Connect with us

Cerca articoli

Varie

Rivoluzione Serie A: dalla tecnologia all’arbitro social

Dalla prossima stagione del campionato italiano, nei casi più controversi non ci sarà soltanto il “moviolone” ad aprire il dibattito post partita, ma potranno intervenire direttamente gli arbitri per chiarire le decisioni prese. E’ questa la rivoluzione del calcio nostrano: i direttori di gara avranno la facoltà di dire la loro davanti alle telecamere così da poter portare la discussione su un piano bilaterale piuttosto che, come accade oggi, su ipotesi fatte da ex giocatori, ospiti e presentatori.

A chiarire questo nuovo ruolo delle giacchette nere è stato il Presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, sottolineando, però, che si potrà parlare di episodi controversi solo dopo che il giudice sportivo si sia espresso in merito, così da non inficiare la sua decisione. Nicchi, intervenuto a RadioRai Gr Parlamento ha poi parlato di tecnologia, ammettendo l’utilità della stessa solo nei casi di gol/no gol e, al limite, nei casi in cui si deve chiarire se il fallo sia stato fatto dentro o fuori l’area di rigore, così come per le situazioni di gioco fermo.

Impensabile, sempre a detta sua, che si possa estendere la tecnologia per episodi di gioco in cui si deve decidere se l’intervento sia falloso o meno. Tra le proposte del Presidente degli arbitri anche l’eliminazione del cartellino rosso per falli da ultimo uomo da parte del portiere e una semplificazione delle regole del fuorigioco per aiutare l’operato degli assistenti di linea che, già oggi, fanno di tutto per sbagliare il meno possibile.

FOTO: www.primocanale.it

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Ultime Notizie Calcio

Euro 2021, per il ct Mancini l’Italia è tra le favorite alla vittoria finale La nuova stagione del grande calcio in Europa e già...

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 44 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma che, dopo aver lasciato...

Calcio

Napoli – Genoa: inizio e fine del gemellaggio più longevo della Serie A Oggi pomeriggio si giocherà al San Paolo Napoli – Genoa, valevole...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 se ne andava all’età...

Web e Tecnologia

Gli Sportwatch: i migliori orologi per fare attività sportiva Praticare attività sportiva avendo al proprio polso un dispositivo che non è soltanto un semplice...

Calcio

Pelé e Garrincha: lasciarsi e dirsi gol Nessuno dei due poteva saperlo. Forse per questo, anche per questo, entrambi fecero gol. Maledetto mondiale d’Inghilterra,...

Alimentazione

Alimenti ricchi di vitamina D La vitamina D è l’unico nutriente che il corpo produce quando è esposto alla luce solare. Tuttavia, fino al...

Calcio

Il Nottingham Forest di Brian Clough in un football che non esiste più Il 20 Settembre 2004 moriva all’età di 69 anni Brian Clough,...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande palmarès,...

Calcio

Ronaldo: Manifesto di un Futurismo “fenomenale”  Compie oggi 44 anni, Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo. Il Fenomeno che per il suo modo...

Calcio

Happel, Vilanova e Maestrelli: Storie di Vita, Storie di Sport Avrebbe compiuto oggi 52 anni Tito Vilanova, compianto allenatore del Barcellona, portato via da...

Calcio

Campioni del mondo! Gli azzurri di Mancini riportano a casa…il titolo non ufficiale “Campioni del mondo! Grazie alla rete di Nicolò Barella gli azzurri...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro