Connect with us

Cerca articoli

Basket

Shumpert: “Il distintivo dovrebbe proteggerci, non spaventarci” e fa una promessa sul “campo”

Iman Shumpert si accoda alla protesta di Kaepernick ed anzi va oltre dopo l’ennesima sparatoria che ha portato all’omicidio di un afroamericano, Terence Crutcher. Attraverso il proprio profilo Instagram la guardia dei Cleveland Cavaliers ha spiegato che tutto ciò che fa da quando è nata la figlia, lo fa in suo nome e per lasciarle un mondo migliore e che dopo il nuovo episodio di violenza non sa più come spiegare la situazione alla piccola, perché “il distintivo dovrebbe proteggerci, non spaventarci”.
Shumpert ha deciso che la protesta di Kaepernick deve essere un pretesto ma non può essere una soluzione perché “Inginocchiarsi non serve più“. Allora qual è stata la soluzione dell’ex giocatore dei Knicks? Una promessa: “Per ogni palla rubata durante la regular season donerò dei soldi alle associazioni che si prefiggono come obiettivo quello di migliorare i rapporti tra la cittadinanza e la polizia“.
Un gesto nobile per il ragazzo nativo di Oak Park.
Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Basket

Don Haskins, il Martin Luther King bianco del Basket americano Il 18 Gennaio 2021 si festeggia negli Stati Uniti il Martin Luther King Day,...

Basket

Conrad McRae, “Icaro Mangiafuoco” della palla a spicchi Avrebbe compiuto oggi 49 anni Conrad McRae, lo sfortunato cestista che nel Basket Europeo ha lasciato...

Basket

Javaris Crittenton, quando la NBA è criminale Compie oggi 32 Javaris Crittenton, l’ex giocatore NBA esempio lampante di come si possa buttare un talento...

Basket

36 anni del Re: LeBron James e il segreto dell’eterna giovinezza Compie oggi 36 anni LeBron James, il Re che anche quest’anno ha fatto...

Pugilato

La vera storia di Jack Johnson: un perdono lungo 100 anni Il 26 Dicembre 1908 Jack Johnson diventa il primo pugile afroamericano della storia...

Calcio

Kyle Rote Jr, storia (dimenticata) della stella che non sapeva di esserlo Ha compiuto ieri 70 anni Kyle Rote jr., un atleta che qui...

Basket

Giannis Antetokounmpo: storia di un clandestino diventato Superstar Compie oggi 26 anni Giannis Antetokounmpo, fenomenale giocatore Nba dei Milwaukee Bucks, per il secondo anno...

Storie di Sport

Arthur Ashe, il tennista con una missione Ognuno di noi, che ne sia conscio o meno, ha una missione, un obiettivo che diventa il...

Basket

Krešimir Ćosić, la leggenda del Fenomeno che disse di No alla Nba Avrebbe compiuto oggi 72 anni Kresimir Cosic, il fenomeno croato della palla...

Calcio

Se per un colpo di testa rischi la vita: il calcio e i problemi legati alla neurodegenerazione E’ tornato d’attualità un tema spinoso che...

Basket

La Legge Len Bias: quando per cambiare le regole ci deve scappare il morto Il passaggio dall’infanzia all’adolescenza e infine all’età adulta è lastricato...

Altri Sport

Le Olimpiadi della Guerra Fredda: Mike Eruzione e il Miracolo sul Ghiaccio Compie oggi 66 anni Mike Eruzione, un nome che qui in Italia...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro