Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Mondiale Under 20, i 10 Giovani da tenere d’occhio

[themoneytizer id=”27127-1″]

Mondiale Under 20, i 10 Giovani da tenere d’occhio

La top 10 della rassegna iridata, giovani calciatori pronti a esplodere definitivamente.

In Polonia la Nazionale Italiana Under 20 del commissario tecnico Paolo Nicolato si è già qualificata agli ottavi di finale del Mondiale per categoria grazie alle due vittorie nelle partite iniziali. Gli azzurrini hanno ottenuto tre punti superando l’Ecuador con un gol di Pinamonti dopo aver vinto la partita inaugurale contro il Messico con il punteggio di 2-1. Nell’ultima partita del girone, contro il Giappone, è bastato un pareggio per 0-0 per ottenere il primo posto nel girone. Nel novero delle Nazionali favorite per la vittoria finale gli azzurri sono indicati come la possibile sorpresa, subito dietro a squadre sulla carta più complete come Francia, Argentina e Portogallo. Questo tipo di competizione può rappresentare una vetrina per calciatori giovanissimi desiderosi di mettersi in mostra e di convincere qualche osservatore in cerca di nuovi talenti.

Alcuni calciatori in realtà sono già abbastanza noti agli addetti ai lavori. E’ proprio il caso dell’interista Andrea Pinamonti, bomber di razza classe 1999, attualmente in prestito al Frosinone. Con 27 presenze in stagione l’attaccante dotato di gran fisico e agilità è più che una semplice promessa e tutto il movimento italiano aspetta il suo definitivo exploit. Un altro piccolo italiano da tenere d’occhio è Salvatore Esposito, classe 2000, mediano di proprietà della Spal e attualmente in prestito al Ravenna. Timothy Weah, il figlio d’arte di un ex campione che ora guida politicamente un paese come la Liberia e che risponde al nome di George Weah, è un veloce attaccante statunitense in forza al Celtic Glasgow e in prestito dal Paris Saint Germain.

Per il reparto difensivo Boubar Kamara dell’Olympique Marsiglia è già un punto fermo del club francese e della Nazionale Under 20, nonché uno dei giovani più seguiti nel calciomercato europeo. Nel Salisburgo dei miracoli milita Erling Braut Haaland, attaccante spilungone della Norvegia che ha già fatto vedere cose egregie in Europa League. Una vecchia conoscenza del calcio italiano è il francese Moussa Diaby, di proprietà del Paris Saint Germain e per qualche mese in prestito al Crotone, da molti indicato come “il nuovo Coman”. Ezequiel Barco, punta argentina classe 1999, gioca nella MLS dopo aver militato nell’Independiente segnando il gol vittoria nella finale di Copa Sudamericana.

La speranza è che riesca a dimostrare il suo valore nonostante la scelta di partecipare in un campionato meno quotato. E’ già un oggetto del desiderio nel calciomercato Gedson Fernandes, centrocampista portoghese del Benfica che gioca come un veterano. Nella folta rappresentanza di talenti della Nazionale lusitana figurano anche Francisco Trincao, classe 1999, attaccante dello Sporting Braga già adocchiato da importanti club europei tra cui la Juventus, e João Pedro Neves Filipe, meglio noto come Jota attaccante esterno del Benfica che ha all’attivo già 8 gol nel campionato portoghese.

[themoneytizer id=”27127-28″]

 

 

Antonio D Avanzo
A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Integratori

I multivitaminici funzionano? La sorprendente verità I multivitaminici sono gli integratori più comunemente usati al mondo. La loro popolarità è aumentata rapidamente negli ultimi...

Tennis

Il Roland Garros 2020 si è fatto portavoce di una tesi ben evidente: il tennis italiano, sia al maschile che al femminile, ed è...

Basket

[themoneytizer id=”27127-1″] Il tricolore all’Ombra della Reggia: lo Scudetto della Juvecaserta Per i 51 anni di Vincenzo “El diablo” Esposito, primo italiano in NBA,...

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] La calma di Kuba Ci sono giocatori che hanno vinto. Anche senza scendere in campo, anche se la propria squadra perde. E...

Azzardo

[themoneytizer id=”27127-1″] I Videogame sono gioco d’azzardo che crea dipendenza? Ora è gioco d’azzardo giocare anche a Fifa 20. Due legali francesi spiegano il...

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] Velokhaya: i pedali d’oro dell’Accademia che toglie i bambini dalle strade del Sudafrica Khayelitsha. Sudafrica. Anno 2003. In pochi possono immaginare che...

Altri Sport

Ride bene chi ride ultimo: i Campioni che hanno vinto la battaglia contro il Bullismo In occasione della Giornata nazionale contro il Bullismo e...

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] I Dragoni di Cracovia, la squadra di “expats” uniti dall’amore per il pallone I Dragoni di Cracovia vogliono scalare il calcio polacco....

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] I 50 Giovani in Europa più costosi del momento secondo il Cies Tra i giovani giocatori che giocano in Europa con i...

Calcio

Calcio e Diritti Tv: la Serie A punterà sui giovani per amore dei soldi Come abbiamo avuto modo di scrivere, la riforma del Coni,...

Altri Sport

Sci Italiano: I campioni che ce l’hanno fatta e le promesse che ce la faranno Lo sport è una questione ci cicli di talento...

Calcio

Il ogni Mondiale si cerca sempre quella che può essere considerata una sorpresa, una rivelazione. Lo si fa con le squadre e in molti...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro