Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Coppa Italia al Napoli, Juve battuta ai rigori – Video Gol

E’ soprattutto la vittoria di Gennaro Gattuso, il trionfo di un uomo ancora frastornato dal dolore per la morte della sorella. Il Napoli vince la Coppa Italia superando la Juventus ai calci di rigore dopo una partita dai due volti, in cui i partenopei sono emersi alla distanza contro un avversario ancora troppo imballato in questa strana ripresa di stagione. In un Olimpico deserto, animato pacchianamente solo dall’effetto dei tifosi virtuali ideato dallo sponsor della competizione, gli ormai soliti ritmi bassi hanno contraddistinto gran parte della gara.

CLICCA QUI PER IL VIDEO E GLI HIGHLIGHTS DI NAPOLI-JUVENTUS

Il 4-5-1 di Gattuso ha imbrigliato le prevedibili manovre della squadra di Sarri che solo con Ronaldo e Dybala hanno provato inutilmente a superare Meret in un paio di occasioni. Nella ripresa il Napoli è venuto fuori con il trascorrere di minuti e nei secondi finali prima Maksimovic e poi Elmas si sono trovati davanti un grande Buffon, bravo a salvarsi anche con l’aiuto del palo. Ai rigori Dybala e Danili sbagliano subito, mentre gli azzurri sono infallibili. E’ il secondo trofeo consecutivo perso da Maurizio Sarri dopo la Supercoppa contro la Lazio: per il tecnico toscano ora arriva il campionato, la dirigenza juventina a questo punto “esige” lo scudetto.

NAPOLI-JUVENTUS 4-2 dcr (0-0 al 90′) | IL TABELLINO


Napoli (4-3-3): 
Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (35′ st Hysaj); Zielinski (42′ st Elmas), Demme, Ruiz (35′ st Allan); Callejon (21′ st Politano), Mertens (21′ st Milik), Insigne. A disp.: Karnezis, Luperto, Manolas, Ghoulam, Younes, Lozano, Llorente. All.: Gattuso.
Juventus (4-3-3): Buffon; Cuadrado (40′ st Ramsey), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (29′ st Bernardeschi), Matuidi; Costa (20′ st Danilo), Dybala, Ronaldo. A disp.: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Rabiot, Olivieri, Muratore, Vrioni. All.: Sarri.
Arbitro: Doveri
Ammoniti: Mario Rui (N); Bonucci, Dybala (J)
Espulsi: nessuno
Rigori Napoli: Insigne gol, Politano gol, Maksimovic gol, Milik gol
Rigori Juventus: Dybala parato, Danilo alto, Bonucci gol, Ramsey gol

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Da non perdere

Calcio

Quando Zinedine Zidane poteva andare al Milan Compie oggi 49 anni Zinedine Zidane, il fenomeno franco algerino, attuale allenatore del Real Madrid, con il...

Calcio

Mexico ’86, 22 Giugno: Maradona racconta la “Mano de Dios” Il 22 Giugno 1986 durante in Mondiali in Messico Diego Armando Maradona segna il...

Calcio

Roberto Baggio: Genealogia del Divin Codino Sta avendo enorme successo il film da poco uscito su Netflix “Il Divin Codino”, dedicato alla vita di...

Calcio

Juventus, grazie Pirlo ma ora lascia da “vincente” Il termine vincente è un termine che va usato con cautela. Stefano Pioli per la qualificazione...

Calcio

Chi era Gaetano Scirea Avrebbe compiuto oggi 68 anni Gaetano Scirea, un campione vero, uno sportivo d’altri tempi, tragicamente scomparso in un incidente stradale...

Calcio

Chiamatelo Garellik: La storia di Claudio Garella Compie oggi 66 anni Claudio Garella, iconico portiere del Napoli Campione d’Italia, famoso per il suo modo...

Calcio

Luis Vinicio, ‘O Lione Un sudamericano napoletano d’adozione. Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato di Bruno Pesaola, stavolta è il turno di Luis Vinicio,...

Calcio

Quando Ezequiel Lavezzi era del Genoa ma finì al Napoli Compie oggi 36 anni Ezequiel Lavezzi, il Pocho che ha fatto innamorare Napoli ma...

Calcio

Zavarov, lo ‘Zar’ che girava in Duna e sognava la pace Compie oggi 60 anni Oleksandr Zavarov, l’uomo scelto dalla Juve per rimpiazzare Platini,...

Calcio

Andrea Silenzi, il bomber ‘Pennellone’ partito dalla polvere della Prima Categoria La torre di Ostia: Andrea Silenzi. A cavallo tra gli anni ottanta e...

Calcio

Ruud Krol a Napoli, anche libero va bene In una foto al porto di Napoli, in mezzo a due pescatori e con una grossa...

Calcio

Lo scorso 6 aprile è stato il trentesimo anniversario dal primo ritorno di Roberto Baggio a Firenze da avversario. Il ‘Divin Codino’ alla Juventus...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro