Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Quanto (e come) guadagnano gli sportivi più pagati del mondo?

Il più forte di tutti ed il più ricco di tutti. Di chi parliamo? Di Cristiano Ronaldo ovviamente. Si perché secondo la classifica stilata da Forbes  negli ultimi 12 mesi, l’asso portoghese è risultato lo sportivo più ricco di tutto il Mondo.

Come un’azienda-  Cristiano Ronaldo ha incassato 93 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi mantenendo così la corona di atleta più pagato al mondo per il secondo anno consecutivo. Un’annata d’oro per il portoghese sia sul campo che economicamente parlando. L’incredibile titolo di Campione d’Europa con il Portogallo dopo aver vinto la Champions League; una Liga vinta nel 2017 prima di trascinare il suo Real Madrid alla storica doppietta nella Coppa delle grandi orecchie, il tutto condito dal 4 pallone d’oro in carriera. Un atleta al top in tutto anche sotto l’aspetto finanziario. CR7 negli ultimi 12 mesi ha incassato qualcosa come 96 milioni di dollari, frutto del rinnovo di contratto di 5 anni con il Real Madrid dal valore di 50 milioni e anche dall’accordo faraonico siglato con la Nike che lo porterà a guadagnare fino ad un miliardo di dollari. Oltre a questo le altre sponsorizzazioni con Tag Heuer, Herbalife, Abbott Labs e altri gli sono valsi oltre 35 milioni di dollari. Più che un uomo, un’azienda vivente che ha saputo trarre il massimo anche dai suoi profili social dato che con i suoi 121 milioni di Fan su Facebook ha generato, secondo Hookit.com, portale che segue l’impegno social degli atleti, 500 milioni di dollari di surplus per la Nike.

Lebron e Messi sul podio- Dietro Cristiano Ronaldo, sul podio, ci sono Lebron James e Leo Messi che perde così il suo Derby personale con l’attaccante del Real Madrid. James ha firmato un triennale dal valore di 100 milioni di dollari con i Cleveland Cavaliers nel mese di Luglio dopo che ha portato la sua squadra al titolo NBA . I 31 milioni di stipendio in questa stagione lo hanno fatto diventare il terzo giocatore nella storia della NBA, dopo Michael Jordan e Kobe Bryant, a guadagnare più di 30 milioni di dollari. Sommando il suo stipendio a tutti gli altri sponsor si arriva a ben 86,2 milioni di dollari. Lebron in quest’ultimo anno ha creato un suo piccolo impero economico attraverso la sua società di produzione la SpringHill Entertainment. Inoltre, il Prescelto, possiede una quota di un gruppo di investimento che fa capo ad una catena di pizzerie con 17 franchising tra Chicago ed il sud della Florida. Deve “accontentarsi” del terzo posto Leo Messi con i suoi 80 milioni di dollari complessivi tra ingaggio con il Barcellona e vari introiti dagli sponsor. Dietro all’argentino si piazza Roger Federer con 64 milioni di dollari complessivi, mentre Lewis Hamilton chiude la top ten con “solo” 46 milioni.

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA COMPLETA

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Basket

L’incredibile Febbraio ’95 di Hakeem Olajuwon Compie oggi 59 anni Hakeem Olajuwon, fenomenale cestista di origini nigeriane, due volte campione NBA con gli Houston...

Calcio

Rod Stewart ama il Calcio alla follia Rod Stewart compie oggi 77 anni. L’eterno musicista britannico in carriera ha venduto più di 100 milioni...

Calcio

La storia della Coppa d’Africa in cinque edizioni memorabili Inizia oggi alle 17 l’edizione numero 33 della Coppa d’Africa con sede in Camerun. Per...

Storie di Sport

Andrea Whitmore-Buchanan: se il destino è più infame anche del razzismo Ieri si ricordava la morte, datata 1982, di Andrea Whitmore Buchanan, la talentuosa...

Calcio

Auguri Davide Avrebbe compiuto 35 anni oggi Davide Astori, il capitano della Fiorentina che ci ha salutato quattro anni fa, sconvolgendo il calcio italiano....

Calcio

La Leggenda Eusebio: quando la Pantera Nera sbranò la Corea del Nord Il 5 Gennaio 2014 moriva Eusebio, fenomenale giocatore portoghese Pallone d’Oro nel...

Calcio

Wimbledon ’88, la gloria dei bastardi Per i 57 anni compiuti oggi da Vinnie Jones, vi raccontiamo in FA Cup della squadra più scorretta di...

Motori

Tanti auguri Schumi, Keep Fighting Michael Schumacher: 53 anni oggi e ultimi 9 compleanni vissuti fra silenzio, angosce e speranze. Sono trascorsi otto anni e...

Calcio

Ad un passo dalla morte fino alla Premier League: la storia di Shane Duffy Compie oggi 30 anni Shane Duffy, il calciatore irlandese la...

Basket

37 anni del Re: LeBron James e il segreto dell’eterna giovinezza Compie oggi 37 anni LeBron James, il Re dei Los Angeles Lakers. Malgrado...

Calcio

La partita di Natale: quando il calcio sconfisse la Grande Guerra Il freddo di dicembre mi riporta in mente uno degli episodi che descrivono...

Calcio

Bianchi contro Neri, la partita “razzista” dove nessuno si sentì discriminato Estate 1979; West Midlands, più precisamente West Bromwich. La società di casa allo...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro