Connect with us

Cerca articoli

Azzardo

Tennis Truccato: Cecchinato squalificato per 18 mesi

Dopo il deferimento di inizio marzo, il tribunale federale del Tennis italiano ha squalificato il tennista palermitano Marco Cecchinato per 18 mesi più una pena pecuniaria di 40 mila euro. Secondo il tribunale, l’atleta azzurro reduce dalla Coppa Davis, avrebbe alterato la partita del challenger di Mohamedia, in Marocco, contro il polacco Kamil Majchrzak, che ha visto Cecchinato uscire incredibilmente sconfitto. Parallelamente sono stati condannati anche i tennisti Antonio Campo e Riccardo Accardi. I dubbi in merito alla partita in questione sono nati a seguito di una segnalazione da parte dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli che ravvisava un flusso anomalo di puntate verso l’antagonista polacco di Cecchinato, che nel match era nettamente favorito. Viene evidenziato che solo due persone in Italia avevano scommesso contro l’italiano ed erano riconducibili proprio a Riccardo Accardi e suo padre.

Dopo essere stati ascoltati dalla Procura Federale veniva fuori che Cecchinato e Accardi, entrambi nativi di Palermo, erano amici di vecchia data, avevano rapporti continuativi e frequentavano lo stesso circolo di Tennis. Negando di aver ricevuto informazioni determinanti in merito alla partita in oggetto, Accardi ammetteva di aver scommesso contro il suo conterraneo sulla base di sensazioni personali. Sempre la Procura rilevava dalle parole di Cecchinato che lui stesso utilizzava il conto scommesse di Accardi per fare delle puntate, sottolineando però che le sue “giocate” riguardavano altri sport e non il tennis. Malgrado le conversazioni tra i due sono andate perse, rimane salva una chat in cui Cecchinato riferendosi al torneo in Marocco diceva di doversi “rifare sui marocchini per la scommessa perduta su Napoli – Carpi”. Oltre alla partita contro Majchrzak, sotto la lente di ingrandimento è finito anche il match tra Andreas Seppi e Isner: Cecchinato avrebbe indicato ad Accardi di puntare sull’americano, essendo l’altoatesino in un periodo di scarsa forma. La particolarità del suggerimento sta nel fatto che il palermitano si allenava con Seppi, anche se il tennista faceva sapere che quanto da lui ravvisato era solo frutto di ciò che aveva letto sui giornali e quindi nella disponibilità di tutti.

Attendiamo nuovi sviluppi in un momento come questo dove il Tennis italiano sta vivendo l’ennesima annata anonima, soprattutto per quanto riguarda le categorie maschili, e che torna agli onori della cronaca solo per situazioni deprecabili come questa.

bannercecchinato

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Tennis

Un campione può permettersi di sbagliare? A quanto pare no. Mi riferisco alla ormai nota pallata che Djokovic ha tirato a fondo campo, durante...

Storie di Sport

Jimmy Connors e quel desiderio indomabile di lottare per vincere Compie oggi 68 anni Jimmy Connors, iconico e fenomenale tennista statunitense. Per celebrarlo vi...

Storie di Sport

Jimmy Arias: la stella cadente che inventò il dritto moderno Compie oggi 56 anni Jimmy Arias, il tennista statunitense considerato il padre del dritto...

Storie di Sport

Roger Federer: alla scoperta della persona più importante della sua carriera Compie oggi 39 anni Roger Federer, il fenomeno svizzero considerato da molti il...

Storie di Sport

Andrea Gaudenzi, il cuore e la racchetta Per i 47 anni compiuti ieri Andrea Gaudenzi, vi raccontiamo quando il tennista italiano ci fece vivere...

Storie di Sport

Arthur Ashe, il tennista con una missione Il 10 luglio 1943 nasceva Arthur Ashe, il leggendario tennista afroamericano, unico nero ad aver vinto Wimbledon....

Interviste

70 anni di Adriano Panatta: a tu per tu con la Leggenda del tennis italiano In questa delicatissima fase storica rivedere la luce di...

Storie di Sport

L’amore di Andre per Steffi Ho poche persone come riferimento nella mia esistenza. Ognuna ha il suo bravo posto arredato e un contratto a...

Storie di Sport

Bjorn Borg, l’uomo di ghiaccio vissuto nell’eccesso Compie oggi 64 anni il fenomeno del Tennis Bjorn Borg. Un uomo di ghiaccio che nascondeva una...

Altri Sport

Sportivi da laboratorio: dammi il DNA, farò di te un campione Vi ricordate Gattaca – La porta dell’Universo? Nel film di Niccol si ipotizzava...

Storie di Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] Andrea Whitmore-Buchanan: se il destino è più infame anche del razzismo Negli anni 2000 il tennis femminile è letteralmente stato dominato da...

Azzardo

[themoneytizer id=”27127-1″] Tennis Match Fixing: fermata l’organizzazione che truccava le partite L‘FBI sta sgominando una banda criminale, localizzata in Armenia che avrebbe alterato tantissimi...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro