/

La Giamaica, Bob Marley e il Surf

In questo 2020 un personaggio come Robert Nesta Marley avrebbe compiuto i 75 anni di età. Il re del reggae, infatti, era nato nel piccolo villaggio giamaicano di Nine Mile il 6 febbraio 1945. Per festeggiare questo importante anniversario sono usciti, nel

Maratea, il borgo del Cristo Redentore

Un mare azzurro luccicante che sbatte su verdi montagne dove domina la macchia mediterranea, un monumento famoso in tutto il mondo che si staglia fino a 22 metri, un borghetto tra i più belli della penisola italiana. Questa è Maratea, l’unico comune

Paestum, l’antica perla della Magna Grecia

In provincia di Salerno, nella piana del Sele (una dei territori dove regna la produzione della gustosissima mozzarella di bufala), sorge un’antica città della Magna Grecia che, nonostante i millenni trascorsi, si è conservata piuttosto bene. La straordinaria Paestum fa parte del

Bosa, il borgo colorato della Sardegna

La Sardegna, l’isola rinomata principalmente per il mare insuperabile, è anche una regione in cui splendidi borghi consentono di fare un tuffo nel passato e non solo nell’acqua cristallina. Bosa è un comune di circa ottomila abitanti in provincia di Oristano situato

Orbetello, la laguna in città

Una magica laguna di 26 Kmq avvolge Orbetello, la cittadina in provincia di Grosseto collegata da un ponte allo splendido Monte Argentario. Dalla strada che unisce Orbetello all’Argentario si può vedere la suggestiva diga fatta costruire da Leopoldo II nel 1842 che

Polignano a Mare, il gioiello della Puglia

Un centro storico molto caratteristico che sovrasta un mare cristallino, un luogo magico che fa palpitare i cuori, una garanzia di qualità turistica certificata da moltissimi attestati ufficiali. A sud di Bari c’è un borgo incantevole che prende il nome di Polignano

Nettuno, un magico borgo sul Tirreno

Collegata storicamente e geograficamente ad Anzio, all’estremità meridionale della provincia di Roma, Nettuno si staglia lungo la costa tirrenica con un centro abitato eterogeneo. La zona più caratteristica della cittadina laziale, il borgo detto “medievale” (in realtà ha origini più antiche) era