Placeholder Photo

Dopo il successo de “La spada della verità”, Terry Goodking ritorna nelle librerie con un romanzo tutto nuovo: “La signora della morte”, edito da Newton Compton

Inizia la lettura
2 mins read

Ritorna nelle librerie il celebre scrittore americano Terry Goodkind, famoso in tutto il mondo per il ciclo La spada della verità, e lo fa con un romanzo tutto nuovo e molto atteso dai lettori. La signora della morte è, infatti, il primo capitolo di una nuova saga incentrata su Nicci, l’incantatrice già apparsa in alcuni dei suoi romanzi. Considerato il re del fantasy, Terry Goodkind ha venduto 25 milioni di copie dei suoi libri ed è tradotto in 20 paesi.

Sorella della luce, sorella dell’oscurità, signora della morte. Nicci ha vissuto molte vite e affrontato tante sfide, ma ora il mondo è cambiato. Adesso che sul trono siedono i suoi alleati, Richard e Kahlan, Nicci è pronta per ricominciare a viaggiare. Al suo fianco c’è Nathan, che possiede poteri ultraterreni da profeta. Il loro incarico è esplorare in segreto i confini del regno appena costituito. Questo porterà lei e Nathan sulle tracce della Strega Red; a spasso per i vicoli tortuosi della città portuale di Tanimura; a incrociare le spade in battaglie mozzafiato in alto mare e persino ad affrontare un duello magico di proporzioni titaniche che potrebbe cambiare il destino del vecchio mondo e di quello nuovo.

L’autore

Terry Goodkind è un celebre scrittore statunitense conosciuto nel mondo principalmente per il ciclo La spada della verità. Nato nel 1948, è cresciuto a Omaha, in Nebraska, dove ha anche seguito corsi d’arte. A causa della dislessia, da giovane ha abbandonato il college per lavorare come carpentiere, liutaio, artista e restauratore. Dal 1983 si dedica alla scrittura, e ha pubblicato oltre trenta libri con uno straordinario successo internazionale. La signora della morte è il primo capitolo di una nuova serie incentrata su Nicci, l’incantatrice già apparsa in alcuni dei suoi romanzi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articoli recenti a cura di