Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

Rashaan Salaam, l’ultima vittima della CTE nel silenzio del football americano

L’encefalopatia traumatica cronica raccontata dal dottor Bennet Omalu e tornata agli onori della cronaca grazie al film Zona d’ombra girato da Peter Landesman con Will Smith, fa un’altra vittima: Rashaan Salaam.

L’ex giocatore di football, 42 anni, si è suicidato in un parco nel Colorado sparandosi un colpo alla testa dopo che da anni sentiva voci ed aveva allucinazioni come ha confessato suo fratello Jabali Alaji, sintomi tipici della CTE e che preoccupa sempre più le autorità sanitarie negli Stati Uniti.

Salaam è stato uno dei migliori giocatori al college negli anni ’90, ricevendo anche il prestigioso Heisman Trophy ma dopo un’ottima annata da rookie con i Chicago Bears diventando anche il giocatore più giovane a raggiungere le 1.000 yard su corsa, non ha avuto la carriera che tutti gli pronosticarono a causa di una vita fuori dal campo troppo dissoluta, spesso incastrato per consumo di marijuana ed altre sostanze stupefacenti, e per un corpo troppo fragile rispetto alle botte richieste da chi gioca in NFL.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Pugilato

E’con grande dolore e sgomento che scrivo questo articolo su Alessandro Mazzinghi. Lo scorso 22 agosto il cuore del grande pugile pontenderese ha cessato...

Calcio

Jock Stein, il destino del minatore che salì sul tetto d’Europa Il 10 Settembre 1985 ci lasciava Jock Stein, leggendario allenatore del Celtic Campione...

Basket

Don Haskins, il Martin Luther King bianco del Basket americano Il 7 Settembre 2008 moriva a El Paso, in Texas, Don Haskins, leggenda del...

Motori

Monza 1988, l’incredibile doppietta rossa in ricordo di Enzo Ferrari Si corre oggi il Gp di Monza, un circuito che nel 1988 fece da...

Motori

Il campione firma un autografo, che non è soltanto l’ennesimo, stavolta. Sono da poco passate le 15, la sua penna disegna sul foglio, portogli...

Pugilato

Cleveland Williams, la strada spezzata di “Big Cat” Il 3 settembre 1999 moriva Cleveland Williams, considerato uno dei più grandi pugili della storia a...

Calcio

I fantasmi di Gary e Robert Avrebbe compiuto oggi 43 anni Robert Enke, il portiere tedesco la cui tragica storia lo accomuna ad un...

Altri Sport

Che questo non sia un mondo per i puri è verità assodata. Quelli che vivono a pelle scoperta hanno un continuo rifornimento di sale...

Storie di Sport

Roger Federer: alla scoperta della persona più importante della sua carriera Compie oggi 39 anni Roger Federer, il fenomeno svizzero considerato da molti il...

Pugilato

Carlos Monzon, la strada della violenza Il 7 agosto 1942 nasceva Carlos Monzon, il pugile argentino campione del mondo dei pesi medi che con...

Calcio

Ahmed Radhi, la Leggenda di Baghdad Alcune volte la carriera di un calciatore, anche se non è riuscito a riempire la sua bacheca con...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro