Connect with us

Cerca articoli

Azzardo

Roma-Chelsea: nell’indecisione gode solo il bookmaker

Torna la Champions League ed a Roma sale la febbre per una sfida affascinante e che potrebbe regalare ai giallorossi primato nel girone e ipoteca della qualificazione. Quindici giorni fa a Londra, precisamente allo Stamford Bridge finì 3-3 con i giallorossi prima sotto di due reti sono riusciti a rimontare e sorpassare i padroni di casa sul 2-3 per poi farsi raggiungere da Hazard. Una mezza impresa che ha esaltato alcuni e lasciato l’amaro in bocca ad altri per l’impresa incompiuta.

I bookmakers e l’opinione pubblica sono molto indecisi sull’esito di questa partita e questo si rispecchia nelle quote vicinissime tra loro: 2.55 il segno 1, 3.4 il pareggio, 2.70 il segno due. Che tradotto in percentuali significa 39% segno 1, 30% il pareggio, 37% la vittoria ospite.

NON NOTATE NIENTE DI STRANO? SICURI? Va bene ve lo dico io. Provate a fare un po’ la somma delle tre percentuali? Esatto non fa 100 ma 106. Come mai questa eccedenza? Questa eccedenza, chiamata aggio, in questo caso del 6% ma che varia da bookmaker a bookmaker ma anche da evento ad evento, è il vantaggio matematico che si prende l’allibratore indipendentemente da quale segno giocate. Mentre tutta comunità degli scommettitori si scervella per capire dove piazzare i propri soldi in una partita molto equilibrata chi vincerà sicuro, del resto come sempre, è il bookmaker. D’altronde la prima regola è o non è che il banco vince sempre…

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Josef Bican, il più grande marcatore della storia dimenticato per colpa della Guerra Il 25 settembre 1913 nasceva Josef Bican, un nome che potrebbe...

Altri Sport

Un Gentiluomo chiamato Larry Lemieux: quando per vincere devi perdere Il 24 Settembre 1988 alle Olimpiadi di Seul, Larry Lemieux, un uomo che a...

Calcio

La Leggenda di Pelé che “ferma” la Guerra del Biafra in Nigeria Il 21 Settembre si celebra la Giornata Mondiale della Pace ONU. Per...

Altri Sport

Perché corro alla Maratona di New York Il 13 settembre 1970 si correva la prima edizione della Maratona di New York, quest’anno rimandata a...

Altri Sport

Jesse Owens: il nero che incantò Hitler Il 12 settembre 1913 nasceva Jesse Owens, leggendario corridore statunitense che alle Olimpiadi del 1936 nella Berlino...

Inchieste & Focus

L’Altra Faccia di Pyongyang: la Corea del Nord e lo Sport “organico” di Kim Jong Un Oggi, 9 Settembre, si celebrano in Corea del...

Calcio

C’era una volta l’U.S. Milanese, la terza forza di Milano L’8 Settembre 1928 l’Inter, per volere del Regime fascista, cambia la sua denominazione in...

Calcio

Mario Corso, il poeta maledetto del calcio italiano Avrebbe compiuto oggi 79 anni Mario Corso, il funambolo dell’Inter, soprannominato “Mandrake” per le sue doti...

Altri Sport

Johann Kastenberger: il maratoneta che scappava dalla polizia “Corri, Forrest, Corri!” La celebre frase del Film Forrest Gump, interpretato da Tom Hanks nel 1994,...

Calcio

Bianchi contro Neri, la partita “razzista” dove nessuno si sentì discriminato Estate 1979; West Midlands, più precisamente West Bromwich. La società di casa allo...

Altri Sport

Gimondi contro Merckx, la rivincita dell’Eterno Secondo nell’Inferno del Montjuïc Il 16 agosto 2019 ci salutava Felice Gimondi, eroico ciclista italiano. Per ricordarlo vi...

Storie di Sport

Jimmy Arias: la stella cadente che inventò il dritto moderno Compie oggi 56 anni Jimmy Arias, il tennista statunitense considerato il padre del dritto...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro