Quantcast
Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

Taekwondo, Kim e Liù: 1400 bambini tra sport, disciplina e passione

A Roma, all’interno dello stadio dei Marmi, si è svolto il torneo di Taekwondo “Kim e Liù”, la più grande manifestazione sportiva interamente dedicata ai bambini giunta alla sua dodicesima edizione.

Sotto il sole battente capitolino, nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 giugno, 1400 bambini di età compresa tra i sei e gli undici anni si sono dati battaglia nel torneo a loro dedicato. Una giornata di sport nel senso più profondo, con la presenza si della rivalità ma soprattutto di un grande rispetto, disciplina, educazione e passione per questo sport.

I PARTECIPANTI:

Bambini che combattono alla dodicesima edizione del torneo di Taekwondo "Kim e Liù"

Bambini che combattono alla dodicesima edizione del torneo di Taekwondo “Kim e Liù”

1400 bambini sono accorsi da tutta Italia per non mancare a questo evento imperdibile, e con loro tantissimi genitori ed amici che hanno portato il totalizzatore degli ingressi sopra quota 5000. Girando per i vari stand si poteva vedere di tutto: dai “mini atleti” alle primissime armi in questa disciplina a quelli un po’ più grandicelli che già sapevano il fatto loro e mettevano in campo tutto l’agonismo del caso sempre ovviamente nel rispetto delle regole.

GLI OSPITI DI ECCEZIONE:

Lo chef stellato Ilario Vinciguerra

Lo chef stellato Ilario Vinciguerra

Invitati speciali della kermesse sportiva sono stati la campionessa Olimpica Bebe Vio e lo Chef stellato Ilario Vinciguerra che ha cucinato il piatto del giorno ricordando quanto lo sport non sia solo duro allenamento ma anche e soprattutto  una corretta e sana alimentazione. Ad entrambi è stata consegnata la cintura nera.

CHI SONO KIM E LIU’

Kim e Liù

Kim e Liù

Sono i due fratellini che amano il Taekwondo protagonisti di un fumetto a puntate inserito all’interno della rivista ufficiale della FITA (Federazione Italiana Taekwondo). Sono stati creati con lo scopo di aggiungere l’elemento didattico a quello promozionale. Attraverso le storie dei due eroi i bambini potranno amare ancor di più questo sport e soprattutto imparare le otto “mosse segrete” (forme) per diventare dei campioni.

 

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Da non perdere

Pugilato

Bosisio e Mascena: due pugili, due destini opposti Il 15 maggio 1905 nasceva Pietro Mascena, il pugile la cui storia si intreccia incredibilmente con...

Calcio

Neve, Black out e colpi di pistola: i 5 episodi del Derby di Roma che (forse) non conoscete Il derby non è mai una...

Calcio

Inter – Liverpool, quando l’epica rimonta si giocò anche sugli spalti Il 12 Maggio 1965 a San Siro in occasione della semifinale di ritorno...

Calcio

Storia, Disciplina e Onore: CSKA, viaggio nello Sport dell’Armata Rossa Il 29 Aprile 1929 nasceva la Polisportiva CSKA, massima espressione dello Sport dell’Unione Sovietica...

Altri Sport

27 aprile 1993: Quando un Aereo consegna lo Sport alla storia Il 27 Aprile 1993 l’aereo su cui viaggiava la Nazionale di calcio dello...

Calcio

C’era una volta il Calais: i dilettanti che distrussero le grandi del calcio Le Coppe Nazionali, soprattutto all’estero, regalano spesso favole da raccontare: quest’anno...

Calcio

Lo monetina di Alemao e gli altri misteri del Campionato 1989-90 L’8 aprile 1990 durante la partita tra Atalanta e Napoli, il centrocampista brasiliano...

Storie di Sport

Andrea Whitmore-Buchanan: se il destino è più infame anche del razzismo Il 6 aprile 1956 nasceva Andrea Whitmore Buchanan, la talentuosa tennista afroamericana che...

Altri Sport

Gelindo Bordin e l’impresa impossibile di Seul 1988 Compie oggi 62 anni  il maratoneta Gelindo Bordin, l’atleta che vinse un incredibile oro alle Olimpiadi...

Altri Sport

Jesse Owens: il nero che incantò Hitler Il 31 marzo 1980 moriva Jesse Owens, leggendario corridore statunitense che alle Olimpiadi del 1936 nella Berlino...

Calcio

Johan Cruijff, la dittatura argentina e il rifiuto ai Mondiali del ’78 Il 24 marzo 2016 Johan Cruijff, il Profeta del Goal, massimo interprete...

Calcio

Lev Yashin: storia dell’invincibile Ragno Nero Il 20 marzo 1990 moriva Lev Yashin, fenomenale portiere russo, unico estremo difensore a conquistare il Pallone d’oro....

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro