Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Sei tifoso del Celtic? Rischi l’espulsione da Israele per 10 anni

La notizia incredibile che arriva dallo Scottish Sun riguarda i delicati rapporti tra gli scozzesi, più o meno ma ci arriveremo, e gli israeliani. Praticamente da quest’anno tifare Celtic in Israele è ritenuto essere un pericolo per la sicurezza nazionale.

I dissidi tra la nazione con la Stella di David nella bandiera ed il popolo biancoverde di Glasgow hanno radici agli incontri tra il Celtic e le squadre di Tel Aviv nelle competizioni europee e si sono inaspriti questa estate a causa del preliminare di Champions League tra Celtic ed Hapoel Beer’Sheva in cui i tifosi scozzesi hanno manifestato apertamente il loro appoggio incondizionato alla causa palestinese con bandiere e punti informativi. Chiedevano al Uefa anche l’allontanamento delle squadre israeliane non solo perché non presenti nei confini continentali, ma perché accusavano lo Stato Medio Orientale di pratiche poco pulite nei confronti del popolo palestinese. Il tutto si è risolto con 8mila sterline di multa che il UEFA ha commissionato al Celtic e le minacce dell’organizzazione di eliminare la squadra scozzese nel caso in cui i propri tifosi non l’avessero smessa con queste manifestazioni.

Ma torniamo a noi. Il caso riguarda un irlandese questa volta, Eoin Wilson che è un giornalista ed attivista a favore dei diritti dei palestinesi che su Twitter ha fatto vedere la lettera che gli è stata recapitata: espulsione dal Paese per 10 anni per ragioni di sicurezza ed ordine pubblico.

Wilson fu arrestato in Israele per le manifestazioni ma ha spiegato che durante l’interrogatorio gli è stato chiesto più volte se fosse tifoso dei Celtic Glasgow: “Sono stato sorpreso quando mi hanno chiesto se fossi un tifoso del Celtic. Da adesso tifare Celtic è sinonimo di solidarietà alla lotta palestinese?“.

Solidarietà dalla stampa anglosassone di tutto il mondo e pessima figura da parte dello stato che ha dato i natali a David Grossman.

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

La Strage allo Stadio Lenin di Mosca e l’insabbiamento del regime Il 20 Ottobre 1982 allo Stadio Lenin di Mosca, durante una partita di...

Calcio

Jules Rimet, il visionario padre dei Mondiali che ha cambiato il ‘900 Il 14 ottobre 1873 nasceva Jules Rimet, il padre dei Mondiali di...

Calcio

Una piccola storia ignobile Il ragazzo, senegalese, quando prende palla è difficile fermarlo; sin dal primo tempo si alternano, gli avversari, nel tentare di...

Calcio

Dario Fo: il Premio Nobel che amava il calcio “vecchie maniere” Il 13 Ottobre 2016 moriva Dario Fo, uno degli artisti italiani più stimati...

Calcio

Arbitri, Tifosi e Calciatori: una Storia di sangue Le ultime settimane di calcio si sono contraddistinte per due episodi di violenza nei confronti degli...

Calcio

Justin Fashanu, il fratello “sbagliato” I trentenni, o chi gli gira intorno, a quell’età, ricordando John Fashanu. “Idolo” della Gialappa’s e di “Mai dire...

Altri Sport

10Cosa significa essere Gianni Mura Avrebbe compiuto ieri 76 anni Gianni Mura, maestro di giornalismo e non solo, che ci ha lasciato lo scorso...

Calcio

Didi, il calcio in due sillabe L’8 ottobre 1928 nasceva Valdir Pereira, meglio noto con lo pseudonimo Didi, uno dei calciatori più iconici della...

Calcio

Aldo Biscardi: dalle intercettazioni con Moggi al “Moviolone” divenuto realtà Sono passati quattro esatti dalla morte di Aldo Biscardi. Il giornalista, autore e conduttore...

Calcio

Ezio Pascutti, l’ultima ala sinistra del Bologna Come la Juventus, anche se non vestì mai la casacca bianconera. O lo si ama(va) o lo...

Calcio

Josè Leandro Andrade: la vita estrema della Maravilla Negra Il 5 Ottobre 1957 ci lasciava Josè Leandro Andrade, la Maravilla Negra, il fenomeno dell’Uruguay...

Calcio

Dirk Schlegel e Falko Götz, i due talenti della Germania Est fuggiti dalla Stasi Ieri in Germania si è festeggiata la Giornata della Riunificazione...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro