/

La Caffeina è Doping?

La Caffeina è Doping? La caffeina migliora sensibilmente le prestazioni atletiche e il suo consumo è stato sottoposto a continui controlli per gli atleti professionisti. Oggi gli atleti olimpici possono godersi una tazza di caffè prima di gareggiare, ma tra il 1984

Lo strano caso del nuotatore Sun Yang

Lo strano caso del nuotatore Sun Yang Il destino di Sun Yang era nelle mani della WADA l’agenzia anti-doping mondiale che lo scorso aprile 2019 aveva fatto  un appello in merito al rifiuto dell’atleta cinese di sottoporsi ad un controllo anti-doping. Ora

Fuori da (quasi) tutto: l’Antidoping sospende lo Sport russo

[themoneytizer id=”27127-1″] Fuori da (quasi) tutto: l’Antidoping sospende lo Sport russo Fuori da tutto o quasi. La Russia dice addio alle Olimpiadi di Tokyo 2020  e quelle invernali di Pechino 2022 e non solo. Mosca subisce, per mano del Comitato Esecutivo dell’Agenzia

NeuroDoping: se l’Elettroshock è la nuova frontiera delle prestazioni sportive

[themoneytizer id=”27127-1″] NeuroDoping: se l’Elettroshock è la nuova frontiera delle prestazioni sportive Dimenticatevi flebo, siringhe e pasticche. L’ultima trovata per migliorare le prestazioni sportive di un’atleta riguarda direttamente il motore dei nostri movimenti: il cervello. Stimolazione cerebrale o Neurodoping per l’appunto. Una

Il pugno duro della Wada risparmia il calcio russo

[themoneytizer id=”27127-1″] Il pugno duro della Wada risparmia il calcio russo Non c’è pace per la Russia sulla questione doping. C’è però una buona notizia: non verrà estromessa da Euro 2020 come nazione ospitante in questo primo torneo itinerante anche qualora dovesse