Connect with us

Cerca articoli

Basket

NBA: Quel giorno che la Polizia sparò alla macchina di DeMarcus Cousins

DeMarcus Cousins ha rischiato la vita a causa della polizia. Questo episodio è stato raccontato da Boogieman qualche tempo fa, quando hanno chiesto anche a lui un parere sui dissidi che stanno avvenendo negli Stati Uniti tra le forze dell’ordine e le minoranze ed allora il centro dei Sacramento Kings ha raccontato un episodio di quando era al liceo: “Dopo una partita alla High School stavo tornando a casa con degli amici quando all’improvviso e senza alcuna ragione, la polizia a cominciato a spararci addosso. Siamo scappati dalla macchina e ci siamo rifugiati in una casa, Fortunatamente avevamo le felpe della nostra scuola e gli agenti ci hanno riconosciuti ma ho davvero temuto per la mia vita“.

Cousins ha però detto di non essere contro le forze dell’ordine anche perché uno dei suoi migliori amici è figlio di un poliziotto ed ha detto che nelle loro continue conversazioni sull’attualità e la tragedia che si sta consumando negli Stati Uniti ha capito quanto sia difficile il loro lavoro e che “Ci sono buoni e cattivi ovunque e che ci sono anche buoni poliziotti. Noi dobbiamo restare tutti uniti, soprattutto i giocatori di basket, gli atleti. L’unione di tutti è importante“.

A tal proposito Cousins ha partecipato insieme a Carmelo Anthony, stella dei New York Knicks ad un incontro tra alcuni bambini e la polizia del Los Angeles Police Department per sensibilizzare le persone sul tema e al tempo stesso raccontare le loro esperienze.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Altri Sport

La “Diplomazia del Ping Pong” Il 10 Aprile 1971 la squadra di ping pong americana e i giornalisti al seguito accettarono l’invito e misero...

Basket

Memento: C’erano una volta i Sonics, la Leggenda di Emerald City Il 5 Aprile 1994 Kurt Cobain si suicidava sparandosi nel suo garage. E...

Basket

Don Haskins, il Martin Luther King bianco del Basket americano Il 4 Aprile 1968 veniva assassinato a Memphis, Martin Luther King. Nello stesso periodo,...

Pugilato

La vera storia di Jack Johnson: un perdono lungo 100 anni Il 31 marzo 1878 nasceva Jack Johnson, il primo pugile afroamericano della storia...

Basket

Oral Roberts, i fondamentalisti cristiani cercano la gloria (sportiva) Due eliminazioni eccellenti. E una terza che potrebbe proiettarli nelle migliori otto squadre di basket...

Basket

Non solo March Madness: ecco la storia del vecchio NIT Inizia oggi il March Madness, il torneo finale che assegna il titolo di Campione...

Calcio

Bruno Conti, il MaraZico che giocava a Baseball Compie oggi 66 anni Bruno Conti, formidabile ala dell’Italia Campione del Mondo 1982 e del secondo...

Calcio

Clint Dempsey: il mondo im-“perfetto” Ha compiuto 37 anni ieri, ed è uno dei più grandi giocatori della storia del calcio statunitense, il suo...

Basket

Mahmoud Abdul Rauf: il cecchino del Mississippi che ce l’aveva con gli Stati Uniti Compie oggi 52 anni Mahmoud Abdul Rauf, il cestista americano,...

Calcio

Coppa del Bicentenario: quando i SuperEroi del Team America sfidarono il Mondo Nell’estate del 1976, in territorio statunitense, il mondo del calcio diede vita...

Altri Sport

Le Olimpiadi della Guerra Fredda: Mike Eruzione e il Miracolo sul Ghiaccio Il 22 Febbraio 1980 durante le Olimpiadi Invernali di Lake Placid la...

Altri Sport

Mistero Pantani: storia di una morte ancora tutta da chiarire Ieri abbiamo ricordato Marco Pantani, in occasione della ricorrenza della sua morte che ancora...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro