Connect with us

Cerca articoli

Calcio

“La strage e il miracolo – 23 Gennaio 1994, la Mafia all’Olimpico”: la partita che poteva cambiare tutto

“La strage e il miracolo – 23 giugno 1994, la Mafia all’Olimpico”: la partita che poteva cambiare tutto

“La strage e il miracolo – 23 gennaio 1994, la Mafia all’Olimpico” edito da Paper First è il libro di Antonio Padellaro nel quale ripercorre la vicenda in cui calcio e stragismo mafioso si intrecciarono durante una partita di Serie A. Centotré pagine in cui si rivive con gli occhi dell’autore quella giornata apparentemente anonima che si sarebbe potuta trasformare nella domenica più tragica della storia del calcio italiano e del nostro Paese.

“Roma, domenica 23 gennaio 1994. Una giornata festiva come tante. Il campionato di calcio di Serie A ha in programma il match Roma-Udinese. Quasi 44 mila tifosi affollano l’Olimpico mentre un gruppo di carabinieri presidia gli ingressi dello stadio. Nessuno sa che, in viale dei Gladiatori, antistante l’entrata dell’impianto sportivo, è stata parcheggiata una Lancia Thema imbottita di esplosivo e tondini di ferro che il boss di Cosa nostra, Gaspare Spatuzza è pronto a far saltare in aria: potrebbe essere la più sanguinosa strage di mafia di tutti i tempi. Ad evitare l’ecatombe sarà il malfunzionamento del telecomando che dovrebbe innescare l’ordigno? O qualcos’altro? Antonio Padellaro, presente quel giorno alla partita, ripercorre quelle ore straordinarie (siamo alla vigilia della discesa in campo di Silvio Berlusconi). Che avrebbero potuto segnare, anche, la vita sua e della sua famiglia. E cambiare la storia del nostro Paese.”

E’ questo l’incipit del libro scandito pagina dopo pagina dal parallelismo tra la passione di una famiglia accorsa allo stadio per tifare la propria squadra del cuore come ogni domenica e le trame criminali e terroristiche di una Mafia che voleva ancora fare la voce grossa dopo averla fatta per anni squarciando il paese con i loro boati al tritolo.

Un libro introspettivo dove l’autore vive in prima persona la routine tipica del tifoso, le emozioni e i momenti di una giornata di calcio qualunque, ignaro, come gli altri 40 mila compagni di ventura, di quello che sarebbe potuto accadere e di come sarebbe potuta cambiare la storia d’Italia.

Titolo: La strage e il miracolo – 23 gennaio 1994, la Mafia all’Olimpico

Autore: Antonio Padellaro

Casa Editrice: Paper First

Acquistalo su Amazon: https://amzn.to/2Ywsln6

A cura di

Da non perdere

Storie di Sport

Roma-Napoli: una storia di calcio, cinema, musica e passione Si gioca oggi alle ore 18 all’Olimpico Roma-Napoli, una partita che un tempo era definita...

Calcio

Quelli che sono stati anche figli di Beppe Viola Il 17 Ottobre 1982 ci salutava quel genio giornalistico, ma non solo, di Beppe Viola....

Calcio

Falcao, l’addio, la politica e il Papa Compie oggi 68 anni Paulo Roberto Falcao, l’ottavo Re di Roma, rimasto nella memoria dei tifosi giallorossi...

Calcio

“Tifosi laziali per sempre”: il nuovo libro di Alberto Ciapparoni Chi conosce Alberto Ciapparoni sa della sua rigorosa professionalità nel porre attenzione alle vicende...

Calcio

Nils Liedholm: c’era una volta il “Barone” Avrebbe compiuto ieri 99 anni Nils Liedholm, indimenticabile Barone svedese del calcio italiano. Personaggio unico e inimitabile...

Calcio

Gaetano Anzalone: storia di un Galantuomo Il 5 Ottobre 1930 nasceva Gaetano Anzalone, storico presidente della As Roma. Un uomo d’altri tempi, un galantuomo...

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 45 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma e del calcio italiano....

Calcio

Neve, Black out e colpi di pistola: i 5 episodi del Derby di Roma che (forse) non conoscete Il derby non è mai una...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 ci salutava la grande attrice...

Calcio

Il Mistero Scaini: la triste storia di un ragazzo che non era Paolo Rossi Il 13 settembre 1955 nasceva Enzo Scaini, il calciatore prematuramente...

Calcio

11 Settembre 2001: il calcio nel giorno in cui il Mondo cambiò per sempre Alle 14,46 (ora italiana) di venti anni fa, un aereo...

Calcio

Ha compiuto ieri 59 anni Renato Portaluppi, il brasiliano arrivato a Roma per spaccare il mondo, ma rivelatosi in pochi mesi uno dei “bidoni”...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro