Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Pregliasco: “Pubblico negli stadi? Forse da metà luglio”

La Lega Serie A starebbe per proporre al Governo di ricominciare il campionato il 13 giugno con le 4 partite che erano state rinviate prima del lockdown, e cioè Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari e Torino-Parma. La 27a giornata che coinvolgerebbe tutte le squadre ripartirebbe, invece, dal 20 giugno. Per i tifosi non ci sarà la possibilità di assistere alle partite sulle tribune e il governo sta studiando una soluzione come la diretta in chiaro dei gol per evitare possibili assembramenti nei locali. Il ritorno allo stadio degli appassionati di calcio potrebbe avvenire già in questa stagione secondo Fabrizio Pregliasco, docente di Igiene e medicina preventiva all’Università Statale di Milano e direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi. Ecco le sue parole ai microfoni di Radio Punto Nuovo: 

Da metà luglio una piccola fetta di spettatori negli stadi? E’ possibile. Ma per ridurre quanto più possibile la circolazione del virus, è giusto agire con cautela. Allo stadio non c’è gente che ascolta musica classica in religioso silenzio. Spero che arrivi presto il vaccino, ma ancora non sappiamo se questo virus dà un’immunità per lungo o breve periodo. La disponibilità effettiva di un vaccino richiede un anno, un anno e mezzo come minimo. Per ora bisogna convivere con il virus”.

 

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Da non perdere

Calcio

Streaming illegale e IPTV: ecco come funziona il “Pezzotto” e quanto è facile abbonarsi Lo streaming illegale delle IPTV torna d’attualità con l’intervento della...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A a cura di Paolo Valenti (ottava giornata) Il Napoli tiene, la Juve rilancia. E’ la sintesi delle...

Calcio

Falcao, l’addio, la politica e il Papa Compie oggi 68 anni Paulo Roberto Falcao, l’ottavo Re di Roma, rimasto nella memoria dei tifosi giallorossi...

Calcio

Dario Fo: il Premio Nobel che amava il calcio “vecchie maniere” Il 13 Ottobre 2016 moriva Dario Fo, uno degli artisti italiani più stimati...

Calcio

Calcio e corruzione: Gegio Gaggiotti e i suoi capolavori Il 10 Ottobre 1991 moriva Eugenio Gaggiotti, l’uomo che è considerato il “pioniere” delle combine...

Calcio

Etoro in Serie A: scopriamo perché il broker punta sul calcio italiano Da ormai qualche anno a questa parte, eToro è uno dei nomi...

Calcio

Tommaso Maestrelli, l’allenatore che parlava agli uomini Il 7 ottobre 1922 nasceva a Pisa Tommaso Maestrelli, l’allenatore il cui valore andava ben oltre il...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A a cura di Paolo Valenti (settima giornata) La settima è stata una giornata di imprese corsare per...

Calcio

Franco Scoglio, Professore di calcio e di vita Il 2 ottobre 2005 ci salutava  Franco Scoglio, storico e iconico allenatore del Genoa. Il nostro...

Calcio

Silvio Piola, il più grande marcatore italiano che non vinse mai lo scudetto Il 29 settembre 1913 nasceva Silvio Piola, simbolo del calcio italiano...

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 45 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma e del calcio italiano....

Calcio

Il campionato continua a tessere le sue trame che si sciolgono attraverso giornate che non lesinano spettacolo ed emozioni. Sin dalla prima partita, quella...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro