Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Roberto Rosato, “Faccia d’angelo” rossonera

Roberto Rosato, “Faccia d’angelo” rossonera

Piemontese, nato il 18 agosto 1943. Campione d’Italia, d’Europa e del mondo con il Milan. Ma non è Gianni Rivera. O meglio, non solo. Roberto Rosato è nato nello stesso giorno, mese e anno del ‘Golden Boy’. Prodotto del vivaio granata, debuttò in Serie A in Fiorentina-Torino del 2 aprile 1962. Rimase al Filadelfia fino al ’66 e in riva al Po venne allenato anche da Nereo Rocco, che ritroverà in rossonero.

Con il Diavolo vinse anche una Coppa delle Coppe e coccarde tricolori. Era soprannominato ‘Faccia d’angelo’ perché il suo viso tenero nascondeva uno dei ‘duri più duri’ del calcio nostrano. Intuiva l’anticipo, si esaltava nel corpo a corpo, anche nei contrasti furiosi dal quali non recedeva mai e che anzi andava quasi a cercare per sciorinare tutto il tempismo e le sue qualità di interdizione.

Con la Nazionale vinse il titolo continentale nel ’68 e due anni dopo venne indicato nella formazione migliore dei Mondiali in Messico. Nel ’73 il Milan lo cedette al Genoa. Si è spento nel giugno 2010.

A cura di

Da non perdere

Calcio

Luciano Re Cecconi: il tragico destino di un giocatore che veniva dal futuro Avrebbe compiuto ieri 73 anni Luciano Re Cecconi, iconico calciatore della...

Basket

Krešimir Ćosić, la leggenda del Fenomeno che disse di No alla Nba Avrebbe compiuto ieri 73 anni Kresimir Cosic, il fenomeno croato della palla...

Pugilato

Ron Lyle: storia del Campione che sbagliò epoca Il 26 novembre 1941 moriva Ron Lyle, il pugile afroamericano la cui storia insegna che, a...

Calcio

Jan Jongbloed: c’erano una volta un tabaccaio, un pescatore e un portiere di calcio Compie oggi 81 anni Jan Jongbloed, storico portiere di quella...

Pugilato

Hector Macho Camacho: Commediante, eccentrico, imprevedibile, volubile Il 24 Novembre 2012 a seguito di una sparatoria moriva Hector Camacho, un pugile unico nel suo...

Interviste

A tu per tu con Corrado Barazzutti, il “Soldatino” del Tennis italiano In questa magica estate in cui è lo sport italiano si è...

Pugilato

Gli amici, i riflessi, il gioco di gambe: storia di Willie Pep Ci si può scordare di un re? A quanto pare sì; perché...

Calcio

Josè Leandro Andrade: la vita estrema della Maravilla Negra Il 20 novembre 1901 nasceva Josè Leandro Andrade, la Maravilla Negra, il fenomeno dell’Uruguay capace...

Calcio

Mistero Bergamini: Cronaca di un suicidio che non è mai accaduto Il 19 Novembre 1989 l’Italia del calcio e non solo si svegliava con...

Pugilato

Leone Jacovacci, il pugile soldato più forte del razzismo Leone Jacovacci nacque dalla lunga scintilla d’amore accesasi tra un agronomo italiano e una ragazza...

Calcio

Paul Scholes, la testa rossa di un fiammifero Dice Noodles, Robert De Niro, in “C’era una volta in America”, che i vincenti si vedono...

Motori

Nuvolari, quel giorno d’agosto Il 16 novembre 1892 nasceva Tazio Nuvolari, il leggendario pilota automobilistico che correva negli anni in cui salire su una...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro