Connect with us

Cerca articoli

Azzardo

Scommesse sportive: come il confronto delle quote può aiutare gli appassionati

Scommesse sportive: come il confronto delle quote può aiutare gli appassionati

Le quote sono alla base delle scommesse sportive e chiunque scommetta, esperto o principiante che sia, ha capito che migliori sono le quote di una partita, maggiore è la vincita. Questo diventa basilare quando gli importi in gioco diventano consistenti e anche una sola, piccola differenza può decidere il risultato della propria scommessa. Ecco perché controllare le quote diventa d’importanza fondamentale. Un ulteriore motivo è che possono variare molto da un bookmaker all’altro, e confrontarle vi permetterà di giocare sulla quota più alta.

  • Confrontare le quote calcio
  • Confrontare le quote tennis
  • Confrontare le quote NBA e basket
  • Confrontare quote ippiche e cavalli

Come si può effettuare il confronto?

Molti siti offrono dei comparatori di quote, specifici per i vari sport, su cui è possibile scommettere e grazie ai quali potrete scegliere la quota più alta. Per il calcio troverete tutte le quote della Serie A, Serie B, di tutti i campionati di calcio e della Champions League. Inoltre vi sarà possibile comparare anche gli handicap asiatici, i goal no goal e i draw no bet. Per il tennis le scommesse sugli under e over, i set e il risultato esatto.

La comparazione quote scommesse per l’NBA e il basket vi permetterà di avere un’ampia visione d’insieme dell’offerta dei vari bookmaker di molti mercati, per tutte le partite a disposizione, su tutti i risultati finali, sui quarti e i tempi, over under, pari e dispari. Per quanto riguarda le scommesse ippiche un comparatore può essere di estrema utilità per rilevare le previsioni errate con le relative quote sbagliate sui cavalli. Il value bet consiste infatti nell’identificare le quote calcolate erroneamente dai bookmakers AAMS (bookmakers autorizzati dai Monopoli di Stato, consultabili al seguente link).

Come scegliere le quote migliori

Per essere in grado di scegliere le quote migliori, bisogna innanzitutto capire il meccanismo che definisce il payout, ovvero il calcolo matematico alla base di un potenziale guadagno che un giocatore può ottenere in relazione alle quote degli eventi e le relative opzioni. I bookmaker devono trarre profitto dalle scommesse, qualsiasi sia il risultato dell’evento sportivo. Regolano quindi il valore delle quote con precisione in modo da adattarlo alle effettive probabilità che questo evento accada. Questa “regolazione” nel gergo delle scommesse è detta anche lavagna.

La lavagna è quindi un valore percentuale sempre al di sopra del 100%. Per esempio, se la lavagna è del 106%, il guadagno del bookmaker sarà del 6%. Le quote di un evento vengono calcolate prima del match, ma, a seconda dell’entità delle scommesse che il bookmaker riceve, possono variare. In caso di scommesse live il discorso è ancora più complesso. Per riassumere, il payout è il rapporto tra la quota del bookmaker per un singolo evento e le probabilità di vincita espressa in termini percentuali.

Cos’altro c’è da sapere sul confronto delle quote?

L’argomento è senz’altro complesso e per i giocatori alle prime armi sono disponibili strumenti per a calcolare quelle più favorevoli. Vanno anche considerati gli eventi a quote maggiorate, la cui offerta dipende esclusivamente dalla scelta dei bookmaker. Un’altra possibilità sono i bonus per i nuovi iscritti al loro primo evento che garantisce quote più alte del normale. Può anche trattarsi di una particolare offerta del momento su una serie di eventi le cui quote sono leggermente più alte. Tenersi costantemente aggiornati su quote e offerte è quindi molto importante.

 

Avatar
A cura di

Da non perdere

Calcio

Helenio Herrera: Morte e Misteri dell’Inter del Mago Il 10 aprile 1910 nasceva Helenio Herrera, il Mago dell’Inter capace di vincere tutto. Della sua...

Calcio

Lo monetina di Alemao e gli altri misteri del Campionato 1989-90 L’8 aprile 1990 durante la partita tra Atalanta e Napoli, il centrocampista brasiliano...

Altri Sport

L’Aquila 12 anni dopo: storie di sportivi portate via da un terremoto Il 6 aprile 2009, alle ore 03:32 di notte, un terremoto di...

Calcio

Il “Best friulano”: Ezio Vendrame, la mezzala che sarebbe diventata un poeta  Ieri si è ricordata la scomparsa avvenuta il 4 aprile dello scorso...

Calcio

Fabrizio Frizzi e lo Sport: dal Bologna alla Nazionale Cantanti “Hai un amico in me. Un grande amico in me. Se la strada non...

Calcio

Giuseppe Chiappella: Firenze andata e ritorno Lombardo come Prandelli, tornò anche lui sulla panchina della Fiorentina. Giuseppe Chiappella scrisse pagine importanti della storia gigliata,...

Calcio

Sarnano, 1 Aprile 1944: Partigiani contro Nazisti 1 a 1 Il Primo Aprile 1944, in centro Italia, si sarebbe giocata una partita di calcio...

Calcio

La storia di Alec Stock, esonerato due volte dall’irriconoscenza Il 30 Marzo 1917 nasceva Alec Stock, la cui storia rappresenta perfettamente la vita dell’allenatore...

Calcio

Ciao Mondo Sono già passati 3 anni da quando Emiliano Mondonico ci ha salutato dopo una dura battaglia contro il cancro. Un allenatore unico...

Calcio

Gaizka Mendieta, dai 90 miliardi ai dischi in finale di Champions League Ha compiuto ieri 47 anni Gaizka Mendieta, il centrocampista basco che dopo...

Calcio

Nando Martellini, una voce sul tetto del Mondo Uno slogan per entrare nell’immaginario collettivo. Nando Martellini da Roma è riuscito in questa piccola grande...

Calcio

Allianz Riviera di Nizza: la “Cicala” più ecosostenibile al Mondo Per la Giornata Internazionale dedicata al risparmio energetico, vi portiamo a Nizza per entrare...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro