Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Ripartenza Calcio: la situazione dei maggiori campionati europei

Ripartenza Calcio: la situazione dei maggiori campionati europei

Il coronavirus ancora c’è e non si potrà parlare di fase tre fino a quando non uscirà un vaccino, nel frattempo nel vecchio continente le terapie intensive vanno man mano svuotandosi e tra farmaci sperimentali e cure al plasma il nemico invisibile non terrorizza più come prima. Da lunedì potranno riaprire quasi tutti e il mondo sostanzialmente tornerà a girare. Se il mondo gira, però, è anche merito del calcio che con il suo fatturato occupa le primissime posizioni di questa classifica. Mentre si dibatte su protocolli, eventuali disastri e ipotesi di ripartenze, vediamo nel dettaglio le situazioni dei maggiori campionati europei.

SERIE A

Come autorizzato dal ministro Spadafora, gli allenamenti da lunedì 18 maggio sono autorizzati con le sedute collettive. La data giusta per la ripartenza del campionato, invece, come comunicato dalla Lega, potrebbe essere quella di sabato 13 giugno. Non mancano però, nel classico stile italiano, polemiche spaccature e furbetti che vogliono prendersi un vantaggio. Il protocollo da seguire per evitare nuovi positivi è ancora oggetto di dibattito acceso.

BUNDESLIGA

Dopo l’anticipazione della Cancelliera Angela Merkel è arrivata anche l’ufficialità: la Bundesliga riparte oggi sabato 16 maggio. La Germania è il primo grande campionato europeo a tornare in campo: tutte le partite si giocheranno ovviamente a porte chiuse e tutti i tesserati dovranno eseguire alla lettera un rigido protocollo di 41 pagine a cui il Governo italiano vorrebbe che la Lega calcio si rifacesse.

LIGUE 1

Sospensione definitiva al campionato per ordine del governo, non della lega, a poche ore da quella dell’Eredivisie olandese. A differenza dell’Olanda però, che non ha assegnato il titolo, in Francia sono stati incoronati campioni i giocatori del PSG primo in classifica.

LIGA

La Liga ha annunciato la sospensione del campionato a seguito della positività di un giocatore di basket del Real Madrid. Dal 4 maggio scorso si è dato il via libera ai test sierologici e ora ci si può allenare in modo individuale. Il presidente della Liga Tebas ha espresso un desiderio: riprendere il 12 giugno.

PREMIER LEAGUE

E’ il paese più in difficoltà con i numeri del Coronavirus ma vuole comunque ripartire. La Premier League ha chiuso i battenti venerdì 13 marzo adeguandosi alla quarantena generale ma il governo ha dato il via libera per la ripresa delle competizioni sportive a partire dal  primo giugno, ovviamente a porte chiuse.

Intanto la Uefa ha stabilito il termine ultimo per poter comunicare la data di ripresa dei campionati nazionali ed è il 25 maggio. Una volta terminate le competizioni nazionali, un torrido agosto ci attende con gli ultimi turni delle coppe europee.

Emanuele Sabatino
A cura di

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Da non perdere

Altri Sport

“La Guerra meno lo sparo”: la stroncatura dello Sport secondo George Orwell Il 21 gennaio 1950 moriva lo scrittore inglese Eric Arthur Blair, da tutti conosciuto...

Calcio

Il Mistero Scaini: la triste storia di un ragazzo che non era Paolo Rossi Il 21 Gennaio 1983 se ne andava Enzo Scaini, il...

Calcio

Dino Viola, l’educatore Il 19 Gennaio 1991 moriva Dino Viola, indimenticabile presidente della Roma, che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei tifosi...

Calcio

Luciano Re Cecconi: il tragico destino di un giocatore che veniva dal futuro Il 18 Gennaio 1977 se ne andava Luciano Re Cecconi, iconico...

Calcio

Calcio e corruzione: Gegio Gaggiotti e i suoi capolavori Il 16 gennaio 1924 nasceva Eugenio Gaggiotti, l’uomo che è considerato il “pioniere” delle combine...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato invernale nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande...

Calcio

Neve, Black out e colpi di pistola: i 5 episodi del Derby di Roma che (forse) non conoscete Il derby non è mai una...

Calcio

La faccia di Cyrille Regis, pioniere della lotta al razzismo Il 14 gennaio 2018 moriva Cyrille Regis, il calciatore che durante la sua carriera...

Calcio

Chiedi chi era Masinga Il nostro tributo a Phil Masinga, simbolo dei Bafana Bafana, che due anni fa ci lasciava a soli 49 anni....

Calcio

A tu per tu con Igor Protti, lo Zar del Goal Abbiamo intervistato Igor Protti, bomber che ha militato in diverse squadre quali Rimini,...

Calcio

La cantina Nevio Scala: dalla panchina alle vigne Capolavoro in Emilia-Romagna. Tra calcio e buon vino Nevio Scala ha scritto un romantico romanzo di...

Calcio

Jamie Vardy e i gradini sui quali riflettere Compie oggi 34 anni Jamie Vardy, il bomber del Leicester, la cui storia ci ha insegnato...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro