Quantcast
Connect with us

Cerca articoli

Calcio

L’Africa del calcio piange ancora: 8 morti in uno stadio di Dakar ma non si fa nulla per impedirlo

Ancora una strage, l’ennesima all’interno di un fatiscente stadio africano.

Soltanto all’inizio del 2017, eravamo costretti a riportare la notizia delle 17 persone morte in Angola (ultima, a sua volta, di una lunga serie).

Oggi, purtroppo, ci risiamo.

Le morti avvenute dentro gli impianti sportivi dedicati alla disciplina dal pallone di cuoio, ormai, quasi non si contano più nel ‘Continente Nero’.

Quali che siano i motivi (risse tra tifosi, cedimenti strutturali, cariche o violenze da parte degli organi di polizia locali), siamo quasi giunti al punto in cui si debba parlare di ‘caduti’, proprio come accade in guerre sanguinarie.

L’ultimo bollettino parla di otto, o nove in base ad altre fonti, persone rimaste uccise a Dakar, in Senegal.

Lo scenario è il seguente: finale della Coppa nazionale disputata tra Ouakam e Mbour.

La gara finisce, soltanto dopo il secondo tempo supplementare, con il risultato di 2-1 in favore dello Mbour. A questo punto, si scatena una violenta rissa tra sostenitori delle fazioni opposte.

L’intervento della polizia, con annesso lancio di gas lacrimogeni, piuttosto che aiutare a risolvere la situazione, peggiora ulteriormente lo stato delle cose.

Si crea una calca infernale e, come successo nella tragica notte dell’Heysel, in molti restano a terra, schiacciati.

Come se non bastasse, la fuga della folla impazzita causa pure il crollo di una parete dello stadio Demba Diop.

E qui bisognerebbe aprire un’altra pagina riguardante unicamente le condizioni in cui gli africani sono costretti ad assistere agli incontri delle proprie squadre del cuore. Una vergogna disumana.

Ci sarà tempo e modo per farlo; intanto, piangiamo altri morti.

https://www.youtube.com/watch?v=USVPDwcIeIk

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Da non perdere

Calcio

Albino United: la squadra di calcio che combatte la stregoneria e la strage di innocenti in Africa Il 13 giugno di ogni anno ricorre...

Calcio

29 maggio 1985, Heysel: lo spettacolo non doveva andare avanti Sono passati 36 anni dalla tragedia dello Stadio Heysel in quella maledetta Finale di...

Altri Sport

Lo Skate Football è lo Sport più bello per l’Africa Che il calcio sia lo sport più amato al mondo, si sa. Che esistono...

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] Arcadio Venturi, il Piombino e la Roma in Serie B. Un incubo divenuto leggenda Il 18 Maggio 1929 nasceva Arcadio Venturi, storico...

Calcio

St. Pauli: i Pirati tedeschi che giocano contro l’odio Il 15 Maggio 1910 ad Amburgo nasceva un club che si è reso famoso negli...

Calcio

Inter – Liverpool, quando l’epica rimonta si giocò anche sugli spalti Il 12 Maggio 1965 a San Siro in occasione della semifinale di ritorno...

Calcio

FC Stroitel Pripyat: il calcio dimenticato ai piedi del reattore di Chernobyl Il 26 aprile 1986, alle ore 01:23 di mattina, avvenne quello che...

Calcio

13/5/1990: Dinamo Zagabria – Stella Rossa, venti(due) di Guerra Se quel giorno le squadre scesero in campo, fu solo per rappresentare la negazione dell’evento...

Calcio

41 anni di Zimbabwe: il calcio al tempo dell’Apartheid Il 18 aprile 1980 lo Zimbabwe, nuovo nome della colonia dell’ex Rhodesia Meridionale, otteneva l’indipendenza...

Calcio

Strage di Hillsborough, 32 anni dopo: le verità scomode di una tragedia evitabile Il 15 Aprile 1989 allo stadio Hillsborough di Sheffield, avvenne una...

Calcio

El Clásico de Avellaneda: Rivalità, manichini e la maledizione dei sette gatti neri Lo scorso fine settimana si è giocata una delle partite più...

Altri Sport

L’Aquila 12 anni dopo: storie di sportivi portate via da un terremoto Il 6 aprile 2009, alle ore 03:32 di notte, un terremoto di...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro