Napoli, una partita che un tempo era definita...

Calcio

La Strage allo Stadio Lenin di Mosca e l’insabbiamento del regime Il 20 Ottobre 1982 allo Stadio Lenin di Mosca, durante una partita di...

Calcio

Streaming illegale e IPTV: ecco come funziona il “Pezzotto” e quanto è facile abbonarsi Lo streaming illegale delle IPTV torna d’attualità con l’intervento della...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A a cura di Paolo Valenti (ottava giornata) Il Napoli tiene, la Juve rilancia. E’ la sintesi delle...

Calcio

Falcao, l’addio, la politica e il Papa Compie oggi 68 anni Paulo Roberto Falcao, l’ottavo Re di Roma, rimasto nella memoria dei tifosi giallorossi...

Calcio

Dario Fo: il Premio Nobel che amava il calcio “vecchie maniere” Il 13 Ottobre 2016 moriva Dario Fo, uno degli artisti italiani più stimati...

Calcio

Arbitri, Tifosi e Calciatori: una Storia di sangue Le ultime settimane di calcio si sono contraddistinte per due episodi di violenza nei confronti degli...

Calcio

Calcio e corruzione: Gegio Gaggiotti e i suoi capolavori Il 10 Ottobre 1991 moriva Eugenio Gaggiotti, l’uomo che è considerato il “pioniere” delle combine...

Calcio

Etoro in Serie A: scopriamo perché il broker punta sul calcio italiano Da ormai qualche anno a questa parte, eToro è uno dei nomi...

Calcio

Tommaso Maestrelli, l’allenatore che parlava agli uomini Il 7 ottobre 1922 nasceva a Pisa Tommaso Maestrelli, l’allenatore il cui valore andava ben oltre il...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A a cura di Paolo Valenti (settima giornata) La settima è stata una giornata di imprese corsare per...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro