Quantcast
Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Sperava in Guardiola tra le vittime di Manchester. La stupidità al tempo dei social media

Prima dell’avvento dei Social media la stupidità era ghettizzata e circoscritta nei bar, dove il “matto” del paese era ben riconoscibile, conosciuto da tutti e quasi ci si affezionava e gli si voleva bene.

L’avvento dei social ha permesso a troppi di parlare, lasciando spazio a questa insanità mentale, a questa stupidità, di propagarsi ed estendersi a macchia d’olio andando a toccare in pochi secondi anche i posti più lontani dall’epicentro.

Ed ecco allora che tra Facebook e Twitter, con il secondo che è un vero è proprio concentrato di assenza di senno in 140 caratteri, senza nessun tipo di filtro, le persone esternano i loro vuoti pensieri inopportuni sulle tematiche del momento, top trends per quelli bravi.

Eccoci allora giunti alla storia di Jorge Larios, cittadino honduregno, che nel delicatissimo momento post attentato a Manchester, dove hanno perso la vita tanti innocenti bambini, ha “pensato” bene di twittare: “Che delusione, fra i 20 morti di Manchester non c’è Guardiola!”. E poi ha aggiunto: “E il peggio è che non ci sia nemmeno un catalano morto”.

Un’uscita macabra, fuori di testa, di qualcuno che evidentemente non ha nessun punto di contatto o percezione della realtà che lo circonda. Senza contare, nota a margine, che la moglie di Guardiola insieme alle due figlie erano proprio al concerto di Ariana Grande, teatro della tragedia, ed hanno veramente passato attimi di terrore.  L’associazione dei giuristi catalani Drets ha denunciato Larios per “incitazione all’odio e alla violenza” e l’account di Twitter è stato cancellato chiudendogli, purtroppo solo temporaneamente, la bocca.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Da non perdere

Altri Sport

Jonah Lomu, più forte del suo destino Il 12 maggio 1975 nasceva, nella città neozelandese di Auckland, Siona Tali “Jonah” Lomu, da tutti conosciuto...

Calcio

Bob Marley: il Reggae nella mente, il Calcio nel cuore L’11 maggio 1981 moriva il leggendario cantante reggae Robert Nesta Marley. Da tutti conosciuto...

Motori

Gilles Villeneuve, l’eterno poeta innamorato del limite /E volta nostra poppa nel mattino,/ Dei remi facemmo ali al folle volo/ Sempre acquistando dal lato...

Calcio

Nando Martellini, una voce sul tetto del Mondo Il nostro tributo al leggendario Nando Martellini nel giorno in cui ricordiamo la sua scomparsa avvenuta...

Calcio

Erno Erbstein, storia di un uomo che sapeva allenare Sarà poi vero che abbiamo tutti una vita? La domanda appare scontata, se non addirittura...

Pugilato

LaMotta – Robinson: Il Massacro di San Valentino Il 3 Maggio 1921 nasceva Sugar Ray Robinson, il leggendario pugile statunitense che fu protagonista con...

Calcio

Franco Scoglio, Professore di calcio e di vita Avrebbe compiuto ieri 80 anni Franco Scoglio, storico e iconico allenatore del Genoa. Il nostro tributo...

Calcio

Che squadra tifava Sergio Leone? Il 30 aprile 1989 ci lasciava uno dei più grandi e conosciuti registi italiani di tutti i tempi: Sergio Leone....

Motori

Michele Alboreto, signor pilota, pilota signore Chi l’ha detto che si debba sempre cominciare dall’inizio? Peraltro quelli bravi, o che vogliono apparire tali, cominciano...

Altri Sport

27 aprile 1993: Quando un Aereo consegna lo Sport alla storia Il 27 Aprile 1993 l’aereo su cui viaggiava la Nazionale di calcio dello...

Calcio

Luigi Barbesino, il mistero della morte del campione d’Italia caduto in guerra Tra le storie dimenticate della Serie A, c’è sicuramente quella di Luigi...

Motori

Il campione firma un autografo, che non è soltanto l’ennesimo, stavolta. Sono da poco passate le 15, la sua penna disegna sul foglio, portogli...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro