Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

Premier Futsal: i nostri Idoli Giovanili si sfidano nell’evento di Calcio a 5 più seguito al Mondo

Correva l’anno 2002 quando il marchio statunitense Nike lanciò nel mondo una serie di spot destinata ad entrare nella storia per ogni appassionato di calcio che si rispetti. Per i pochi (immaginiamo) che non lo ricordassero, si parla delle clip pubblicitarie in cui molte tra le più grandi stelle del calcio mondiale si sfidavano in una gabbia, con Eric Cantona a divertirsi nei panni di padrone di casa (o, in questo caso, per meglio dire, di gabbia).

E’ già da due anni che in India sta andando in scena qualcosa di molto simile. Nessuna gabbia, però, il teatro in cui va in scena la ‘grande bellezza’ del calcio (visti i nomi presenti) è semplicemente un campo di futsal.

Leggende come RonaldinhoGiggs, Crespo, Scholes, Deco e Salgado si stanno sfidando nella Premier Futsal League 2017, la prima lega internazionale che porta sul parquet ex campioni del calcio a 11, star del calcio a 5 e giocatori locali.

Questa fantastica iniziativa ha riscosso un successo incredibile, tanto in India quanto nel resto del mondo, e anche l’edizione di quest’anno, che è iniziata la seconda settimana di Settembre a Mumbai per poi spostarsi a Bangalore e finire a Dubai con la finale il primo Ottobre, sta riscuotendo un seguito enorme. Anche perché gli organizzatori cel’hanno messa tutta a creare un’atmosfera che sembra uscita da un videogioco bellissimo, ma in questo caso è tutto vero. Anche i loghi e il nome delle squadre è piuttosto fantasioso. Meno fantasiosi gli introiti dagli sponsor la cui lista è composta da giganti tra cui Adidas e Etihad.

Voluta dagli imprenditori indiani Abhinandan Balasubramanian, Dinesh Raj e Nithyashree Subban e finanziata dal magnate Xavier Britto e dalla moglie Vimala, la lega è presieduta da Luis Figo (guarda caso, uno di coloro che prese parte alle riprese del leggendario spot di cui si parlava sopra).

A contendersi il titolo, sei squadre, ognuna guidata da una delle star invitate: l’ex Manchester United Giggs è il capitano di Mumbai, Ronaldinho il leader di Nuova Dehli, Crespo il bomber di Chennai, mentre l’altro ex Red Devils Scholes con il Bengaluru. Infine l’ex Real Madrid Salgado e l’ex Barca Deco a difendere i colori rispettivamente di Kochi e Telugu Tigers.

Lo scorso anno il Chennai, era capitanata da Alessandro Rosa Vieira, meglio noto come Falcão. Il giocatore di futsal universalmente riconosciuto come il più forte di tutti i tempi, ora vicepresidente della Lega.

Per il 2017, intanto, l’organizzazione ha introdotto una vasta gamma di novità e miglioramenti: aumento del numero di giornate da 8 a 14, con conseguente e significativo incremento del numero di partite stesso (da 15 a 27); presenza del torneo in tre città, come dicevamo, rispetto alle due dell’anno passato; finale che andrà in scena direttamente sulle coste straniere e quest’anno la location sarà Dubai e se ne vedranno delle belle.

Oltre a tali modifiche, i fondatori della Premier Futsal League hanno lanciato un programma tutto nuovo dal nome di LaunchPad.

Si tratta di un dispositivo che agirà come programma di scouting per identificare i migliori (ma sconosciuti) talenti in circolazione; i giocatori dilettanti potranno così arrivare a un provino e mostrare le loro abilità per essere selezionati per le squadre delle loro città durante l’evento.

Tali calciatori saranno poi allenati e consigliati dalle varie superstar del calcio messe sotto contratto dalla PFL.

I candidati devono avere tra i 18 e i 30 anni di età ed i principali fattori di valutazione riguarderanno: forma fisica, tenuta mentale e capacità tecniche.

La prima stagione della Premier Futsal League è stata vista da oltre 61 milioni di persone in tutto il mondo. Il torneo è stato trasmesso in Europa, Sud America, Sud-Est asiatico e Medio Oriente.

C’è da scommettere che anche per l’edizione del 2017 i numeri saranno eccellenti vista la caratura di chi sta scendendo in campo.

 

 

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

149 a 0: quando una sconfitta ti regala un posto nella storia del calcio Il Madagascar, al giorno d’oggi, è conosciuto per essere la...

Calcio

Ubaldo Matildo Fillol, una vita tra i guanti Compie oggi 71 anni Ubaldo Matildo Fillol, leggendario portiere argentino campione del Mondo con l’Albiceleste nel...

Calcio

René Houseman, “El Loco Impresentable” Ieri 19 luglio nasceva nel 1953 Renè Houseman, Campione del Mondo 1978 con la sua Argentina, scomparso  per un...

Calcio

Mandela Day: il calcio di Mandela nel carcere dove trascorse 18 anni ll 18 Luglio 1918 nasceva Nelson Mandela, il presidente sudafricano che è...

Calcio

Giacinto Facchetti: Tre, come Treviglio Tra i tanti primati del calcio italiano, ce n’è uno, sempre passibile di aggiornamenti, incrociando le dita, che gli...

Calcio

Le meteore della Serie A: Adrian Pit, 41 minuti per entrare nella storia della Roma Compie oggi 38 anni Adrian Pit, l’esterno romeno che...

Calcio

La chiamarono la Guerra del Calcio Il 14 Luglio 1969 iniziava quella che viene definita la “Guerra del Calcio” tra Honduras e El Salvador....

Calcio

Ronaldo: Fenomeno, a tutti i costi Sono le 14,30 del 12 luglio 1998. Parigi. Non un città qualsiasi, né una giornata qualsiasi. In quel...

Calcio

La C2 del Licata e le origini di “Zemanlandia” Dilectissima. Così nel XIII° secolo Federico II di Svevia appellò Licata, cittadina in provincia di...

Calcio

DeFoe e Bradley sulla pelle e nel cuore, per sempre Essere personaggi pubblici per qualcuno comporta un vestito di vanità cucito da sarti spocchiosi....

Calcio

La Leggenda di Pelé che “ferma” la Guerra del Biafra in Nigeria Il 6 luglio 1967 l’esercito nigeriano entra nella regione del Biafra, dando...

Calcio

Rachid Mekhloufi e la squadra del Fronte di Liberazione Nazionale Algerino Siamo alla fine degli anni Cinquanta e Rachid Mekhloufi è un centrocampista che...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro