Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

Super Bowl LIII: tutto quello che c’è da sapere sull’evento più seguito al mondo

Super Bowl LIII: tutto quello che c’è da sapere sull’evento più seguito al mondo

Nella notte tra domenica e lunedì, alle ore 00,15, andrà in scena il Super Bowl N. 53 della NFL tra gli immancabili New England Patriots e i Los Angeles Rams. L’evento sportivo più importante e più seguito in America e tra i più nel resto del mondo avrà come cornice il Mercedes-Benz Stadium di Atlanta. Come al solito i numeri, le statistiche e le curiosità di un evento di tale portata non mancano e di seguito raccogliamo le più significative.

1 – I Patriots sono al loro terzo Super Bowl di fila. Non succedeva dai primi anni novanta quando i Buffalo Bills ne giocarono quattro di fila ma senza vincerne uno. I Patriots invece hanno l’opportunità di vincere il secondo in tre anni e il terzo in cinque.

2 – 9 Super Bowl per Tom Brady e il suo allenatore Bill Belichick. Una storia d’amore, prima che di sport, sempre a braccetto e spesso nell’Olimpo dei vincitori.

3 – Sono passati 39 anni dall’ultima apparizione dei Los Angeles Rams ad un Super Bowl datata 1980. Nè l’allenatore dei Rams  Sean McVay nè nessuno dei suoi giocatori erano nati a quel tempo.

4 – Momento Cabala: 3 vittorie per i New England Patriots al Super Bowl quando hanno vestito la casacca bianca. Il loro record è 3-1 e domenica ci riproveranno di nuovo. Non ci credete? Basti pensare che nella storia della NFL chi si è presentato al SuperBowl vestito di bianco ha vinto 12 volte su 14 totali. Tentar non nuoce.

5 – Con 33 anni all’attivo Sean McVay allenatore di Rams è l’allenatore più  giovane della storia a partecipare ad un SuperBowl. 33 sono anche gli anni che lo dividono da Bill Belichick.

6 – Zero: il numero di TouchDown segnati nel primo quarto dai New England Patriots nei loro precedenti 8 SuperBowl con Brady e Belichick

7 – Sette vittorie e zero sconfitte il record all-time dei Rams con il direttore di gara John Perry che sarà l’arbitro del SuperBowl. Buon auspicio o timore della cabala?

8 – Se i Los Angeles Rams sono 39 anni che non giocano il Super Bowl, nel 1999 i St. Louis Rams, hanno cambiato città prima di tornare a L.A., lo vinsero proprio ad Atlanta, città che per la terza volta ospita questo evento.

9 – Con i suoi 41 anni, Tom Brady è il giocatore non-kicker più anziano a disputare un Super Bowl.

10 – Patriots e Rams si sono incontrati 13 volte e lo score è 8-3 in favore dei Patriots.

11 – 46 milioni di dollari i soldi spesi dalla città di Atlanta per ospitare il Super Bowl. Città che avrà un ritorno economico, nell’area del SuperBowl, pari a 400 mln di dollari.

12 – Lo stadio che ospiterà la sfida, il Mercedes-Benz Stadium, inaugurato nel 2017 è costato un miliardo e mezzo di dollari. La Mercedes-Benz  per dare il nome all’impianto sportivo ha versato ben 324 mln di dollari.

13 – 320 dollari il costo medio al giorno per un turista ad Atlanta nel weekend del Super Bowl. 86 dollari invece il prezzo medio speso dagli americani tra cibo  bevande e altro per vedere la partita.

14 – 270 dollari il costo medio per una stanza d’albergo ad Atlanta nella settimana del Super Bowl.

15 – Se volete comprare un biglietto per la sfida il minimo che spenderete ora online è 3330 dollari, mentre il prezzo medio è 7166 dollari. Il prezzo più alto speso per un biglietto del  Super Bowl, il numero 50, è stato di 27983 dollari.

16 – 1 americano su 2 pensa il lunedì post Super Bowl dovrebbe essere festa nazionale. 3 su 10 non andranno comunque a lavorare.

17 – E’ stato calcolato che in media verranno assunte 2400 kcal a testa durante il Super Bowl.

18 – Un miliardo e 380 milioni di alette di pollo verranno mangiate in America, a seguire 15 tonnellate di patatine. 4,5 mln di kg di costolette sono stati venduti in questa settimana e verranno consumati 3,6 mln di Kg di Guacamole.

19  – Sono state venduti 52 mln di casse di birra in America nell’ultima settimana per un conto totale di un miliardo e 200 milioni di dollari.

20 – I famosi Spot da 30 secondi durante l’evento quest’anno costeranno 5,24 mln di dollari. Negli ultimi 10 anni il costo di questi spot è aumentato del 96%. Nel 2009 uno spot di 30 secondi costava 2,8 mln di dollari. La CBS che detiene i diritti incasserà 482 mln di dollari.

21 – Per la prima volta i Maroon 5 si esibiranno nell’ Half-time show. La NFL dopo il caso Kaepernick ha perso molto consenso tra la popolazione afro-americana. Disputandosi il Super Bowl ad Atlanta, Georgia, stato con grossa incidenza afro-americana, molti artisti locali ma anche internazionali si sono rifiutati di esibirsi. Per questo i Maroon 5 sono stati annunciati solo ad inizio gennaio e non come avviene di solito con mesi di anticipo.

22 – 5800 giornalisti copriranno questo evento di portata mondiale.

23 – Solo in America verranno scommessi 158 mln di dollari sul Super Bowl. Le scommesse ora sono legali in 8 stati: Nevada, Delaware, Mississipi, New Jersey, New Mexico, Pennsylvania, Rhode Island e West Virginia.

24 – La scommessa più grande, legalmente piazzata, sul Super Bowl è stata piazzata a Las Vegas ed è di 50,000 dollari sulla vittoria dei Rams quotati a 3,5. Vincita potenziale 175,000 dollari.

 

 

Emanuele Sabatino

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Altri Sport

Perché corro alla Maratona di New York Il 13 settembre 1970 si correva la prima edizione della Maratona di New York, quest’anno rimandata a...

Calcio

Roberto Donadoni, gli Usa e una simulazione ‘da Oscar’ Compie oggi 57 anni Roberto Donadoni, splendido centrocampista d’attacco del Milan imbattibile, oggi allenatore. Per...

Basket

Don Haskins, il Martin Luther King bianco del Basket americano Il 7 Settembre 2008 moriva a El Paso, in Texas, Don Haskins, leggenda del...

Altri Sport

Le due vite “estreme” dell’Ironman Todd Crandell Cominciò tutto con due sorsi di birra, a tredici anni. Iniziò così la road to perdition di...

Calcio

Coppa del Bicentenario: quando i SuperEroi del Team America sfidarono il Mondo Nell’estate del 1976, in territorio statunitense, il mondo del calcio diede vita...

Basket

Krešimir Ćosić, la leggenda del Fenomeno che disse di No alla Nba Spiegarlo ai giovani di oggi forse è quasi impossibile, però c’è stato...

Calcio

Mario Corso, il poeta maledetto del calcio italiano Avrebbe compiuto oggi 79 anni Mario Corso, il funambolo dell’Inter, soprannominato “Mandrake” per le sue doti...

Basket

Kobe e Gianna: come te lo immagini il paradiso? Avrebbe compiuto oggi 42 anni Kobe Bryant, la leggenda dei Los Angeles Lakers recentemente scomparso...

Storie di Sport

Jimmy Arias: la stella cadente che inventò il dritto moderno Compie oggi 56 anni Jimmy Arias, il tennista statunitense considerato il padre del dritto...

Altri Sport

Che questo non sia un mondo per i puri è verità assodata. Quelli che vivono a pelle scoperta hanno un continuo rifornimento di sale...

Storie di Sport

Uruguay 1930, l’inizio di tutto (dove successe di tutto) Il 30 luglio 1930 terminava la prima edizione dei Mondiali di calcio della storia, con...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro