Quantcast
Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Quanto (e come) guadagnano gli sportivi più pagati del mondo?

Il più forte di tutti ed il più ricco di tutti. Di chi parliamo? Di Cristiano Ronaldo ovviamente. Si perché secondo la classifica stilata da Forbes  negli ultimi 12 mesi, l’asso portoghese è risultato lo sportivo più ricco di tutto il Mondo.

Come un’azienda-  Cristiano Ronaldo ha incassato 93 milioni di dollari negli ultimi 12 mesi mantenendo così la corona di atleta più pagato al mondo per il secondo anno consecutivo. Un’annata d’oro per il portoghese sia sul campo che economicamente parlando. L’incredibile titolo di Campione d’Europa con il Portogallo dopo aver vinto la Champions League; una Liga vinta nel 2017 prima di trascinare il suo Real Madrid alla storica doppietta nella Coppa delle grandi orecchie, il tutto condito dal 4 pallone d’oro in carriera. Un atleta al top in tutto anche sotto l’aspetto finanziario. CR7 negli ultimi 12 mesi ha incassato qualcosa come 96 milioni di dollari, frutto del rinnovo di contratto di 5 anni con il Real Madrid dal valore di 50 milioni e anche dall’accordo faraonico siglato con la Nike che lo porterà a guadagnare fino ad un miliardo di dollari. Oltre a questo le altre sponsorizzazioni con Tag Heuer, Herbalife, Abbott Labs e altri gli sono valsi oltre 35 milioni di dollari. Più che un uomo, un’azienda vivente che ha saputo trarre il massimo anche dai suoi profili social dato che con i suoi 121 milioni di Fan su Facebook ha generato, secondo Hookit.com, portale che segue l’impegno social degli atleti, 500 milioni di dollari di surplus per la Nike.

Lebron e Messi sul podio- Dietro Cristiano Ronaldo, sul podio, ci sono Lebron James e Leo Messi che perde così il suo Derby personale con l’attaccante del Real Madrid. James ha firmato un triennale dal valore di 100 milioni di dollari con i Cleveland Cavaliers nel mese di Luglio dopo che ha portato la sua squadra al titolo NBA . I 31 milioni di stipendio in questa stagione lo hanno fatto diventare il terzo giocatore nella storia della NBA, dopo Michael Jordan e Kobe Bryant, a guadagnare più di 30 milioni di dollari. Sommando il suo stipendio a tutti gli altri sponsor si arriva a ben 86,2 milioni di dollari. Lebron in quest’ultimo anno ha creato un suo piccolo impero economico attraverso la sua società di produzione la SpringHill Entertainment. Inoltre, il Prescelto, possiede una quota di un gruppo di investimento che fa capo ad una catena di pizzerie con 17 franchising tra Chicago ed il sud della Florida. Deve “accontentarsi” del terzo posto Leo Messi con i suoi 80 milioni di dollari complessivi tra ingaggio con il Barcellona e vari introiti dagli sponsor. Dietro all’argentino si piazza Roger Federer con 64 milioni di dollari complessivi, mentre Lewis Hamilton chiude la top ten con “solo” 46 milioni.

CLICCA QUI PER VEDERE LA CLASSIFICA COMPLETA

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Da non perdere

Altri Sport

I rivoluzionari dello Sport: Bill James, l’inventore dell’algoritmo vincente Il 17 giugno 2003 veniva pubblicato il libro “Moneyball” in cui l’autore Michael Lewis racconta...

Calcio

Nel calcio attuale degli anni 2020 le trattative si fanno sui social con alcuni like o commenti sospetti. È il caso di Cristiano Ronaldo,...

Altri Sport

Stoccolma 1956: quelle Olimpiadi Australiane che si disputarono in Svezia Domenica 10 giugno 1956 allo Stockholm Stadium nell’omonima città di Stoccolma si svolse una...

Basket

Drazen Petrovic: poesia sospesa tra Mozart e Nietzsche Il 7 giugno 1993 ci lasciava Drazen Petrovic, uno dei migliori interpreti della pallacanestro mondiale. Una...

Calcio

Bianchi contro Neri, la partita “razzista” dove nessuno si sentì discriminato Estate 1979; West Midlands, più precisamente West Bromwich. La società di casa allo...

Calcio

Roberto Baggio: Genealogia del Divin Codino Sta avendo enorme successo il film da poco uscito su Netflix “Il Divin Codino”, dedicato alla vita di...

Calcio

La nascita della Coppa dei Campioni Si giocherà questa sera la finale di Champions League 2020-21 tra Manchester City e Chelsea. Per l’occasione vi...

Altri Sport

Nino Bibbia: storia di un fruttivendolo diventato Campione Olimpico Il 28 maggio 2013 moriva Nino Bibbia, il primo azzurro a conquistare un oro nei...

Calcio

Manchester United – Chelsea, 2008: la Coppa di Sua Maestà Il 21 Maggio 2008 a Mosca va in scena la Finale di Champions League...

Calcio

L’ultima partita di Roberto Baggio Il 16 Maggio 2004 giocava l’ultima partita della sua carriera, Roberto Baggio. Uno dei giocatori più forti della storia...

Pugilato

Bosisio e Mascena: due pugili, due destini opposti Il 15 maggio 1905 nasceva Pietro Mascena, il pugile la cui storia si intreccia incredibilmente con...

Calcio

Neve, Black out e colpi di pistola: i 5 episodi del Derby di Roma che (forse) non conoscete Il derby non è mai una...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro