Connect with us

Cerca articoli

Calcio

La svolta del calcio francese in aiuto dei tifosi

[themoneytizer id=”27127-1″]

La svolta del calcio francese in aiuto dei tifosi

Lo scorso 15 maggio il “Bureau de la Ligue de Football Professionnel”  (la Federcalcio francese) si è riunito proponendo e votando una svolta epocale per il calcio transalpino.

Per le due leghe professionistiche Ligue 1 e Ligue 2, infatti, sarà stabilito a partire dalla stagione prossima, 2019/2020, un prezzo unico per i tifosi in trasferta.

Il prezzo unico per ogni settore ospite sarà di soli 10 euro così da aiutare e non gravare ulteriormente dal punto di vista economico chi segue la propria squadra in trasferta che deve già mettere mano al portafoglio per viaggio e vitto.

Non solo è stato deciso che in ogni stadio il settore ospite dovrà essere minimo uguale al 5% della capienza totale dell’impianto e comunque mai sotto i 1000 posti. 

Una proposta accolta con grande entusiasmo da tutti i tifosi delle squadre francesi e atto anche alla salvaguardia del settore ospiti e dal tentativo perpetrato anno dopo anno da parte delle società di limitarlo sempre di più onde spendere meno in sicurezza e avere meno problemi di ordine pubblico.

Il problema del costo elevato per i biglietti di trasferta è una questione che riguarda tutto il calcio europeo con i tifosi che hanno manifestato in piazza contro l’eccessiva richiesta per avere il tagliando. In Inghilterra, alla fine hanno imposto un prezzo mai superiore alle 30 sterline per andare a vedere la propria squadra fuori casa. In Germania e Spagna i tifosi per protesta hanno disertato diverse partite fuori casa. Anche in Italia, ci si interroga sul mettere un argine al prezzo dei biglietti e magari, prendendo l’esempio della Francia, ci si può aspettare che qualcosa finalmente possa cambiare.

[themoneytizer id=”27127-28″]

Emanuele Sabatino

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 44 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma che, dopo aver lasciato...

Calcio

Napoli – Genoa: inizio e fine del gemellaggio più longevo della Serie A Oggi pomeriggio si giocherà al San Paolo Napoli – Genoa, valevole...

Calcio

I leggendari 1.140 minuti dello Swindon Town dalla Third Division alla gloria di Wembley Il calcio è uno sport meraviglioso e niente entusiasma più...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 se ne andava all’età...

Calcio

Il Nottingham Forest di Brian Clough in un football che non esiste più Il 20 Settembre 2004 moriva all’età di 69 anni Brian Clough,...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande palmarès,...

Calcio

Campioni del mondo! Gli azzurri di Mancini riportano a casa…il titolo non ufficiale “Campioni del mondo! Grazie alla rete di Nicolò Barella gli azzurri...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Altri Sport

Jesse Owens: il nero che incantò Hitler Il 12 settembre 1913 nasceva Jesse Owens, leggendario corridore statunitense che alle Olimpiadi del 1936 nella Berlino...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Calcio

Compie oggi 58 anni Renato Portaluppi, il brasiliano arrivato a Roma per spaccare il mondo, ma rivelatosi in pochi mesi uno dei “bidoni” più...

Calcio

Chi era Gaetano Scirea Il 3 settembre 1989 moriva  Gaetano Scirea, un campione vero, uno sportivo d’altri tempi, tragicamente scomparso in un incidente stradale...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro