/

Jorge Carrascosa, il Lupo solitario

Jorge Carrascosa, il Lupo solitario /Quello che non ho, è una camicia bianca,  quello che non ho, è un segreto in banca  quello che non ho sono le tue pistole,  per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole…/ Fabrizio De André Il

/

Tostão, O Rei Branco

Tostão, O Rei Branco Compie oggi 75 anni Eduardo Gonçalves de Andrade, meglio noto come Tostão, uno dei migliori calciatori brasiliani di sempre. Per l’occasione vi raccontiamo la sua storia. Negli anni ’80, un abitante della zona ovest di Belo Horizonte con

/

Pelé e Garrincha: lasciarsi e dirsi gol

Pelé e Garrincha: lasciarsi e dirsi gol Nessuno dei due poteva saperlo. Forse per questo, anche per questo, entrambi fecero gol. Maledetto mondiale d’Inghilterra, punteggiato dalle note dei Beatles, striato di pioggia sottile e taxi dalla livrea scura. Lusinghiero nelle premesse, acido

//

Se non fosse ancora chiaro

Bisogna essere precisi. Se si dicono le cose vanno dette con estrema chiarezza. C’è per ora la querelle (giusto per restare in tema Francia) che i giocatori della nazionale francese che hanno vinto il mondiale siano in gran parte di origine africana.

//

Comincia a correre

C’è Lloris che sarebbe dovuto diventare tennista, ma contro i genitori ha scelto il calcio. E Pavard, che ha segnato il più bel gol del mondiale e che quando è stato convocato la prima volta per la nazionale ha pianto. C’è Mbappé,

//

Ubi maior, Belgium cessat

Ubi maior. Spesso quando vogliamo fare i forbiti, recitiamo questo proverbio con i puntini di sospensione. In realtà è ubi maior, minor cessat, ovvero dove vi è qualcosa di maggiormente importante, la cosa minore smette di esistere. E la cosa minore in