/

Genova per Claudio

[themoneytizer id=”27127-1″] Genova per Claudio Genova per Claudio è forse il titolo più appropriato per un Genoa-Roma che, a quattro giornate dalla fine del campionato, risulta inopinatamente importante per le due squadre e per i rispettivi obiettivi stagionali, orientati al ribasso ma

Claudio Ranieri e la suggestione Cagliari

Se ad inizio campionato avessero proposto al Cagliari il raggiungimento virtuale della salvezza con dodici giornate d’anticipo ed una seconda metà di torneo tranquilla a centroclassifica, la firma sarebbe arrivata inesorabile. È il quadro che si è concretizzato dopo l’incredibile rimonta di

Il tempo dell’usa e getta

Claudio Ranieri esonerato dal Leicester City Football Club. Fermiamoci un attimo, troviamo le parole, o perlomeno proviamoci. Gratitudine. Memoria. Rispetto. Pazienza. E poi – massì, scandalizziamo i più cinici – Amore. Non c’è gratitudine verso Claudio Ranieri, il tecnico che ha resuscitato

Il ritratto di Demarai Gray

Claudio Ranieri non sa più che pesci prendere. Lo dicono i fatti, questo si è palesato al pubblico pagante dopo metà campionato, con il Leicester incagliato al quartultimo posto e una squadra ancora da amalgamare. Come se non bastasse ieri è arrivata

Claudio Ranieri e le lacrime ad un passo dalla gloria

Come un condottiero al quale nessuno avrebbe mai dato fiducia su questa rotta. Come un sognatore che vede realizzare di fronte ai suoi occhi, pezzo dopo pezzo, quello che sognava in tempi non sospetti. Le lacrime di Claudio Ranieri, il più gentleman