Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Premier League: il documento con i 7 punti per la ripresa

Sono sette punti fondamentali a cui dovranno attenersi scrupolosamente giocatori e addetti ai lavori per una eventuale ripartenza della Premier League. E’ un documento importante rivelato come da accordi venerdì 1 maggio e sottoscritto dai venti club, un protocollo che sarà vagliato e giudicato dal governo inglese tra pochissimi giorni. 

 

PREMIER LEAGUE: I 7 PUNTI PER LA RIPARTENZA

1) Gare a porte chiuse in impianti neutri e che garantiscano la maggior sicurezza possibile.
2) Sottoporre giocatori, staff tecnico, inservienti, arbitri e addetti ai lavori in generale ad almeno due test (tamponi) settimanali
3) Sanificazione continua degli ambienti, dagli spogliatoi ai palloni.
4) Protocollo di sicurezza negli allenamenti: gruppi di giocatori di massimo cinque unità; sedute a rotazione; uso delle mascherine; divieto di uso degli spogliatoi e dei servizi igienici nei centri tecnici; quarantena obbligatoria per i calciatori al rientro dall’estero.
5) Vietato sputare, compresi gli “spruzzi” dopo aver bevuto l’acqua o gli integratori, in allenamento e partita.
6) Divieto ai calciatori di sottoporsi ai massaggi se non dietro precisa concessione da parte del club.
7) Obbligo di parcheggiare le auto nei centri tecnici a tre spazi di distanza l’una dall’altra.

 

RedazioneNews
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Da non perdere

Calcio

La faccia di Cyrille Regis, pioniere della lotta al razzismo Il 14 gennaio 2018 moriva Cyrille Regis, il calciatore che durante la sua carriera...

Calcio

Jamie Vardy e i gradini sui quali riflettere Compie oggi 34 anni Jamie Vardy, il bomber del Leicester, la cui storia ci ha insegnato...

Calcio

Jack Grealish: l’Orfeo di Birmingham Scorrendo le classifiche dei top campionati in giro per l’Europa non si può che restare ammaliati dal richiamo della...

Calcio

Sir Alex e gli altri: i 10 allenatori più longevi della storia del calcio Compie oggi 79 anni Sir Alex Ferguson, l’allenatore che non...

Calcio

Stan Bowles: il più grande talento che non avete mai visto Compie oggi 72 anni Stan Bowles, un calciatore il cui nome non potrebbe...

Calcio

Nobby Stiles: l’anti-divo che arrivò sul tetto del mondo Se pensiamo al grande Manchester United e all’Inghilterra Campione del Mondo, ci vengono in mente...

Calcio

Last United: l’ultima volta di George Best Il 25 novembre 2005 ci lasciava George Best, uno dei più grandi giocatori della storia del calcio,...

Calcio

Se per un colpo di testa rischi la vita: il calcio e i problemi legati alla neurodegenerazione E’ tornato d’attualità un tema spinoso che...

Calcio

Jake Livermore, che non ha mai cercato scuse Testo: Ettore Zanca Illustrazione: Enrico Natoli Compie oggi 31 anni Jake Livermore, il calciatore inglese che...

Calcio

La storia di Alec Stock, esonerato due volte dall’irriconoscenza Da sempre in bilico e perennemente aggrappato al risultato, la vita dell’allenatore di calcio è...

Calcio

Matthew Le Tissier, una scelta da Dio Strano stadio, il vecchio “The Dell”; trentamila anime di gomiti che si strofinavano uno contro l’altro, nei...

Calcio

Ranieri, il Leicester e lo zampino di Santa Rita, protettrice dei casi impossibili Compie oggi 69 anni Claudio Ranieri, l’allenatore romano il cui nome...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro