Connect with us

Cerca articoli

Inchieste & Focus

Malagò: “Niente Giochi senza l’ok del Comune”

“Sono buon conoscitore del Cio e mi sento assolutamente di escludere una eventuale candidatura ai Giochi del 2028 così come dei quadrienni a seguire”. Queste le parole del numero uno del Coni Malagò che torna a parlare in merito a Roma 2024 al termine della Giunta. Il Presidente del Circolo Canottieri Aniene dichiara inoltre di essere sulla stessa linea di pensiero del premier Matteo Renzi, il quale aveva evidenziato come l’appoggio da parte del Comune fosse una condizione imprescindibile per portare avanti il progetto di organizzare le Olimpiadi nella città eterna.

Il motivo di questa scelta è riconducibile, a detta di Malagò, al rispetto nei confronti delle istituzioni cittadine. Il prossimo 18 settembre ci sarà l’incontro con Virginia Raggi e in questa circostanza si potrà capire se la situazione possa evolvere. Il Presidente del Coni conclude, poi, sottolineando la piena condivisione del progetto con Governo e Regione.
Bisognerà quindi aspettare altri 10 giorni per sbrogliare la matassa Roma 2024, in un momento come quello che sta vivendo la Capitale dove niente sembra essere scontato.

Avatar
A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Altri Sport

Jesse Owens: il nero che incantò Hitler Il 12 settembre 1913 nasceva Jesse Owens, leggendario corridore statunitense che alle Olimpiadi del 1936 nella Berlino...

Storie di Sport

Strage di Monaco, le colpe dei tedeschi Durante le Olimpiadi di Monaco 1972, nella notte tra il 5 e il 6 Settembre un gruppo...

Altri Sport

Fate lo Sport, non fate la guerra: Pierre De Coubertin e le Olimpiadi moderne Il 2 settembre 1937 moriva Pierre De Coubertin, padre delle...

Altri Sport

Nadia Comăneci: una farfalla in cerca della felicità Ripetuto volteggio fra apice e baratro, la vita di Nadia Comăneci si è sviluppata quasi fosse...

Calcio

Oronzo Pugliese, il Mago di Turi di un calcio che non esiste più Oggi vi raccontiamo la storia di uno dei primi allenatori pugliesi...

Altri Sport

Jonathan Edwards, il Gabbiano che non volava di domenica Il 7 agosto 1995 ai Mondiali di atletica di Goteborg, Jonathan Edwards, l’uomo volante del...

Altri Sport

Lo sport non è soltanto passione ed intrattenimento, ma anche impegno ed abnegazione. Un misto di determinazione e sacrificio, senza i quali, come spesso...

Pugilato

Vibrano sempre, le sedici corde; che se uno accostasse l’orecchio gli sembrerebbe di ascoltare tutto il dolore, la fatica, la soddisfazione e l’orgoglio degli...

Altri Sport

Hassiba Boulmerka, un oro per la libertà Compie oggi 52 anni Hassiba Boulmerka, l’atleta algerina divenuta simbolo di libertà contro la discriminazione che soffriva...

Altri Sport

“La Guerra meno lo sparo”: la stroncatura dello Sport secondo George Orwell Il 25 giugno 1903 nasceva lo scrittore inglese Eric Arthur Blair, da tutti...

Calcio

L”Inter spreca una ghiotta opportunità per mantenere il passo della Juventus pareggiando una partita rocambolesca contro il Sassuolo. Neroverdi subito in vantaggio dopo appena...

Calcio

L’ufficialità arriverà il 17 giugno, ma sarà solo una formalità. L’Uefa ha scelto date e sedi che ospiteranno le due competizioni europee ad agosto,...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro