Connect with us

Cerca articoli

Calcio

L’urlo di Monchi

Roma-Boston andata e ritorno. Conclave concluso. La dirigenza della Roma torna in Italia per tuffarsi nella sessione del calciomercato. Tutti per uno, uno per tutti. E, però, tranne uno. E non uno qualsiasi. Che fine ha fatto Frederic Massara? Perché non ha partecipato alla spedizione americana? Interrogativo legittimo. Risposta: ha il contratto in scadenza. E tutto lascia credere non rinnoverà. Il suo futuro? Con ogni probabilità a Milano, sponda Inter. In compagnia di Luciano Spalletti e del suo mentore Walter Sabatini. “Tutti per uno, uno per tutti” sì, ma da un’altra parte. E con il sogno, neanche troppo celato, di scavalcare la Roma.

E Monchi? Come l’ha presa? Beh, “El director” ha il suo bel da fare: in primis, ufficializzare il nuovo tecnico. Quindi, mantenere l’ossatura di una squadra che, tecnicamente, ha perso più con l’addio di Spalletti che di Totti. Poi, ripianare i debiti: i “pagherò” a scadenza giugno 2017 (Perotti, Fazio, Peres, Juan Jesus, Mario Rui e Palmieri) ammontano a 40 milioni (già proprio quanto il premio garantito dall’ingresso ai gironi di Champions). Infine, evitare la scure dal Fair Play Finanziario: altri 40 milioni da pagare alla UEFA. Concilia? Sì certo. Al solito: cedendo un big. Salah un piacere… In sintesi: il mercato della Roma somiglia un padrenostro. Rimettere ai debitori e resistere alle tentazioni.

In un contesto così complicato, sicuri che Massara non sarebbe servito? É un “database” di calciatori vivente. Ha conoscenza e cultura necessaria per intavolare trattative transoceaniche. É già in grado di destreggiarsi a Roma, dedalo popolato da flora e fauna affamate di vittoria e suscettibili, anzi, incazzosissime, di fronte ai termini “cessioni” “plusvalenze” “scommesse”. Insomma, Massara sarebbe stato il “Virgilio” ideale per Monchi, catapultato nei gironi danteschi della capitale e del calciomercato, entrambi popolati da anime più o meno nere. Invece no. Ramón Rodríguez Verdejo è rimasto solo. E probabilmente anche contrariato. Franco Baldini, l’uomo di fiducia della società, ama l’arte: ecco, appunto. Intervenga, che c’è il rischio di ritrovarsi faccia a faccia con un’opera inedita: l’urlo di Monchi...

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Motori

Luca Badoer, “lo Stachanov del volante” Compie oggi 51 anni Luca Badoer, l’uomo nell’ombra della Ferrari che vinceva i Mondiali. Il nostro tributo allo...

Altri Sport

Chamonix 1924: le Olimpiadi dei Soldati Il 25 gennaio 1924 a Chamonix, in Francia iniziavano le Olimpiadi invernali, la prima edizione della storia dei...

Calcio

“La strage e il miracolo – 23 giugno 1994, la Mafia all’Olimpico”: la partita che poteva cambiare tutto “La strage e il miracolo –...

Basket

L’incredibile Febbraio ’95 di Hakeem Olajuwon Compie oggi 59 anni Hakeem Olajuwon, fenomenale cestista di origini nigeriane, due volte campione NBA con gli Houston...

Calcio

Dino Viola, l’educatore Il 19 Gennaio 1991 moriva Dino Viola, indimenticabile presidente della Roma, che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei tifosi...

Motori

Tanti auguri “Fisico”, ultimo patriota della Formula 1 231 gran premi disputati in Formula 1, 19 podi, 4 pole position e 3 gare vinte;...

Calcio

Franco Citti: l'”Accattone” che amava il calcio Il 14 gennaio 2016 moriva a 80 anni il grande Franco Citti. Per ricordarlo vi raccontiamo la...

Calcio

E’ un atto responsabile far innamorare proprio figlio della Roma? di Giacomo Padellaro Ieri per la prima volta ho assistito ad una partita della...

Calcio

Rod Stewart ama il Calcio alla follia Rod Stewart compie oggi 77 anni. L’eterno musicista britannico in carriera ha venduto più di 100 milioni...

Storie di Sport

Andrea Whitmore-Buchanan: se il destino è più infame anche del razzismo Ieri si ricordava la morte, datata 1982, di Andrea Whitmore Buchanan, la talentuosa...

Calcio

Auguri Davide Avrebbe compiuto 35 anni oggi Davide Astori, il capitano della Fiorentina che ci ha salutato quattro anni fa, sconvolgendo il calcio italiano....

Calcio

La Leggenda Eusebio: quando la Pantera Nera sbranò la Corea del Nord Il 5 Gennaio 2014 moriva Eusebio, fenomenale giocatore portoghese Pallone d’Oro nel...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro