Connect with us

Cerca articoli

Inchieste & Focus

FIFA GATE : Corsa alla successione di Blatter, Maradona entra a gamba tesa

Da sempre aspro oppositore di Sepp Blatter, Diego Armando Maradona sta avendo la sua rivincita: dopo le dimissioni dello svizzero, infatti, el Pibe de oro, in attesa delle prossime elezioni, lancia delle vere e proprie bordate sulla FIFA e su altri personaggi che orbitano intorno al trono più prestigioso del mondo del calcio. Indica Luis Figo come poco affidabile, paragonandolo a Bernardo, l’amico di Zorro.

Di Platini, afferma che il francese gli avrebbe confessato la combine di 167 partite, salvo poi smentire tutto tramite Stefano Ceci, assistente del fenomeno argentino. Ma non si limita a questo. Anzi: caldeggiando la candidatura di Ali ben el Hussain, si ritaglia personalmente il ruolo di vice presidente della FIFA, nel caso il principe giordano riuscisse a vincere le elezioni del prossimo marzo 2016, in linea con la volontà del calcio mondiale di assegnare le poltrone più prestigiose ad ex giocatori del passato, così come accaduto con Michel Platini, ora presidente dell’UEFA.

Maradona, la cui candidatura è del tutto personale e spontanea, afferma di non avere un sentimento di vendetta e rivincita nei confronti di Blatter e della FIFA, ma di voler ricoprire il ruolo di vice presidente al fine di ripulire tutto lo sporco interno al mondo del calcio e di costruire nuovi campi in tutto il pianeta, dal Sud America all’Africa.

 

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

1 Comment

1 Comment

  1. Mattia

    Dicembre 25, 2015 at 6:41 pm

    Ma per favore,come se Maradroga fosse affidabile! Se spariròà denaro dirà che è stata la “mano di Dio”!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Jules Rimet, il visionario padre dei Mondiali che ha cambiato il ‘900 Il 14 ottobre 1873 nasceva Jules Rimet, il padre dei Mondiali di...

Calcio

Una piccola storia ignobile Il ragazzo, senegalese, quando prende palla è difficile fermarlo; sin dal primo tempo si alternano, gli avversari, nel tentare di...

Calcio

Arbitri, Tifosi e Calciatori: una Storia di sangue Le ultime settimane di calcio si sono contraddistinte per due episodi di violenza nei confronti degli...

Calcio

Justin Fashanu, il fratello “sbagliato” I trentenni, o chi gli gira intorno, a quell’età, ricordando John Fashanu. “Idolo” della Gialappa’s e di “Mai dire...

Altri Sport

10Cosa significa essere Gianni Mura Avrebbe compiuto ieri 76 anni Gianni Mura, maestro di giornalismo e non solo, che ci ha lasciato lo scorso...

Calcio

Didi, il calcio in due sillabe L’8 ottobre 1928 nasceva Valdir Pereira, meglio noto con lo pseudonimo Didi, uno dei calciatori più iconici della...

Calcio

Aldo Biscardi: dalle intercettazioni con Moggi al “Moviolone” divenuto realtà Sono passati quattro esatti dalla morte di Aldo Biscardi. Il giornalista, autore e conduttore...

Calcio

Ezio Pascutti, l’ultima ala sinistra del Bologna Come la Juventus, anche se non vestì mai la casacca bianconera. O lo si ama(va) o lo...

Calcio

Josè Leandro Andrade: la vita estrema della Maravilla Negra Il 5 Ottobre 1957 ci lasciava Josè Leandro Andrade, la Maravilla Negra, il fenomeno dell’Uruguay...

Calcio

Dirk Schlegel e Falko Götz, i due talenti della Germania Est fuggiti dalla Stasi Ieri in Germania si è festeggiata la Giornata della Riunificazione...

Calcio

La “Resistenza del Pallone” del Mahatma Gandhi Il 2 ottobre si celebra nel mondo la Giornata Mondiale della Non-violenza nel giorno della nascita di...

Calcio

La Cina nel pallone: il sogno di Xi Jinping per un Dragone Rosso Mondiale Il primo Ottobre si festeggia il 72esimo anniversario della nascita...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro