Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Sennasempre: la Storia in una maglia

Sennasempre: la storia in una maglia

Testo: Ettore Zanca

Illustrazione: Enrico Natoli

Nel giorno della sua scomparsa datata primo maggio 1994, vi raccontiamo l’impatto che Ayrton Senna ha avuto nel mondo del calcio, con un omaggio davvero particolare da parte del Corinthians.

C’è una storia nella storia. Insieme ai traguardi raggiunti dalle squadre di calcio, ci sono i ricordi per le maglie che indossavano i giocatori. Ultimamente il marketing sportivo ha preso direzioni variegate, nel segno dell’innovazione. A volte vengono fuori delle maglie dagli effetti allucinogeni, a volte vengono rispettate tradizione e colori, pur innovando. Il “dramma social” della maglia verde dell’Italia, dimostra ad esempio come chi l’abbia attaccata non sapesse nemmeno che era la terza maglia e che ricordava la maglia degli Under degli anni ‘50.

. Un’idea felice che ha avuto il Corinthians per omaggiare Ayrton Senna l’anno scorso. I colori della squadra brasiliana sono stati “sacrificati” per rendere omaggio ad un campione. Il 2018 infatti, fu l’anno in cui si celebrava il trentennale del primo campionato del mondo vinto dal semidio del volante. La maglia è interamente un tributo a lui. Nera e oro, come i colori della Lotus che guidava il campione dal 1985 al 1987. In più ha 41 strisce come i 41 gran premi vinti. All’interno del colletto la scritta #Sennasempre ad omaggio ulteriore al campione. Ma la cosa più importante è che al posto di qualsiasi sponsor, campeggia la firma del grande pilota.

Un modo molto particolare di mettere in comunicazione due sport e un omaggio di una squadra che aveva Ayrton tra i tifosi più eccellenti. La maglia è stata subito oggetto di collezione. E in questa epoca di marketing imposto a tutti i costi, comunque è una bella testimonianza da conservare per ricordare la storia attraverso una maglia. Un po’ di brividi vengono a guardarla. Se non altro per quello che evoca. E abbiamo voluto rappresentarla così. In questo contrasto tra una maglia da calcio, il gioco più praticabile del mondo e una maglia stesa ad asciugare. Con la scritta Sennasempre.

Ti è piaciuta la Storia? Segui Lo Sport oltre la siepe su Facebook!

Ettore Zanca
A cura di

Da non perdere

Calcio

O Gigante da colina e il suo profeta magro: Roberto Dinamite “Gigante da colina”: un nome da fiaba, che sembra posarsi sulle spalle dei...

Motori

Senna contro Prost: la leggendaria rivalità all’ombra del Sol Levante Per i 66 anni compiuti oggi da Alain Prost, vi raccontiamo una delle rivalità...

Interviste

A tu per tu con Antonio Cairoli Abbiamo avuto l’onore e il piacere di intervistare Antonio Cairoli, uno dei più grandi piloti di motocross...

Calcio

Ali Gagarin: storia di un Bomber che nessuno conosce Quando parliamo di attaccanti che hanno fatto la storia del calcio a suon di goal,...

Calcio

Emigrante Fútbol Club: 7 squadre fondate da Italiani in Brasile Il 21 Febbraio si festeggia in Brasile la Giornata Nazionale dell’Immigrazione Italiana. Un fenomeno...

Calcio

Socrates: storia di un Dottore che non faceva altro che essere se stesso Il 19 febbraio 1954 nasceva uno dei personaggi più iconici della...

Motori

Enzo Ferrari: Storia d’Inverno Il nostro tributo alla leggenda Enzo Ferrari nel giorno della sua nascita, datata 18 febbraio 1898. “Perché a vent’ anni...

Calcio

Bert Trautmann: Giocare e vincere con il collo rotto Tutto comincia in una zona borghese di Brema nel 1923, nella quale il giovane Bernhard...

Calcio

Pato firma per l’Orlando City. Sundas di American Group Sport Management esprime la propria soddisfazione: “Un grande colpo per l’MLS e per Orlando” Alexandre...

Calcio

Persepolis – Esteghlal: il derby dei Rossi contro Blu che infuoca l’Iran La parola “derby” ha un valore molto simile, almeno dal punto di...

Calcio

Francesco Acerbi: storia di una rinascita Compie oggi 33 anni Francesco Acerbi, colonna difensiva della Lazio, la cui storia, oggi più che mai, ci...

Calcio

Josef Masopust, il ragazzo d’oro di Must Tanti anni dopo quelli come lui li avrebbero definiti centrocampisti “box to box”, con l’inarrivabile e sintetica...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro