/

Perché corro alla Maratona di New York

Perché corro alla Maratona di New York Il 13 settembre 1970 si correva la prima edizione della Maratona di New York, quest’anno di nuovo protagonista il 7 novembre, dopo lo stop forzato a causa del Covid19. Un’esperienza che ogni anno migliaia di italiani

Tutti i benefici di un viaggio trekking

Tutti i benefici di un viaggio trekking Viaggiare a stretto contatto con la natura godendo del paesaggio ed apportando al contempo benefici per la propria salute. Perché non prenderlo in considerazione, soprattutto in un momento storico nel quale gli spostamenti troppo lunghi

/

Ultime Frontiere: Come fanno Sport al Polo Nord?

Ultime Frontiere: Come fanno Sport al Polo Nord? “La forza dei popoli artici deriva dal Grande Freddo, si fa ghiaccio indistruttibile nelle difficoltà, acqua ristoratrice nel bisogno, aria pura nella quotidianità” Artide, regione a nord del circolare polare: parallelo e confine che

Bosa, il borgo colorato della Sardegna

La Sardegna, l’isola rinomata principalmente per il mare insuperabile, è anche una regione in cui splendidi borghi consentono di fare un tuffo nel passato e non solo nell’acqua cristallina. Bosa è un comune di circa ottomila abitanti in provincia di Oristano situato

Noto, dove il barocco regna

In provincia di Siracusa, nell’estremo lembo meridionale della Sicilia, splende in tutta la sua bellezza un gioiellino dell’arte e della cultura barocca che prende il nome di Noto. “Capitale del Barocco” dal 2002, il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità

Scanno e il suo lago a forma di cuore

In provincia dell’Aquila e poco fuori i confini del parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, sorge Scanno, uno dei borghi più belli d’Italia, nonché Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Situato a sud della provincia aquilana, confinante con altri piccoli e suggestivi

Orbetello, la laguna in città

Una magica laguna di 26 Kmq avvolge Orbetello, la cittadina in provincia di Grosseto collegata da un ponte allo splendido Monte Argentario. Dalla strada che unisce Orbetello all’Argentario si può vedere la suggestiva diga fatta costruire da Leopoldo II nel 1842 che

Polignano a Mare, il gioiello della Puglia

Un centro storico molto caratteristico che sovrasta un mare cristallino, un luogo magico che fa palpitare i cuori, una garanzia di qualità turistica certificata da moltissimi attestati ufficiali. A sud di Bari c’è un borgo incantevole che prende il nome di Polignano

Nettuno, un magico borgo sul Tirreno

Collegata storicamente e geograficamente ad Anzio, all’estremità meridionale della provincia di Roma, Nettuno si staglia lungo la costa tirrenica con un centro abitato eterogeneo. La zona più caratteristica della cittadina laziale, il borgo detto “medievale” (in realtà ha origini più antiche) era