Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Napoli-Inter 1-1, video highlights | Azzurri in finale di Coppa Italia

Il Napoli affronterà la Juventus in finale di Coppa Italia. Gli azzurri di Gattuso raggiungono l’atto conclusivo della competizione nazionale grazie al pareggio casalingo contro l’Inter di Antonio Conte. 1-1 è il risultato finale di una partita equilibrata, giocata a ritmi  contenuti. Il vantaggio iniziale di Eriksen su calcio d’angolo, con complicità di Ospina, è durato 40 minuti, fino a quando Mertens ha raggiunto il 122° gol con la maglia azzurra staccando Hamsik a 121. Nella ripresa Ospina si riscatta in due o tre occasioni salvando la porta del Napoli. Azzurri in finale, per l’Inter è invece un obiettivo che sfuma definitivamente. 

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA 

Napoli – Inter 1-1 | Il tabellino

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Elmas (65′ Fabian Ruiz), Demme, Zielinski (84′ Allan); Politano (65′ Callejon), Mertens (74′ Milik), Insigne (85′ Younes). A disp: Meret, Karnezis, Luperto, Ghoulam, Mario Rui, Lozano, Llorente. All.: Gattuso.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij (88′ Ranocchia), Bastoni; Candreva (73′ Moses), Barella, Brozovic, Young (73′ Biraghi); Eriksen (88′ Sensi); Lautaro (72′ Sanchez), Lukaku. A disp: Padelli, Berni, Pirola, Asamoah, Gagliardini, Borja Valero, Esposito. All.: Antonio Conte.
RETI: Eriksen al 2′, Mertens al 41′.
ARBITRO: Rocchi di Firenze.
AMMONITI: Young, De Vrij, Ospina.
RECUPERO: 1′ e 5′.

RedazioneNews
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Da non perdere

Calcio

Ronaldo: Manifesto di un Futurismo “fenomenale”  Compie oggi 44 anni, Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo. Il Fenomeno che per il suo modo...

Calcio

Quando Le Roi Michel Platini era praticamente dell’Inter Siamo sul finire degli Anni Settanta. Sandro Mazzola ha smesso soltanto da pochi anni con il...

Calcio

Quando Diego Armando Maradona stava per andare alla Juventus Con l’apertura della sessione estiva di Calciomercato, cominciano a uscire come sempre nomi di ogni...

Calcio

C’era una volta l’U.S. Milanese, la terza forza di Milano L’8 Settembre 1928 l’Inter, per volere del Regime fascista, cambia la sua denominazione in...

Calcio

Mario Corso, il poeta maledetto del calcio italiano Avrebbe compiuto oggi 79 anni Mario Corso, il funambolo dell’Inter, soprannominato “Mandrake” per le sue doti...

Calcio

Javier Zanetti racconta Giappone e Corea del Sud 2002 In occasione dei 47 anni compiuti da Javier Zanetti, recordman di presenze con l’Argentina (145,...

Ultime Notizie Calcio

Tutto il programma e il calendario delle Final Eight di Champions League Pochi giorni alla fine dei campionati nazionali, con la Champions League che...

Calcio

Armando Picchi: cuore, sangue e anarchia Il suo nome nel cuore dei vecchi interisti è sinonimo di leggenda. Il suo ricordo è legato all’Inter...

Calcio

L”Inter spreca una ghiotta opportunità per mantenere il passo della Juventus pareggiando una partita rocambolesca contro il Sassuolo. Neroverdi subito in vantaggio dopo appena...

Calcio

Il Napoli espugna il Bentegodi di Verona e sale a quota 42 punti in classifica, momentaneamente a – 3 dal quinto posto occupato dalla...

Calcio

Con le ultime due partite si è completato il quadro della 25esima giornata rimasta monca prima del blocco totale dei campionati, a marzo. L’Atalanta...

Calcio

Mexico ’86, 22 Giugno: Maradona racconta la “Mano de Dios” Il 22 Giugno 1986 durante in Mondiali in Messico Diego Armando Maradona segna il...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro