Lo storico goal di Panama: utile agli inglesi. Belgio-Inghilterra, un primato a suon di cartellini?

Inizia la lettura
3 mins read

Nello scorso turno del girone G gli inglesi hanno battuto per 6-1 Panama. Il goal dei centro-americani, primo nella storia al Mondiale, è stato accolto con grandissimo giubilo dai giocatori in campo ma anche dagli appassionati di sport. Una storia bellissima che è però sempre più sospetta di essere artificio della nazionale inglese per mettersi nelle migliori condizioni, nell’ultima sfida contro il Belgio, di decidere di fatto se passare prima o seconda del girone.

Il goal di Panama ha infatti portato la differenza reti degli inglesi a +6 con 8 reti segnate e 2 subite. Stesso score del Belgio sempre a +6 di differenza reti sempre con 8 goal realizzati e 2 subiti. Entrambe le compagini hanno 6 punti e oggi alle 20 si affrontano in una delle sfide più belle fin qui di questo mondiale.

E IL GOAL DI PANAMA?

Avesse vinto 6-0 la nazionale allenata da Southgate per passare seconda avrebbe dovuto perdere contro il Belgio perché il pareggio avrebbe portato entrambe le squadre a 7 punti in classifica ma inglesi primi per differenza reti. Con il 6-1 adesso in caso di pareggio il passaggio come prima o seconda non è più una questione di differenza punti.

E QUINDI?

Il regolamento prevede che per il passaggio del turno devono essere prese in considerazione in ordine: 1) migliore differenza reti 2) maggiore numero di reti segnate 3) maggiore numero di punti negli scontri diretti tra le squadre interessate 4) migliore differenza reti negli scontri diretti tra le squadre interessate 5) maggiore numero di reti segnate negli scontri diretti tra le squadre interessate 6) punti fair play 7) sorteggio effettuato dal comitato FIFA.

I primi cinque punti in caso di pareggio non sono utili al fine di determinare il passaggio del turno in quanto regnerebbe la parità assoluta. Il punto 6, definito fair play, riguarda il numero di cartellini. Chi ne prende di meno passa primo e la situazione attuale vede Inghilterra con 2 cartellini gialli e 0 rossi presi mentre il Belgio ha 3 cartellini gialli e 0 rossi.

A CHE PRO?

Tutto questo per un semplice motivo: evitare la Colombia nel girone H che gioca alle 16 e potrebbe passare sia come seconda sia come prima. Vedremo se ci sarà qualcosa di “sospetto”, un lecità strategia per avere un percorso vantaggioso nel proseguio del mondiale. Vedremo anche se, in caso di parità di cartellini, si arriverà al punto 7 ovvero il sorteggio da parte della FIFA.

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articoli recenti a cura di