Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

Michelle Jenneke, bellezza da record

Fisico statuario. Sorriso smagliante. Movenze notevoli. È l’atleta australiana Michelle Jenneke. Campionessa in salita nei 100m ostacoli. Con le sue forti gambe ha raggiunto risultati notevoli nel giro di poco tempo. Nel 2010 ha ottenuto il primo posto agli Australian Junior Championships, superando anche il record giovanile. Nello stesso anno, con grande tenacia, ha partecipato ai Giochi Olimpici Giovanili Estivi. Anche qui, altra medaglia, questa volta d’argento. Nel 2011, sempre agli Austalian Junior Championships, ha ottenuto un dignitoso terzo posto, subito dopo Sally Pearson, la campionessa del mondo. La motivazione dunque non manca. Il talento neanche.

Nel 2014 poi ha stabilito il suo record personale con 13”33 ai Giochi del Commonwealth, classificandosi quinta nella finale, nonostante fosse l’atleta più giovane in gara. Ma questo animo tosto convive anche con un’altra parte più femminile. Il suo balletto di riscaldamento alla World Junior Championship del 2012, ha fatto scaldare anche gli animi di molte altre persone. Molto apprezzate, tale movenze sono diventate virali su diversi siti di condivisione di video. Il tutto ha portato la giovane australiana ad avere una notevole popolarità. Non solo sportiva. È riuscita così a conquistare la parte più attiva e travolgente anche delle competizioni sportive: il pubblico. Gli applausi non sono mancati in tutte queste occasioni in cui ha dimostrato il suo innato talento. In futuro non ci si può che aspettare un maggiore splendore.

Avatar
A cura di

Clicca per commentare

0 Comments

  1. Avatar

    Nicolò

    Luglio 28, 2016 at 6:47 pm

    È forte questa ragazza. Riesce ad approcciarsi alle competizioni sportive (anche di una certa importanza, come nel caso del video riportato sopra) con un atteggiamento sbarazzino ma non provocatorio, allegro senza essere sbruffone. Credo che molti atleti, italiani e non solo, dovrebbero vedere queste immagini e farne tesoro.
    Un bell’esempio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Altri Sport

Jonathan Edwards, il Gabbiano che non volava di domenica Il 7 agosto 1995 ai Mondiali di atletica di Goteborg, Jonathan Edwards, l’uomo volante del...

Altri Sport

Wilma Rudolph, la Gazzella Nera che conquistò Berruti e l’Italia Il 23 giugno 1940 nasceva Wilma Rudolph, la Gazzella Nera che alle Olimpiadi di...

Altri Sport

Festa della Mamma: Alysia Montano, la donna incinta che corse gli 800 metri Si celebra oggi la Festa della Mamma 2020. Per celebrare le...

Altri Sport

Festa d’Europa: perché alle Olimpiadi non vedremo mai il Team Europe Il 9 Maggio si celebra la Festa d’Europa (Giorno Europeo) per ricordare il...

Altri Sport

Charlie Chaplin: storia di un atleta diventato il più grande comico di sempre Il 16 Aprile 1889 nasceva quel genio artistico di Charlie Chaplin,...

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] Lo Sport della Generazione Gender: il nodo del testosterone per gli Sport femminili Sta creando non pochi attriti la possibilità che atleti...

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] Sport e Prostituzione: da Campionesse a Escort, Suzy & Florica, atlete “d’alto bordo” Il sogno di ogni atleta, qualunque disciplina egli pratichi,...

Doping

[themoneytizer id=”27127-1″] Fuori da (quasi) tutto: l’Antidoping sospende lo Sport russo Fuori da tutto o quasi. La Russia dice addio alle Olimpiadi di Tokyo...

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] #Nonunadimeno: Natsheh e Fraser Pryce, due donne che combattono la discriminazione di genere Il 25 novembre di ogni anno ricorre la Giornata...

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] L’atletica alle Universiadi, quanto ci manca Pietro Mennea… Era il 1979, Egitto e Israele stringevano i primi accordi di pace, a Teheran...

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] Ciao Gabe, simbolo sportivo della Lotta al cancro Il mondo della atletica leggera piange Gabe Grunewald. La mezzofondista a stelle e strisce...

Altri Sport

Giornata Mondiale della Disabilità: ecco i Paralimpici più forti dei normodotati Per la Giornata Mondiale delle persone con disabilità, vi raccontiamo le imprese di...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro