Connect with us

Cerca articoli

Integratori

Probiotici: una semplice guida per principianti

Probiotici: una semplice guida per principianti

I batteri nel tuo corpo superano di 10 a uno le cellule del tuo corpo. La maggior parte di questi batteri risiede nell’intestino. La maggior parte di questi batteri risiede nell’intestino e la maggior parte è abbastanza innocua. Avere i batteri intestinali giusti è anche collegato a numerosi benefici per la salute, tra cui perdita di peso, miglioramento della digestione, miglioramento della funzione immunitaria, pelle più sana e un ridotto rischio di molte malattie. I probiotici sono un certo tipo di batteri amici e forniscono benefici per la salute se mangiati. Sono spesso presi come integratori che dovrebbero colonizzare il tuo intestino con microrganismi che migliorano la salute.

Cosa sono i probiotici?

I probiotici sono microrganismi viventi che, se ingeriti, forniscono numerosi benefici per la salute. Di solito sono batteri, ma alcuni tipi di lieviti possono anche funzionare come probiotici. Puoi ottenere i probiotici dagli integratori, così come dagli alimenti preparati dalla fermentazione batterica. Gli alimenti probiotici includono yogurt, kefir, crauti, tempeh e kimchi. I probiotici non devono essere confusi con i prebiotici, che sono fibre alimentari che aiutano a nutrire i batteri amici già presenti nell’intestino. Decine di diversi batteri probiotici offrono benefici per la salute. I gruppi più comuni includono Lactobacillus e Bifidobacterium.

Ogni gruppo comprende specie diverse e ogni specie ha molti ceppi. È interessante notare che diversi probiotici affrontano diverse condizioni di salute. Pertanto, la scelta del giusto tipo – o tipi – di probiotico è essenziale. Alcuni integratori, noti come probiotici ad ampio spettro o multi-probiotici, combinano specie diverse nello stesso prodotto. Sebbene gli studi siano promettenti, sono necessarie ulteriori ricerche sui benefici per la salute dei probiotici.

Importanza dei microrganismi per il tuo intestino

La complessa comunità di microrganismi nell’intestino è chiamata flora intestinale o microbiota. In effetti, il tuo intestino contiene centinaia di diversi tipi di microrganismi – fino a 1.000, secondo alcune stime. Ciò include batteri, lieviti e virus, con i batteri che costituiscono la stragrande maggioranza. La maggior parte della flora intestinale si trova nel colon, o nell’intestino crasso, che è l’ultima parte del tratto digestivo. Sorprendentemente, le attività metaboliche della flora intestinale assomigliano a quelle di un organo. Per questo motivo, alcuni scienziati si riferiscono alla flora intestinale come “organo dimenticato“.

La tua flora intestinale svolge molte funzioni importanti per la salute. Produce vitamine, tra cui vitamina K e alcune delle vitamine del gruppo B. Trasforma anche le fibre in grassi a catena corta come butirrato, propionato e acetato, che alimentano la parete intestinale e svolgono molte funzioni metaboliche. Questi grassi stimolano anche il tuo sistema immunitario e rafforzano la tua parete intestinale. Questo può aiutare a prevenire l’ingresso di sostanze indesiderate nel tuo corpo e provocare una risposta immunitaria. Tuttavia, non tutti gli organismi nell’intestino sono amichevoli.

La tua flora intestinale è altamente sensibile alla tua dieta e gli studi dimostrano che una flora intestinale squilibrata è collegata a numerose malattie. Queste malattie includono obesità, diabete di tipo 2, sindrome metabolica, malattie cardiache, cancro del colon-retto, Alzheimer e depressione. I probiotici e le fibre prebiotiche possono aiutare a correggere questo equilibrio, assicurando che il tuo “organo dimenticato” funzioni in modo ottimale

Impatto sulla salute dell’apparato digerente

I probiotici sono ampiamente studiati per i loro effetti sulla salute dell’apparato digerente. Forti prove suggeriscono che gli integratori probiotici possono aiutare a curare la diarrea associata agli antibiotici. Quando le persone assumono antibiotici, soprattutto per lunghi periodi di tempo, spesso accusano diarrea, anche molto tempo dopo che l’infezione è stata eradicata. Succede perché gli antibiotici uccidono molti dei batteri naturali nell’intestino, il che cambia l’equilibrio intestinale e consente ai batteri nocivi di prosperare.

I probiotici combattono anche la sindrome dell’intestino irritabile (IBS), un disturbo digestivo comune, riducendo gas, gonfiore, costipazione, diarrea e altri sintomi. Alcuni studi notano anche benefici contro le malattie infiammatorie intestinali, come il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. Inoltre, i probiotici possono combattere le infezioni da Helicobacter pylori, che sono uno dei principali driver di ulcere e cancro allo stomaco. Se attualmente hai problemi digestivi che non riesci a sconfiggere, un integratore probiotico potrebbe essere qualcosa da considerare, anche se dovresti prima considerare di consultare il tuo medico.

(Fonte www.healthline. com)

A cura di

Da non perdere

Integratori

Dieta e Integratori: ecco la bibbia per ogni sportivo Programmare settimanalmente dei momenti da dedicare all’attività fisica è diventato un aspetto sempre più presente...

Salute e Benessere

Prodotti legali a base di CBD: ecco tutto quello che c’è da sapere sui loro benefici I prodotti derivati della pianta di Cannabis sono...

Salute e Benessere

Quali sono i benefici dell’olio di canapa L’olio che proviene dal seme della canapa è altamente nutriente e può essere particolarmente utile per la...

Allenamento

Allenamento con il tapis roulant: vantaggi e benefici Allenarsi a casa (che poi, chi ce lo avrebbe mai detto, in questi mesi è diventata...

Viaggi e Turismo

Tutti i benefici di un viaggio trekking Viaggiare a stretto contatto con la natura godendo del paesaggio ed apportando al contempo benefici per la...

Integratori

9 modi con cui il Lactobacillus Acidophilus può giovare alla tua salute I probiotici stanno diventando integratori alimentari popolari. È interessante notare che ogni...

Cura e Prevenzione

9 modi per potenziare le difese naturali del tuo corpo Se vuoi migliorare la tua salute immunitaria, potresti chiederti come aiutare il tuo corpo...

Alimentazione

I 12 migliori cibi da mangiare al mattino Fare colazione non è necessario per tutti. Saltare la colazione può essere meglio che mangiare cibi...

Cura e Prevenzione

10 motivi per cui è importante dormire bene Una buona notte di sonno è incredibilmente importante per la tua salute. In effetti, è importante...

Alimentazione

21 motivi per mangiare “cibo vero”  Il “cibo vero” è cibo intero, composto da un solo ingrediente. È per lo più non trasformato, privo...

Alimentazione

9 alternative al caffè (e perché dovresti provarle) Il caffè è la bevanda mattutina per molti, mentre altri scelgono di non berla per una...

Alimentazione

Alcol e salute: il buono, il brutto e il cattivo Internet è pieno di messaggi contrastanti sull’alcol. Da un lato, quantità moderate sono state...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro