Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

Storie dell’Altro Sport: online l’ebook di Gioco Pulito

Storie dell’Altro Sport: l’ebook di Gioco Pulito

E’ disponibile online su Amazon al prezzo di € 3,99 il nuovo ebook  “Storie dell’altro Sport: tredici vite folli e sconosciute” a cura degli autori di GiocoPulito.it

Il Direttore Antonio Padellaro ha stimolato la creatività degli autori nel portare alla luce e approfondire le storie di atleti tanto sconosciute quanto incredibili.

Queste le sue parole di presentazione del libro:

“Perché lo sport appassiona tanto? Perché è imprevedibile in un mondo in cui tutto è prevedibile, tranne forse la cronaca nera. Non certo la politica che infatti annoia maledettamente (e la noia è il peccato imperdonabile di noi giornalisti).

Infatti, nel secolo scorso i giornali che “vendevano” le quattro esse: sangue, soldi, sesso e sport, andavano a ruba.

Erano i tempi nei quali per le vie giravano gli strilloni, strani personaggi che, generalmente all’imbrunire, arpionavano l’immaginazione di chi rientrava a casa dal lavoro strillando titolacci sul delitto insoluto (meglio se condito di sesso), o sulle ultime gesta dell’implacabile bomber.

Purtroppo, con la crisi della carta stampata gli strilloni non ci sono più e, cosa più grave, non c’è più quasi nessuno che abbia voglia di raccontare quelle storie sconosciute, incredibili, pazzesche che non si smetterebbe di ascoltare poiché alle favole appassionanti nessuno rinuncia.

Soprattutto quando tutto è accaduto veramente. In queste “Storie dell’altro sport” sono tredici le vite vissute di personaggi “al limite”: tutte affascinanti, tutte sorprendenti, tutte da divorare.

Da René Houseman, “el loco impresentable” che con le sue giocate rese “felice” l’infanzia di Gabriel Batistuta, all’ “altro” genio dell’Aiax, che non si chiamava Johan Cruijff, bensì Velibor Vasovic, eroe della Champions e vittima dell’inferno slavo.

Chi ha mai sentito parlare di Gegio Gaggiotti, il maestro della combine (“tante squadre devono a me la permanenza in serie A”) che avrebbe meritato un posto d’onore nel cinema della commedia all’italiana?

E chi si ricorda di Roberto Palpacelli, la racchetta spericolata (e sregolata) del tennis, uno davvero speciale a sentire Paolo Bertolucci? O di Augustin Pagola Gomez, il calciatore basco che divenne una spia sovietica?

Loro e tutti gli altri incredibili campioni senza fama ma ugualmente leggendari. In una galleria di storie sconosciute da cui non ti stacchi se prima non sai come vanno a finire.

Come accadeva a quei giornali dell’altro secolo che riempivano le serate dei lettori. Quando l’immagine galoppava, non sullo schermo ma nella fantasia.

Tredici storie folli, e oltre il limite, effigiate in copertina con il gesto che le celebra tutte. La Mano de Dios, la rete segnata di mano all’Inghilterra nei quarti di finale del Mondiale 1986. Un gol palesemente irregolare ma talmente sublime nell’esprimere la rivolta del genio contro le regole costituite che nessuno osò annullarlo.”

 

 

 

 

 

 

 

Tredici vite folli e sconosciute 

Illustrazioni a cura di Enrico Natoli

  1. René Houseman “El loco inpresentable” – A cura di Paolo Marcacci

 

 

 

 

 

 

 

2. Javaris Crittenton “Quando la NBA è criminale” – A cura di Lorenzo Martini

3. Velibor Vasovic “Il guardiano del vento” – A cura di Ettore Zanca

4. Colin O’Brady “L’uomo dell’impossibile” – A cura di Paolo Valenti

5. William D.Cox “L’architetto che inventò il calcio made in USA” – A cura di Matteo Luciani

6. Bertrand Gachot “Nella storia a sua insaputa” – A cura di Tommaso Nelli

7. Gegio Gaggiotti “Tutti i capolavori del maestro della combine” – A cura di Francesco Beltrami

8. Roberto Palpacelli “La racchetta spericolata del tennis italiano” – A cura di Fabio Bandiera

9. Agustin Pagola Gomez “Il calciatore basco che divenne una spia sovietica” – A cura di Simone Nastasi

10. Larry Lemieux “La gloria si conquista perdendo” – A cura di Matteo Di Medio

11. Anthony Hargrove “Viaggio nell’inferno del gigante di Brooklyn” – A cura di Emanuele Sabatino

12. Brian Lochore “L’uomo oltre la maglia” – A cura di Ronald Giammò

13. Lupe Pintor “L’Indio che uccise il suo angelo custode” – A cura di Marco Nicolini

 

Avatar
A cura di

Da non perdere

Calcio

Didi, il calcio in due sillabe – Per Didi giocare a calcio è come sbucciare un’arancia. – Pelé  Nella favela di Campos, alle porte...

Calcio

Il “Best friulano”: Ezio Vendrame, la mezzala che sarebbe diventata un poeta Avrebbe compiuto ieri 73 anni un giocatore unico nel suo genere, dentro...

Calcio

Tòth e Kertész, gli eroi ungheresi più forti delle deportazioni naziste Il 21 novembre 1894 nasceva a Budapest Géza Kertész, il calciatore e allenatore...

Pugilato

Max Baer, la vera storia del “cattivo” antagonista di Cinderella Man Il 21 Novembre 1959 moriva Max Baer, il pugile statunitense divenuto famoso per...

Basket

La Legge Len Bias: quando per cambiare le regole ci deve scappare il morto Il passaggio dall’infanzia all’adolescenza e infine all’età adulta è lastricato...

Calcio

Augustin Pagola Gomez: il calciatore basco che divenne una spia sovietica Il 16 novembre 1975 moriva a Mosca, Agustin Pagola Gomez, il calciatore la...

Motori

Nuvolari, quel giorno d’agosto Il 16 novembre 1892 nasceva Tazio Nuvolari, il leggendario pilota automobilistico che correva negli anni in cui salire su una...

Pugilato

Il Tragico Match di Las Vegas che cambiò le regole della Boxe Sono passati trentotto anni da quel 13 novembre. Ero bambino; ciononostante nutro...

Altri Sport

Nadia Comăneci: una farfalla in cerca della felicità Compie oggi 59 anni Nadia Comaneci, fenomenale ginnasta rumena che alle Olimpiadi 1976 mandò in tilt...

Calcio

Muro di Berlino: Dirk Schlegel e Falko Götz, i due talenti della Germania Est fuggiti dalla Stasi Il 9 novembre 1989 cadeva il Muro...

Calcio

Maradona e il fango di Acerra In questi giorni in cui Diego Armando Maradona si è ripreso la scena prima per i suoi 60...

Calcio

Illustrazione di David Diehl Oleg Blokhin, l’oro dell’URSS Compie oggi 68 anni Oleg Blokhin, leggenda del calcio sovietico e pallone d’oro del 1975. Per...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro