Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Perché Parma e Sampdoria giocheranno con le maglie invertite

[themoneytizer id=”27127-1″]

Perché Parma e Sampdoria giocheranno con le maglie invertite

Non tutti arrivano a 30 anni di unione. Quando ciò accade, bisogna festeggiare tale evento in maniera speciale.

E’ ciò che avranno pensato Joma e Erreà, sponsor tecnici di Sampdoria e Parma, in vista del confronto tra queste due squadre in programma domenica prossima, 5 maggio 2019, presso lo stadio Ennio Tardini della città emiliana. Proprio in questa occasione, infatti, sia i supporte blucerchiati che quelli gialloblu rinnoveranno un gemellaggio calcistico che va avanti da quasi 30 anni.

Per festeggiare questo anniversario si è deciso di dar vita ad una vera e propria iniziativa dal titolo “#Blucrociati – Not just colours”. Essa, per l’esattezza, vedrà due tra le divise italiane più iconiche di tutti i tempi mescolare i propri simboli mantenendo però la propria identità attraverso i colori storici, quasi a voler rappresentare l’abbraccio e la stima tra le due tifoserie.

Le due squadre hanno emesso un vero e proprio comunicato congiunto su questa iniziativa:Una storia fatta di grandi sfide sul campo e di una lunga amicizia sugli spalti. Da quasi 30 anni, mentre le due squadre lottano per vincere, le due tifoserie danno prova di rispetto reciproco, amore e passione per la propria maglia. Oggi le due società hanno deciso di celebrare questo storico legame tra i propri tifosi scambiandosi la maglia”.

Alla fine del match le maglie, utilizzate dai calciatori che scenderanno sul terreno da gioco, verranno messe all’asta per beneficenza. Il ricavato della vendita di quelle del Parma verrà interamente devoluto all’Istituto “Gaslini” di Genova, mentre quello delle divise da gioco della Sampdoria sarà donato all’Ospedale dei Bambini di Parma.

[themoneytizer id=”27127-28″]

A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 45 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma e del calcio italiano....

Calcio

Il campionato continua a tessere le sue trame che si sciolgono attraverso giornate che non lesinano spettacolo ed emozioni. Sin dalla prima partita, quella...

Calcio

Neve, Black out e colpi di pistola: i 5 episodi del Derby di Roma che (forse) non conoscete Il derby non è mai una...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 ci salutava la grande attrice...

Calcio

Calcio e Razzismo: tra modifiche e belle parole, riusciremo davvero a risolvere il problema? Torna in prima pagina la questione razzismo nel calcio, dopo...

Calcio

Ronaldo: Manifesto di un Futurismo “fenomenale”  Compie oggi 45 anni, Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo. Il Fenomeno che per il suo modo...

Calcio

Il Nottingham Forest di Brian Clough in un football che non esiste più Il 20 Settembre 2004 moriva all’età di 69 anni Brian Clough,...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A di Paolo Valenti (quarta giornata) La domenica della Serie A si conclude con l’1-1 tra Juventus e...

Calcio

Christian Pulisic, l’oro americano scoperto ‘per sbaglio’ Compie oggi 23 anni Christian Pulisic, giovane talento statunitense, per anni gemma preziosa del Borussia Dortmund, oggi...

Calcio

A Ovest di Socrates: Gol e droghe di Walter Casagrande “Quando guardi a lungo nell’abisso l’abisso ti guarda dentro.”  Friedrich Nietzsche Cosa fosse più...

Calcio

Happel, Vilanova e Maestrelli: Storie di Vita, Storie di Sport Avrebbe compiuto oggi 53 anni Tito Vilanova, compianto allenatore del Barcellona, portato via da...

Calcio

Il Derby di Mostar tra nazionalismo, religione, politica e odio Si è giocato ieri alle ore 17 una delle partite più calde del panorama...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro