Connect with us

Cerca articoli

Calcio

La Serie A è pronta a diventare virtuale

[themoneytizer id=”27127-1″]

La Serie A è pronta a diventare virtuale

Per non vedere trionfare la Juventus toccherà forse accendere la PlayStation. Sembra una battuta ma fino ad un certo punto perchè la Serie A sta pensando seriamente allo sbarco negli e-Sports col proprio campionato.

La SuperCoppa di Lega pro nel BelPaese ha aperto il sentiero e le altre nazioni come Francia, Inghilterra e Germania sono già partite. Qui come al solito però ci sono alcuni problemi difficili da risolvere.

Le licenze:

Se si parla di campionato di calcio virtuale non si può prescindere dal disputarlo su Fifa della EASports, ad oggi il gioco di calcio su console più popolare. Il problema è però che non tutte le squadre hanno concesso i diritti, ad esempio Milan e Inter che hanno l’accordo con Pes di Konami, e quindi c’è il rischio di un campionato monco.

La Formula:

Un campionato stabile e parallelo come fanno il Ligue 1 e MLS con la replica virtuale della giornata in programma negli stadi, una qualificazione per selezionare i rappresentanti delle venti squadre che si scontrano ad eliminazione diretta in un unico evento finale come fa la Premier League oppure un torneo misto online/live, con un programma di qualifiche regionali e la finalissima da disputarsi in uno dei grandi stadi italiani in occasione di un evento ufficiale, ad esempio la finale di Coppa Italia all’Olimpico. 

Insomma l’ Italia si vuole adeguare con i tempi che corrono e infilarsi in questo mercato e business in ascesa. Come al solito però ci sono vari problemi, qui più che altrove, alla fine tutti di natura economica e contrattuale. Molte ipotesi nebulose ma nessuna certezza. Staremo a vedere.

[themoneytizer id=”27127-28″]

Emanuele Sabatino
A cura di

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

41 anni di Zimbabwe: il calcio al tempo dell’Apartheid Il 18 aprile 1980 lo Zimbabwe, nuovo nome della colonia dell’ex Rhodesia Meridionale, otteneva l’indipendenza...

Calcio

Quando Divock Origi divenne uno Spot sulla sicurezza Compie oggi 26 Anni Divock Origi, l’attaccante belga del Liverpool che si rese protagonista di goal...

Calcio

Carlo Petrini: il coraggio di denunciare Il 16 aprile 2012 moriva Carlo Petrini, il calciatore che degli anni 70-80 ha vissuto sulla sua pelle...

Calcio

Ruud Krol a Napoli, anche libero va bene In una foto al porto di Napoli, in mezzo a due pescatori e con una grossa...

Calcio

Piermario è caro al cielo Citato ogni volta da mio padre, quando avveniva una morte prematura per lui ingiusta. Ormai appartiene a Piermario. Piermario...

Calcio

Quando il “Falco” Marcelo Otero rifilò quattro goal alla Fiorentina Per celebrare i 50 anni compiuti oggi da Marcelo Otero vi proponiamo il racconto...

Calcio

Se lo Sport si inchina alla Fede: Calcio e Ramadan, un’integrazione difficile Nelle prossime settimane, per alcuni allenatori di diverse compagini, composte principalmente da...

Calcio

Lo scorso 6 aprile è stato il trentesimo anniversario dal primo ritorno di Roberto Baggio a Firenze da avversario. Il ‘Divin Codino’ alla Juventus...

Calcio

Helenio Herrera: Morte e Misteri dell’Inter del Mago Il 10 aprile 1910 nasceva Helenio Herrera, il Mago dell’Inter capace di vincere tutto. Della sua...

Calcio

Lo monetina di Alemao e gli altri misteri del Campionato 1989-90 L’8 aprile 1990 durante la partita tra Atalanta e Napoli, il centrocampista brasiliano...

Altri Sport

L’Aquila 12 anni dopo: storie di sportivi portate via da un terremoto Il 6 aprile 2009, alle ore 03:32 di notte, un terremoto di...

Calcio

Il “Best friulano”: Ezio Vendrame, la mezzala che sarebbe diventata un poeta  Ieri si è ricordata la scomparsa avvenuta il 4 aprile dello scorso...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro