Connect with us

Cerca articoli

Calcio

L’Inter sempre più…Internazionale: grazie ai Cinesi volano (anche) i ricavi

La Cina è vicina diceva Bellocchio, e a Milano parlare di Cina significa inevitabilmente parlare di calcio. Ma mentre una parte di Milano, la sponda rossonera, soffre (quella con la Juve è stata la quinta sconfitta in campionato) ce ne è un’altra, la Milano nerazzurra, che gongola tornando a respirare l’aria (almeno così è stato fino ad ora) dei giorni migliori. Perché quello che si sta vivendo dalle parti di Appiano Gentile e Corso Vittorio Emanuele, sembra proprio un momento di grazia. E se l’Inter di Spalletti continua a macinare punti sul campo, a vincere e iniziare a convincere anche gli scettici di inizio stagione, a far felici gli interisti sono arrivati anche i numeri del bilancio. Che proprio come accaduto per l’inizio di stagione della formazione allenata dal tecnico di Certaldo sorprendono, evidenziando un netto miglioramento rispetto alla stagione precedente. In particolare, i dati contenuti nel conto economico per la stagione 2016/17, rivelano un aumento dei ricavi fino ad un ammontare di 318 milioni di euro. Il 33% in più rispetto alla stagione precedente. Solo la Juve e la Roma in quanto a entrate finanziarie, fanno meglio dei nerazzurri.


Ma c’è una voce, proprio tra i ricavi, che sorprende più delle altre e non può passare inosservata. Riguarda i cosiddetti “regional sponsor”, quel tipo di sponsorizzazioni che si focalizzano in una specifica area geografica. E nel caso del bilancio dell’Inter sono state un vero e proprio toccasana. Arrivando a toccare lo stratosferico incremento del 21203% (ventunomila percento in più) registrato nella stagione 2016/17  dove i ricavi sono  passati dai soli 351 mila euro della stagione 2015/16 agli oltre 74 milioni. Tutto merito degli accordi commerciali che la società di Corso Vittorio Emanuele (grazie alla nuova gestione) ha stretto in questi mesi. Come quello firmato nel marzo scorso con la casa automobilistica cinese SWM che ha portato la vettura modello X7 della SWM a diventare l’auto ufficiale dell’Inter in Cina. Ma è grazie ad accordi come questo che l’Inter ha visto aumentare i suoi ricavi in doppia cifra, avvicinandosi (come entrate) agli standard dei top club europei. D’altronde l’obiettivo di Suning è quello di crescere ancora (come fatturato) e far crescere l’Inter non solo in termini sportivi, ma anche finanziari. La strada intrapresa, sia sul campo che nel bilancio, sembra quella giusta.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Campioni di Politica: quando gli sportivi salgono al potere Provando a fare una rapida e poco approfondita considerazione socio-psicologica, non suona poi così strano...

Altri Sport

Velokhaya: i pedali d’oro dell’Accademia che toglie i bambini dalle strade del Sudafrica Khayelitsha. Sudafrica. Anno 2003. In pochi possono immaginare che la Velokhaya...

Motori

Senna contro Prost: la leggendaria rivalità all’ombra del Sol Levante Per i 66 anni compiuti oggi da Alain Prost, vi raccontiamo una delle rivalità...

Calcio

Roberto Baggio: Genealogia del Divin Codino Quest’anno le candeline da spegnere sono cinquataquattro. Se provi ad affiancare le immagini di quando accarezzava palloni deliziando...

Economia

La volatilità dei mercati, il rischio principale per gli investitori È un termine di uso comune, certamente familiare a tutti coloro i quali sono...

Altri Sport

L’ultimo arrembaggio del più famoso dei Pirati: Pantani e l’impresa nell’Inferno del Galibier Il 14 Febbraio 2004 ci lasciava Marco Pantani, in circostanze ancora...

Altri Sport

Ride bene chi ride ultimo: i Campioni che hanno vinto la battaglia contro il Bullismo In occasione della Giornata nazionale contro il Bullismo e...

Basket

L’incredibile Febbraio ’95 di Hakeem Olajuwon “Ci sono tantissimi, grandissimi atleti nel mondo di fede islamica. E come ben sapete c’è un mese all’anno...

Altri Sport

Nino Bibbia: storia di un fruttivendolo diventato Campione Olimpico Il 4 Febbraio 1948 per la prima volta l’Italia conquistava la medaglia d’oro alle Olimpiadi...

Calcio

C’era una volta un Leone con un Mitra: Batigol Se non fosse per l’intensità dello sguardo, caratterizzato da profondi occhi chiari, sarebbe difficile per...

Altri Sport

Chamonix 1924: le Olimpiadi dei Soldati Il Biathlon fa la sua comparsa  alle Olimpiadi proprio in occasione della prima edizione invernale della grande kermesse...

Motori

Luca Badoer, “lo Stachanov del volante” Compie oggi 50 anni Luca Badoer, l’uomo nell’ombra della Ferrari che vinceva i Mondiali. Il nostro tributo allo...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro