Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Milan ai Cinesi, l’accusa dagli Stati Uniti: Report falsato. Non ci sono i soldi

Non sono bastate la due vittorie consecutive in campionato per far dormire sonni tranquilli al Milan e al suo ambiente. A squarciare il momentaneo sereno, ci ha pensato il sito finanziario statunitense Bloomberg che da giorni ha nel mirino il consorzio cinese rappresentato dalla Sino-Europe intento a rilevare il 99,3% della squadra rossonera che fu di Berlusconi. Attraverso un articolo, le cui fonti sono volute rimanere anonime, la rubrica economica ha messo in dubbio la solidità del gruppo asiatico, accusandola di aver falsificato il report finanziario presentato negli uffici del Milan nella prima fase della trattativa. I documenti al centro dell’inchiesta risalirebbero allo scorso aprile e avrebbero l’autenticazione della banca cinese, Bank of Jiangsu, la quale ha negato di aver mai “timbrato” un resoconto del genere della Sino-Europe. Questo è quello che riferisce Bloomberg, avendo contattato la banca coinvolta.

Ma non è finita: sempre secondo il sito, i cinesi non avrebbero i soldi richiesti per l’acquisizione del Milan, dopo aver versato i 100 milioni richiesti come caparra e in attesa del closing che vedrebbe il trasferimento di altri 420 milioni nelle casse del club meneghino, e il consorzio cinese starebbe ancora cercando liquidità da altri investitori e partner.
La risposta è stata immediata: attraverso la società di comunicazione Community si è voluto sottolineare come “SinoEurope Sports e Fininvest non confermano i contenuti dell’ennesimo articolo di Bloomberg. Si va spediti verso il closing entro il 2016“. Il tutto dovrebbe avvenire intorno alla metà di novembre.

Avatar
A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Mongolia: come si gioca a calcio nella Città senza sole Mongolia (Монгол улс), Asia orientale. Cuore di quell’immenso territorio che fu l’Impero mongolo forgiato...

Calcio

La partita che poteva cambiare tutto In diretta dalla redazione di Gioco Pulito con Ettore Zanca e il direttore Antonio Padellaro per presentare il...

Calcio

Quando Zinedine Zidane poteva andare al Milan Compie oggi 48 anni Zinedine Zidane, il fenomeno franco algerino, attuale allenatore del Real Madrid, con il...

Calcio

Fabio Capello, ecco la mia squadra di artisti Nel giorno in cui compie 74 anni vi riproponiamo l’intervista a Fabio Capello nella quale ci...

Calcio

La Cina nel pallone: il sogno di Xi Jinping per un Dragone Rosso Mondiale Compie oggi 67 anni Xi Jinping il Presidente della Repubblica...

Calcio

Albino United: la squadra di calcio che combatte la stregoneria e la strage di innocenti in Africa Il 13 giugno di ogni anno ricorre...

Calcio

Cina vs Hong Kong: una storia di politica, proteste e pallone Sono ricominciate con numerosi episodi di violenza tra polizia e manifestanti gli scontri...

Web e Tecnologia

Habemus Tracking: l’assalto alla privacy di una (non) startup che ha vinto a tavolino La storia di quello che oggi viene sbandierato come un...

Altri Sport

La “Diplomazia del Ping Pong” Il 10 Aprile 1971 la squadra di ping pong americana e i giornalisti al seguito accettarono l’invito e misero...

Calcio

Elicotteri e Valchirie: 33 anni fa Berlusconi cambiava il Calcio Italiano Il 20 Febbraio 1986 Silvio Berlusconi comprava il Milan dall’allora Presidente Giussy Farina....

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] Alla scoperta del Bandy, lo sport dei popoli nordici Il bandy è una disciplina praticata tradizionalmente in Scandinavia e Russia. È probabilmente...

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] USA e Cina sono alleate in Italia grazie alla grana San Siro Paradossalmente le due dirigenze di Inter e Milan, provenienti da...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro